Pubblicato il 06/08/19 - aggiornato il  | Nessun commento :

Creare collage di immagini con Google Foto anche da mobile

Come creare collage di foto con Google Foto da browser desktop e da app per il mobile e come aggiungere effetti e rotazione
Ci sono moltissime applicazioni per il mobile in grado di creare collage di foto, tanto che qualche tempo fa ne ho elencate circa settanta in grado di farlo, relativamente alla sola piattaforma Android.

Più recentemente ho recensito l'applicazione Pixlr per Android, che è una delle migliori, e che ha una vasta libreria di layout già predisposti per mostrare le immagini. Se vogliamo realizzare un collage di foto con il computer paradossalmente non siamo molto aiutati dai programmi di grafica, come Photoshop e Gimp, perché la funzionalità non è prevista e bisogna importare o creare un layout adatto per poi inserirvi le foto.

Naturalmente ci sono programmi specifici per PC che creano dei collage di foto, anche in modo automatico, e sono disponibili pure delle applicazioni per browser desktop. In questo post però mostrerò come si possano facilmente creare dei collage di immagini con Google Foto, da desktop e da mobile, utilizzando le funzionalità native che abbiamo già incontrato per creare delle immagini animate in formato GIF a partire dalle foto.


Il procedimento da seguire è piuttosto semplice, specialmente se si crea un album con le foto da inserire nel collage. Si accede a Google Foto con un nostro account Google. Si clicca in alto sul pulsante +Crea, per poi scegliere Album nelle varie opzioni che vengono proposte. Si digita il titolo dell'album per poi andare sul pulsante Aggiungi Foto e scegliere le immagini da inserire cliccando sul link Seleziona dal computer .





Si clicca poi sulla freccetta verso sinistra posta in alto per tornare alla Home di Google Foto.

album-collage-google-foto


Si torna su +Crea ma stavolta scegliamo Collage, tra le voci del menù verticale. Nella casella di ricerca in alto digitiamo il nome dell'album che abbiamo preparato per il collage. Si selezionano tutte le foto che contiene.

selezionare-immagini-google-foto

Si clicca sul pulsante Crea posto in alto a destra. È possibile selezionare da 2 fino a 9 foto.

collage-foto-google

Google Foto creerà in automatico il layout giusto per le dimensioni delle foto dell'album. Andando sul menù a forma di tre puntini possiamo scaricare il collage in formato JPG. Sulla destra possiamo digitare il nome al collage, modificare la data di realizzazione e opzionalmente inserire la località in cui è stato realizzato.






Ci sono anche i pulsanti per la condivisione, per la cancellazione e per lo zoom. Il pulsante posto tra quello della condivisione e dello zoom è denominato Modifica e serve per aggiungere effetti e ruotare il collage.

aggiungere-effetti-ruotare-collage

Nella prima scheda possiamo appunto aggiungere effetti al collage quali Automatico, West, Palma, Metro, Eiffel, Blush, Modena, Reel, Vogue, Ollie, Bazar, Alpaca e Vista. Nella seconda scheda si possono settare Luminosità e Contrasto. Infine nella terza scheda possiamo aggiungere una rotazione in entrambi i sensi.

Si va su Fine dopo che si siano apportate tutte le modifiche che abbiamo ritenuto di fare. Il collage, oltre ad essere scaricato dal menù o usando la scorciatoia da tastiera Maiuscola + D, può essere aggiunto ad altro album.





CREARE COLLAGE CON GOOGLE FOTO DA MOBILE


Si apre l'app Google Foto con dispositivo mobile dopo averla installata dal Play Store o dall'AppStore.

creazione-modifica-collage-google-foto-mobile-app

Si tocca sul menù dei tre puntini in alto a destra, quindi si selezionano le foto che dovranno far parte del collage. Si va poi in alto a destra su Crea e il collage verrà automaticamente creato con un layout giusto per le dimensioni e il numero delle foto selezionate che, anche da mobile, debbono essere da un minimo di 2 a un massimo di 9.

Il collage potrà essere condiviso con il pulsante relativo oppure si potrà modificare toccando il bottone della stessa forma a quello che abbiamo già visto per il desktop. Le modifiche riguardano una aggiunta di effetti, la regolazione del contrasto e della luminosità e una rotazione di cui impostare l'angolo orario o antiorario. Anche da mobile si va sul pulsante Fine per salvare le modifiche. Il collage potrà poi anche essere aggiunto a un album.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy