Pubblicato il 20/07/21 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come risalire al proprietario di un'automobile dalla targa

Come scoprire il proprietario di una automobile o di una moto dalla targa usando il database del PRA dell'ACI, altri servizi online e le app ACI Space

Quando incappate in un controllo a campione da parte della Polizia Stradale o dei Carabinieri, il numero della targa del vostro veicolo viene inserito nel loro database per controllare l'autenticità dei dati e verificare che l'auto non sia tra quelle con denuncia di furto o ricercate per altre ragioni, esattamente come avviene nelle fiction televisive.

Un semplice cittadino può trovare informazioni su un autoveicolo o su una moto a partire dalla targa? La risposta è sì però lo potrà fare solo a pagamento. Purtroppo non esistono dei tool gratuiti per le visure automobilistiche.

Quando può essere utile conoscere i dati del proprietario di un veicolo? Se acquistiamo una automobile usata, anche se il venditore è affidabile, è prudente verificare che i dati del precedente proprietario coincidano con quelli della visura. Pensate poi a ragazze che subiscono lo stalking da parte di sconosciuti di cui però riescano a scoprire il numero della targa dell'auto. Prima di una denuncia ufficiale può essere utile controllare il nome del molestatore.

Ci sono delle automobili che circolano vicino alla vostra abitazione che non sono riconducibili a persone effettivamente residenti? Potrebbe essere una ricognizione da parte di malintenzionati per commettere furti o altri tipi di reato. Prendere il numero della targa e controllare il nome del proprietario può servire per eliminare questi dubbi o per eventualmente facilitare le indagini in caso che i dubbi si siano effettivamente concretizzati.

In questo post vedremo come risalire al proprietario di un autoveicolo, di un motoveicolo o di un rimorchio tramite dei servizi online che però non sono gratuiti. Ho pubblicato sul mio Canale Youtube un tutorial su questo tema.



Tutti i dati dei veicoli circolanti in Italia sono archiviati nel database del Pubblico Registro Automobilistico (PRA) che si trova presso l'Automobile Club d'Italia (ACI). I PRA sono suddivisi per province. Si può accedere con lo SPID o con la CIE ma ci sarà solo una registrazione all'ACI da parte dell'utente senza ulteriori benefici.

La Visura effettuata con il servizio dell'ACI è la più affidabile e anche quella meno costosa. La stessa ACI mette in guardia i navigatori da siti che offrono Visure PRA. Sono infatti emersi dei casi in cui sono stati addebitati nella carta di credito dei costi non dichiarati per visure unitarie o per abbonamenti. Inoltre questi siti si basano sul database dell'ACI quindi non forniscono dati più completi o comunque aggiuntivi.

Si apre la pagina delle Visure della Banca Dati PRA con una amplissima informazione sul servizio offerto.

Si clicca sul pulsante Inizia posto alla fine della pagina per aprire un modulo in cui scegliere tra autoveicolo, motoveicolo o rimorchio e digitare il numero di targa di cui conoscere i dettagli. Si va su Continua.  

modulo della visura aci

Il successivo modulo dovrà essere compilato inserendo Nome, Cognome, Codice Fiscale e Data di Nascita.

Si mette la spunta nell'apposito quadratino di controllo se la visura è richiesta da una società. Si clicca su Continua.

Si aprirà un'altra pagina con un altro modulo in cui inserire un numero di telefono, un indirizzo email (due volte), l'indirizzo e il CAP per poi andare ancora su Continua. Ci sarà un reindirizzamento alla pagina di pagamento.

pagina di pagamento di ACI 

Per pagare occorre accedere con SPID e procedere al versamento di 6€ all'ACI mediante l'applicazione IO.

Si tratta della stessa app che conosciamo per il Cash Back e per il Green Pass. Se avete difficoltà a soddisfare questa unica opzione di pagamento, potete rivolgervi ad altri tool online un po' più costosi.

1) ITA - VISURE è un servizio a pagamento che può essere usato anche con un abbonamento.

ita visure aci targa proprietario

Nel primo modulo si indica il tipo di veicolo, se ne digita la targa, si inseriscono nome, cognome e email, si accettano i termini e le condizioni per poi andare su Continua e procedere con il pagamento di 6,90€.

Ita-Visure permette anche di usufruire di un abbonamento del costo di 44,90€ mensili, di durata indeterminata salvo la possibilità di recesso in ogni momento da parte dell'utente che avrà 3 giorni di prova. C'è anche un sistema di crediti per Visure Catastali, Visure Camerali, Visure CRIF, Visure Protesti e Bilanci Aziendali.

2) SEVIM.IT è l'unico servizio che dà delle informazioni gratuite anche se si tratta veramente di poca cosa.

Si clicca su Verifica Targhe Autoveicoli per aprire il consueto modulo di accesso ai dati.

targa sevim

Si digita la targa e si va su Verifica. Si dovrà poi superare un controllo visivo di una Captcha.

dati sevim della targa

I dati visibili gratuitamente riguarderanno solo la direttiva Euro, la Regione e la Provincia di immatricolazione.

Per maggiori informazioni si dovrà cliccare sui link per il modello, il calcolo del bollo e soprattutto per conoscere il proprietario e la situazione giuridica del veicolo come fermi amministrativi, ipoteche, radiazioni.

Il reperimento di questi dati dovrà ovviamente essere pagato con il costo che sarà comunicato all'atto della richiesta.

APPLICAZIONI ACI SPACE

Gli automobilisti utilizzano i servizi dell'ACI, soprattutto in caso di guasti o di sinistri per ricevere assistenza, soprattutto se si è soci di questa organizzazione. Sono quindi state rilasciate delle applicazioni per dispositivi mobili:

  1. ACI SPACE per Android
  2. ACI SPACE per iPhone e iPad.

Con tale app si può chiamare il soccorso ACI per l'auto, la casa e il medico. Si possono avere informazioni su dove rivolgersi per delle pratiche automobilistiche, su dove trovare parcheggio e su dove trovare il benzinaio più vicino.

I soci ACI potranno visualizzare i veicoli di loro proprietà con la situazione fiscale e la documentazione amministrativa. Tramite queste app si potrà anche risalire ai dati del proprietario di un'auto dalla targa ovviamente pagando lo stesso compenso del servizio via browser di 6€ per ogni visura del PRA.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy