Pubblicato il 30/11/18 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come ricaricare il conto Paypal

Come ricaricare il conto Paypal inviando denaro dal conto bancario o da carta di credito anche prepagata ma munita di codice IBAN
I conti Paypal sono collegati in modo univoco a indirizzi di posta elettronica, e si possono amministrare accedendovi con tale indirizzo email e con una password scelta da noi. Per completare la creazione del conto, si deve anche inserire il nostro come e cognome, che però potrà anche essere modificato in un secondo tempo.

I conti Paypal servono essenzialmente per trasferire denaro tra utenti. Con un conto si può inviare denaro a un altro conto, o riceverlo, avendo come unici riferimenti gli indirizzi email del mittente e del destinatario. Le transazioni di denaro tra utenti Paypal sono esenti da commissioni se avvengono tra parenti o amici.

I conti Paypal possono quindi essere ricaricati anche semplicemente inviando denaro da un altro conto. Chi abbia una attività su internet, può creare un pulsante per ricevere delle donazioni, da inserire in un sito o in un Canale Youtube, operazione resa più semplice dal servizio Paypal.me, che genera un link per ricevere denaro.

Immettere nostri soldi nel conto Paypal non è semplicissimo se non lo si fa con un altro account Paypal. Infatti non può essere utilizzata una semplice carta di credito prepagata per farlo. Può essere collegata una carta prepagata tipo Postepay al conto Paypal, ma si potrà solo trasferire il denaro dal conto Paypal a Postepay e non viceversa.

Per ricaricare un conto Paypal occorre collegare un conto bancario, o un servizio finanziario che sia dotato di codice IBAN. Tale codice individua in modo univoco paese in cui è situata la banca, nome dell'istituto, agenzia locale e numero di conto corrente. Solo con questo collegamento si potrà ricaricare il conto Paypal.





Ho pubblicato sul mio Canale Youtube tutta la procedura per ricaricare il conto Paypal da quello bancario.


Si accede al nostro conto Paypal con le solite credenziali, e si clicca su Portafoglio nel menù in alto.

trasferire-denaro-paypal

Sulla sinistra è visibile il pulsante per collegare il conto bancario, o il servizio finanziario con l'IBAN, se non lo avessimo ancora fatto. In caso positivo, si clicca su Trasferisci denaro.  Nella schermata successiva, sono presenti due opzioni: Trasferisci denaro da Paypal al tuo conto bancario e Ricarica il tuo saldo.






Si sceglie la seconda opzione, che aprirà una pagina di istruzioni specifiche per il nostro conto Paypal.
codice-iban-paypal

Verrà generato automaticamente un codice IBAN specifico per il nostro conto da usare per il bonifico a Paypal.

COME EFFETTUARE IL BONIFICO A PAYPAL

Per ricaricare il nostro possiamo recarci in uno sportello della nostra banca e mostrare gli estremi del bonifico da effettuare, oltre naturalmente alla cifra con cui vogliamo ricarica il conto.

Se abbiamo attivato lo Home Banking, cioè se siamo in grado di gestire le operazioni bancarie autonomamente da casa nostra, possiamo inviare il bonifico anche dal computer o addirittura dal cellulare.





Nel caso del gruppo Banca Intesa Sanpaolo, si accede con le nostre credenziali e si conferma l'accesso con l'apposito token O-key che genera un codice immediato. Alternativamente si può effettuare il login abilitando l'accesso con la relativa applicazione per dispositivi mobili.

Si clicca sul pulsante posto a sinistra per fare dei bonifici o dei giroconti.

bonifici-bancari

Si sceglie Bonifico Estero perché l'IBAN inizia con DE che è la sigla della Germania. Si incollano i dati che ci ha fornito Paypal. Nel campo del Beneficiario mettiamo Deutsche Bank quindi scegliamo IBAN, e incolliamo il codice fornitoci. Dobbiamo eliminare gli spazi perché la Banca altrimenti dà errore. Si digita l'importo con cui ricaricare il nostro conto e si sceglie Euro come divisa, che è l'unica supportata per la ricarica.

Nella causale si digita Ricarica Conto Paypal per poi impostare la data del bonifico. Se come me avete fatto il bonifico a ridosso dei giorni festivi, dovrete scegliere il lunedì successivo. Si clicca su Continua in basso.

estremi-del-bonifico

Nella schermata successiva ci verranno mostrati gli estremi del bonifico. La mia banca ha applicato una commissione di 1€. Paypal invece non applicherà alcuna commissione. Si va su Conferma. Dovremo autorizzare il pagamento con l'applicazione del telefonino o con altro sistema che abbiamo impostato.

Per il perfezionamento della ricarica del conto dovremo aspettare 2 0 3 giorni lavorativi. L'accredito comparirà nel nostro Conto Paypal e contestualmente ci verrà comunicata la transazione via email. Il procedimento di invio del bonifico è molto simile anche se fatto da cellulare e da un altro istituto.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy