Pubblicato il 20/06/09 - aggiornato il  | 4 commenti :

Ho creato una campagna pubblicitaria AdWords per promuovere il blog.

Qualche giorno fa mi è arrivato da Google AdWords un’offerta promozionale per pubblicizzare beni, servizi o anche siti attraverso le ricerche su Google. L’offerta prevedeva un budget di 100€ e non implicava l’obbligo di continuare nella campagna dopo che si era esaurito il credito. Incluso nella email c’era un codice di attivazione della promozione.
Non ho resistito alla voglia di provare questa opportunità. Se qualcuno di voi riceverà una email simile forse gli sarà utile questa mia esperienza.


Bisogna andare su Google AdWords e loggarsi. Ti verrà chiesto se si desidera utilizzare lo stesso account che si usa per Adsense; non vedo perché inserirne un altro!
Una delle prime cose che chiedono è se si preferisce la versione per principianti o per esperti; nonostante la mia notevole presunzione ho optato per la prima.

Come nel caso di Adsense occorre inserire i nostri dati personali con un aggiunta importante quale i dati della carta di credito che deve essere VISA, Mastercard, American Express o carte di credito italiane affiliate a questi network.

Un ulteriore dato fondamentale è la spesa mensile che si intende sostenere per la nostra campagna. Ho scelto l’opzione più economica di 30€ al mese. Si può comunque inserire un dato ancora inferiore. Il numero di visualizzazioni dell’annuncio saranno proporzionali al budget indicato.
Adesso dobbiamo creare l’annuncio o gli annunci. Ci sono quattro righe a disposizione con un massimo di 35 caratteri per riga da immettere. Nella quarta riga dobbiamo inserire l’URL del sito che vogliamo pubblicizzare, nel mio caso ovviamente questo blog. 


Questo annuncio sarà visualizzato nelle ricerche di Google nel momento in cui verranno digitate le parole chiave che si sono scelte. Non sarà comunque sempre visibile tutte le volte che vengono digitate e, le volte che lo sarà e la sua posizione, dipenderanno dal budget mensile indicato. Il secondo passaggio e oserei dire il più importante è quello dell’inserimento delle keyword. Come parole chiave in cui visualizzare la pubblicità di questo blog ho scelto
  • guadagnare blog
  • guadagnare internet
  • modello blog
  • musica sul blog
  • piattaforma blogger
  • video nel blog
altre parole chiave possono essere sempre aggiunte in un secondo momento dal nostro account. Viene messo a disposizione uno strumento per cercare le parole chiave più appropriate per la nostra campagna. Digitando una keyword ci vengono mostrate quelle correlate che hanno una probabilità di ricerca più elevata. Per esempio nella categoria blog vengono elencate le parole chiave più gettonate
image

Non le ho mostrate tutte altrimenti lo screenshot sarebbe stato troppo lungo! La cosa interessante, che sa un po’ di contrappasso dantesco, è che noi paghiamo solo per i click ricevuti, cioè per coloro che giungono al nostro sito web attraverso gli annunci nelle ricerche di Google. Ho messo gli annunci da pochi minuti ma già cominciano ad arrivare i primi dati.


Nella prima colonna sono presenti le parole chiave, in Impressioni sono mostrati il numero di volte che il mio annuncio è stato visualizzato nella pagina di Google relativa alla corrispondente keyword, in Click vengono indicate le visite che ha ricevuto questo blog con lo strumento AdWords e infine in Spesa totale quello che ci sono costati i click.

Naturalmente anche per AdWords così come per AdSense ci sono notevoli possibilità di personalizzazione anche nella versione per principianti. Le videate più importanti sono comunque quella dell’Account personale che mostra lo stato dei conti, e quella Homepage di AdWords che mostra gli annunci con relative impressioni e click.


Una cosa comunque fondamentale è che in Preferenze account ci si può cancellare in qualsiasi momento

image       image
 quando avrò esaurito il credito promozionale tirerò le somme.

Non occorrerà naturalmente eliminare l’account, sarà sufficiente eliminare tutti gli annunci che si sono creati, andando su Elimina accanto a ciascuno di essi, e non avremo più addebiti nel nostro conto.
Da notare inoltre che esiste la possibilità, da me utilizzata, e che è attiva di default di mostrare i nostri annunci in tutta la Rete Google vale a dire in tutti i siti che hanno gli annunci Adsense. Quello che conta è la pertinenza dei contenuti con le parole chiave che ho scelto. Può essere che qualche annuncio finisca in un blog di un lettoreSmile.





4 commenti :

  1. Molto interessante, sarei molto interessato a vedere il resoconto in modo da capire se è effettivamente un buon investimento anche se nel tuo caso è un omaggio

    RispondiElimina
  2. io non ho mai capito come funziona adsense..ti posso fare due domande a riguardo?

    1) se io non ho nessuna carta di credito et similia posso farmi arrivare i contanti in qualche altro modo?
    2) quanto si guadagna più o meno? se non sbaglio adsense ti fa guadagnare in base ai clic sugli annunci quindi c'è tipo un metro di valutazione? ad esempio 1 click = 1centesimo..2 click = 2 centesimi..

    RispondiElimina
  3. però..mica male..ci farò sicuramente un pensierino, io ho solamente una media di 200 visite al giorno però si fa presto a farne 1000 e quei soldi per arrotondare vanno più che bene...ora leggerò le guide per capirne un po' di più :) grazie

    RispondiElimina
  4. Sicuramente incrementerai di parecchio le visite deduco, anche se non ho mai utilizzato adwords conosco abbastanza bene il suo funzionamento. Speriamo che però queste visite si tramutino anche in guadagni, la cosa sicura però è che il blog avrà sicuramente un popolarità maggiore anche dopo la campagna.

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.