Pubblicato il 06/03/20 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come creare Foto in 3D, pubblicarle su Facebook e vederle con Android

Come generare automaticamente una mappa di profondità di una foto e pubblicarla su Facebook per ottenere una immagine in 3D su cui interagire con il mouse da desktop e spostando il cellulare da mobile
Le immagini in due dimensioni possono essere trasformate in immagini in 3D con vari strumenti. In questo sito abbiamo visto per esempio come creare delle immagini in 3D con Paint 3D di Windows 10.

Anche gli editor grafici più usati come Photoshop e Gimp hanno una funzionalità denominata Mappa di Profondità che serve appunto per trasformare una foto in 2D in una in 3D. Non si tratta di procedure semplicissime ma comunque neppure troppo complicate.

Facebook è da sempre molto attento a utilizzare queste nuove tecnologie di visualizzazione delle foto. Sul social network per antonomasia infatti possono essere pubblicate e visualizzate anche immagini panoramiche.

Da qualche tempo su Facebook si possono pubblicare anche le foto in 3D. Per poterlo fare bisogna caricare nello stesso post due file, quello della foto iniziale e quella della mappa di profondità, che ne configurerà l'effetto tridimensionale. Se non abbiamo voglia o capacità di creare mappe di profondità possiamo rivolgerci a tool online.


Se l'immagine da rendere in 3D ha un soggetto in primo piano e uno sfondo abbastanza evidenti, il tool creerà una mappa di profondità automaticamente con dei risultati veramente sorprendenti. Tale mappa e la foto originale potranno poi essere scaricate in un file ZIP, per poi essere caricate insieme in un post di Facebook.

Il tool di cui andrò a parlare è accessibile da browser desktop e da browser di dispositivi mobili. Nel momento in cui si caricano foto e mappa dal computer, Facebook riconosce che si tratta di una immagine in 3D e la processa di conseguenza. Caricando le due immagini dal cellulare non si ottiene lo stesso risultato, almeno non con il mio.





Le immagini in 3D potranno però essere visualizzate anche da smartphone. Spostando il cellulare nelle quattro direzioni, si avrà un effetto di uno spostamento anche nella visualizzazione della immagine.

Ho pubblicato sul mio Canale Youtube il tutorial su come creare e pubblicare foto in 3D su Facebook.


Dal browser desktop si apre il tool Omnivirt 3D Photo Creator e si mette la spunta a Facebook Post. Si va quindi su Browse e si seleziona la foto da rendere tridimensionale oppure la si trascina nel tool con il mouse.

aggiungere mappe di profondità

A questo punto dovremmo caricare anche la mappa di profondità (Depth Map) che però non abbiamo. Si va quindi su Predict (Beta) per crearla in modo automatico. Dopo un rapido processo ci sarà mostrata l'anteprima.

Per un risultato di maggior effetto è consigliato di usare foto con un oggetto o una persona in primo piano su uno sfondo facilmente individuabile dallo strumento online. Sull'anteprima c'è un cursore per apprezzare la differenza tra l'immagine originale e quella in tre dimensioni su cui potremo interagire con il mouse.

anteprima-foto-3d

Si può scaricare singolarmente la mappa di profondità andando su Download Depth Map. Si va invece su Download 3D Photo Assets per scaricare un file ZIP con foto in 2D e mappa di profondità. Un utente Windows dovrà cliccare su tale file con il destro del mouse per poi andare su Estrai tutto.





Verrà creata una cartella con i file della immagine iniziale e della mappa di profondità.

foto e mappa di profondità

Si apre Facebook quindi si clicca sul campo per creare un post, si va su Foto / Video, e si selezionano entrambi i file delle 2 immagini tenendo premuto Ctrl + F. Si clicca su Apri. Facebook riconoscerà la foto in 3D.

creazione di foto in tre dimensioni su facebook

Verrà mostrata l'anteprima della immagine su cui potremo interagire con il mouse per spostare la direzione di visualizzazione. Se si apre il post con il browser desktop vedremo la scritta Muovi il mouse per visualizzare la foto in 3D mentre, se stiamo guardando l'immagine con il cellulare, verremo informati che spostando il telefono si potrà vedere la foto in tre dimensioni. Ho provato a caricare i due file di immagine e mappa di profondità con il cellulare e Facebook non li ha processati come foto in 3D ma ha semplicemente pubblicato le due immagini.

Non escludo che con un cellulare più moderno del mio Android, o con un iPhone ultimo modello, si possano pubblicare immagini e relative mappe anche da dispositivi mobili per creare una foto in 3D anche da smartphone. Non mi risulta che WhatsApp supporti le immagini in 3D mentre su Instagram potrebbero arrivare a breve. Al momento non è possibile caricare contemporaneamente la foto e la mappa di profondità su Instagram.



Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy