Pubblicato il 30/01/19 - aggiornato il  | Nessun commento :

Tavola periodica degli elementi di Mendeleev online

Elenco di 6 tool per consultare online la Tavola Periodica degli Elementi o per scaricarla come app nel mobile. Per ogni elemento si possono ottenere le informazioni essenziali.
Recentemente ha suscitato una certa ilarità un clamoroso refuso in un documento del Ministero della Istruzione, Università e Ricerca (MIUR), in cui si dava la paternità della introduzione della Tavola Periodica degli elementi al biologo genetista Mendel invece che al chimico russo Dimitri Ivanovic Mendeleev.

Mi è venuto quindi in mente di scrivere questo post in cui elencare le risorse online per accedere a questa tabella ben conosciuta dagli studenti di tutto il mondo. Nella Tavola Periodica gli elementi chimici sono elencati in ordine e in funzione del loro numero atomico cioè del numero di protoni  presenti nel nucleo atomico.

Solitamente questo numero è uguale a quello degli elettroni. Se questo non accade perché i gusci atomici hanno perso o acquistato elettroni, allora siamo in presenza di uno ione con carica positiva o negativa che, per questa ragione, si legherà ad altri ioni formando i composti chimici.

L'intuizione di Mendeleev, e di altri studiosi che l'hanno preceduto, fu quella di osservare che le proprietà chimiche degli elementi si ripeteva dopo un certo numero di posizioni, ed era funzione del numero degli elettroni presenti nell'orbitale atomico più esterno. Questo ha portato alla suddivisione degli elementi in famiglie o gruppi che hanno un comportamento simile dal punto di vista chimico fisico.


Del gruppo più a sinistra fanno parte i metalli alcalini mentre in quello più a destra si sono i gas nobili. La maggior parte di questi elementi sono presenti in natura, ma alcuni sono stati creati in laboratorio. Nella Tavola in genere ci si ferma all'elemento numero 103 (Laurenzio), ma si possono creare altri elementi con numero atomico superiore, ma non stabili. L'ultimo elemento presente in natura è l'Uranio con numero atomico 92.





L'idrogeno (1 - H) e l'elio (2 - He)vengono di solito posizionati rispettivamente sopra ai metalli alcalini e ai gas nobili, mentre ci sono delle famiglie particolari che fanno parte di una caso a sé stante, come i Lantanoidi e gli Attinoidi. I primi si trovano tra il Lantanio (57) e il Lutezio (71). Talvolta a questi elementi si aggiungono anche lo Scandio e l'Ittrio e si parla di Terre Rare.

Gli Attinoidi invece vanno dal numero 89 (Attinio) al 103 (Laurenzio). Si tratta in gran parte di elementi radioattivi, non reperibili in natura e anche velenosi come il Plutonio. In rete ci sono diversi siti che mostrano la Tavola Periodica degli Elementi in forma interattiva, a beneficio degli studenti che possono contare anche sulle informazioni che possono essere reperite su Wikipedia, sulla Tavola Periodica e su tutti gli elementi.

1) LENNTECH


LennTech mostra una Tavola Periodica Interattiva in italiano e di cui si può scaricare anche il PDF.

lenntech-tavola-periodica

Gli elementi sono suddivisi nelle varie categorie o gruppi (Metalli, Semiconduttori, Non metalli, Gas inerti, Lantanidi e Attinidi). Si può cliccare sul menù accanto a ogni gruppo, per poi selezionare l'elemento che ci interessa per avere altre informazioni oltre a una foto del suo aspetto.

Veniamo quindi informati del Numero Atomico, della Massa Atomica, della Densità, del Punto di Fusione, del Punto di Ebollizione, del Raggio Ionico, del Numero degli Isotopi, della Struttura del Guscio Elettronico, del suo scopritore e di altri dati come quello della energia di ionizzazione. Più in basso c'è anche una descrizione molto accurata dell'elemento, delle sue eventuali applicazioni e dei suoi effetti ambientali e sulla salute.






2) ZANICHELLI ONLINE


La Zanichelli offre agli studenti molte risorse online tra cui anche la Tavola Periodica degli Elementi, che può essere consultata anche tramite le applicazioni per il mobile collegate, installabili per Android e per iPhone

tavola-periodica-zanichelli
In basso sono presenti delle schede per visualizzare i vari gruppi di elementi, per il rapporto tra il loro stato e la temperatura. La Tavola può essere visualizzata in italiano e in inglese. Cliccando su un elemento verrà mostrata una nuova scheda con le le informazioni relative quali Massa atomica, Numeri di ossidazione, Configurazione elettronica dei gusci, Temperatura di fusione, Temperatura di ebollizione, Stato fisico, Energia di prima ionizzazione, Elettronegatività, Affinità elettronica, Densità e Anno della sua scoperta.





3) PERIODIC TABLE OF ELEMENTS LOS ALAMOS


I Laboratori di Los Alamos sono tra i più celebri degli USA e offrono la loro Tavola Periodica Online.

tavola-periodica-online-los-alamos
Quando si clicca su un elemento, se ne può leggere la descrizione in inglese con i dati storici, dove si può trovare in natura, il numero dei suoi isotopi, le proprietà, gli usi e eventuali rischi e pericoli.

4) WEB ELEMENTS


Web Elements è un'altra risorsa online con cui accedere alla Tavola Periodica degli Elementi di Mendeleev.

tavola-periodica-web-elements

Cliccando su un singolo elemento se ne potrà vedere la scheda con le informazioni essenziali. In More Properties sono presenti anche molti link per approfondire la conoscenza dei singoli elementi.

5) CHEMICOOL


Chemicool, con un nome che è una sorta di crasi tra Chemistry e Cool, offre una Tavola Periodica Online.

chemicool-tavola-periodica

Anche con questo tool online si può accedere alle schede dei singoli elementi molto dettagliate ma in inglese.

6) PTABLE


PTable è l'ultima Tavola Periodica Online che presento e forse è la più usabile anche perché in italiano. 

ptable-tavola-periodica

Cliccando su un simbolo chimico di un elemento si apre un iframe sulla sua pagina di Wikipedia in italiano. L'iframe si apre anche cliccando sui vari gruppi di elementi. Concludo questo post che ho scritto a beneficio degli studenti di chimica, invitandoli e consultare gli articoli su come inserire formule chimiche in documenti e post.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy