Pubblicato il 19/04/20 - aggiornato il  | Nessun commento :

Scaricare Wikipedia con un addon di Chrome o con app Android e iOS

Come scaricare i contenuti di Wikipedia e consultarli offline con Kiwix disponibile come estensione di Chrome e come app per Android e iPhone e iPad
Wikipedia è diventata la fonte primaria di conoscenza per gran parte delle persone di ogni livello di istruzione che possono consultare questa enciclopedia libera creata dagli stessi utenti. Dall'avvento di internet il progetto di Wikipedia è forse quello più straordinario e che ha avuto il maggior impatto sull'aumento della conoscenza.

È raro che su Wikipedia si trovino contenuti riferiti a fake news perché i suoi redattori fanno buona guardia e depennano tutto ciò che non sia serio e documentabile. Qualsiasi persona può creare un account Wikipedia e diventare un autore, aggiungendo delle voci assenti di cui è esperto, o modificando voci già esistenti, arricchendole con nuovi contenuti. Non ci sono vincoli economici per la consultazione di Wikipedia che vive di donazioni.

Inoltre Wikipedia è disponibile in moltissime lingue tra cui l'italiano. Basta avere una connessione internet e usare la ricerca integrata di Wikipedia per accedere a contenuti molto spesso di qualità superiore a quella delle enciclopedie più blasonate. Infine sono state rilasciate delle app per dispositivi mobili per Android e iOS.
In linea di massima quindi non occorrerebbe scaricare nessun contenuto di Wikipedia visto che tutto è sempre consultabile, anche in mobilità. Tuttavia non tutti hanno una connessione stabile e le connessioni a consumo, specie per chi utilizza cellulari e tablet, possono essere un freno alla consultazione dei contenuti di Wikipedia.
Per questa ragione è stata sviluppata una estensione per Google Chrome che permette agli utenti di scaricare alcuni contenuti di Wikipedia per poterli consultare offline, senza bisogno di attivare una connessione internet.

Ho pubblicato sul mio Canale Youtube il tutorial su come usare l'addon per scaricare Wikipedia.


Si apre la pagina del Chrome Web Store relativa alla estensione denominata Kiwix. Si clicca sul pulsante Aggiungi quindi si va su Aggiungi Estensione. Verrà aggiunta l'icona dell'addon nella barra del browser.

addon kiwix per scaricare contenuti di wikipedia

Cliccando sulla icona di Kiwix si aprirà una pagina del browser con tre schede: Home, Configure e About. Si seleziona quest'ultima scheda in cui ci sono le istruzioni per usare l'addon. In Step 1 si clicca sul primo link per visualizzare tutti i progetti che possono essere scaricati con questa estensione.





Oltre a Wikipedia c'è pure il progetto Gutenberg, Wikibooks, Wikiversity, Wiktionary, Wikinews, ecc...  Cliccando sul secondo link, o su Wikipedia dopo aver aperto il primo link, si visualizzerà un elenco dei file di contenuti di Wikipedia disponibili per il download. Si possono ricercare con l'hotkey Ctrl + F .

ricerca dei contenuti da scaricare da wikipedia

I file sono in formato .ZIM. Possono essere filtrati con la scorciatoia da tastiera Ctrl + F per poi digitare it e andare su Invio. In questo modo potranno essere evidenziati i contenuti in italiano. Accanto a ciascuno di essi, ci sono ora e data dell'ultimo aggiornamento e la pesantezza del file in MB. Si clicca su un file per scaricarlo.

I file in lingua italiana purtroppo non sono molti. Se però conosciamo la lingua inglese, si possono scaricare diversi file, soprattutto di materie scientifiche, digitandone il nome (chemistry, mathematics, physics, ecc...).

scaricare contenuti da wikipedia

Occorre controllare che nel nome del file ci sia en per averlo nella lingua inglese perché, se ci fosse de si scaricherebbe un file in tedesco, e con ar lo si scaricherebbe in arabo. I file sono tutti in formato .ZIM.

Per aprire i file ZIM scaricati, si clicca sulla estensione Kiwix e si sceglie la scheda Configure. Si va su Scegli File e si seleziona il file ZIM da aprire. Sempre nella stessa pagina si può scegliere il Tema della app tra Light, Dark e Dark Invert. Il file ZIM selezionato verrà aperto in una scheda del browser e potrà essere navigato.

Attraverso la casella di ricerca in alto si possono digitare le parole chiave presumibilmente presenti nel file.

navigazione nei contenuti di wikipedia scaricati con kiwix

Dopo aver digitato una parola chiave, saranno mostrati in elenco tutti gli articoli correlati, su cui l'utente potrà cliccare per consultarli. Si potranno aprire anche i link visibili nelle voci che sono state aperte.





Concludo ricordando che Kiwix ha anche una sua pagina ufficiale e che, oltre che come addon di Chrome, le sue funzionalità possono essere utilizzate anche nelle omonime app per dispositivi Android e iOS.

app kiwix per android e per ios per consultare wikipedia offline

Le valutazioni degli utenti su questa app sono eccellenti per entrambi i dispositivi e permettono a chi ha scaricato Kiwix nel cellulare di consultare i contenuti della enciclopedia senza consumare dati. L'ultima versione di Kiwix per Android offre ben 20GB di file offline che possono essere archiviati anche in una scheda esterna.



Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy