Pubblicato il 02/10/18 - aggiornato il  | Nessun commento :

Creare un indirizzo email personalizzato con 7€

Come acquistare un dominio su Tophost a 7€ e usarlo per inviare e ricevere email con un indirizzo personalizzato del tipo utente@miodominio.it
Sei un giovane professionista che vuole affermarsi nel mondo del lavoro? Hai una attività economica che vuoi mostrare in modo più professionale ai tuoi clienti? Sei un neolaureato che vuole iniziare con il piede giusto l'avventura lavorativa? Una delle cose che può fare la differenza è quella di avere un dominio email personalizzato. Invece di inserire come email di contatto un indirizzo del tipo nome utente@gmail.com oppure utente@outlook.it, fa certamente una maggiore impressione un indirizzo del tipo utente@nomecognome.it oppure utente@nomeazienda.it.

Anche i colleghi blogger possono crearsi un indirizzo email personalizzato avente come dominio l'URL del proprio blog. Chi ha già un dominio per il sito che offre la disponibilità di indirizzi email, ovviamente può sfruttare questa possibilità. Ricordo che fino a qualche tempo fa lo si poteva fare acquistando un dominio direttamente da Blogger che offriva anche un account G Suite ex Google Apps.

In questo post vedremo come acquistare un dominio a pochi euro e come configurare la posta elettronica per poi poterla gestire direttamente dalla pagina di Gmail. Il servizio di hosting con il prezzo più basso è sicuramente Tophost, che offre il prodotto Top Name a 5,99€ l'anno più IVA, cioè a 7,32€ l'anno. 


Questo prodotto possiede solo 200MB di spazio, e non è quindi adatto per la creazione di un sito web, per quello occorre acquistare un dominio Top Web a 10,99€ l'anno più IVA, ma è sufficiente per il redirect di un sito gratuito di Blogger e per la creazione di un indirizzo email personalizzato.





Dopo aver aperto la Home di Tophost, cliccate su Top Name quindi andate su Acquista ora. Digitate il nome del dominio che vi interessa e scegliete l'estensione dello stesso scegliendola tra it, eu, com, biz, net e info. Sono disponibili anche le estensioni personalizzate per molte regioni e province italiane.

Si può p.e. acquistare un dominio con indirizzo ernestotirinnanzi.toscana.it o ernestotirinnanzi.firenze.it. Per controllare che il dominio prescelto sia disponibile, si  va su Cerca, dopo averlo digitato e aver scelto l'estensione. Si clicca su Vai al Carrello per poi andare su Prosegui con l'ordine. Si può pagare con Paypal o con una carta di credito, anche prepagata. Dovremo anche creare un account gratuito con cui accedere all'Area Clienti di Tophost, per poter gestire il nostro prodotto. Un solo account è sufficiente per acquistare e gestire un numero indefinito di domini. Vanno inseriti i nostri dati anagrafici anche se si può acquistare un dominio per conto di altre persone, in tal caso dovremo digitare i suoi dati anagrafici.

Dopo pochissimo tempo riceverete una email con messaggio di avvenuta attivazione e con tutti i dati per gestire il prodotto.  In questo contesto a noi interessano solo quelli per la configurazione della email.

configurazione-posta-elettronica-tophost






Prendiamo nota del Nome account e della Password. Con il prodotto TopName abbiamo un dominio di posta elettronica a cui si possono aggiungere infiniti alias. In sostanza con il dominio mionome.it  si possono creare infiniti indirizzi di post elettronica tipo utente1@mionome.it, utente2@mionome.it.

Si accede all'Area Clienti di Tophost con il nome utente e la password creati in fase di registrazione dell'account, non si devono usare il Nome Account e la Password comunicateci nella email di attivazione, questi serviranno per la configurazione della posta elettronica.

Nella nostra Bacheca Tophost si clicca su Stato degli ordini quindi si va sulla icona della ruota dentata.

gestione-dominio

Nel caso in cui abbiate perso la email di attivazione, cliccate sul secondo pulsante per farvela rispedire. Il pulsante con il lucchetto serve per ottenere l'auth code, che è necessario per spostare il dominio su un altro hosting. Andando sulla icona della ruota dentata, si aprirà il Pannello di Controllo di Tophost per il dominio in oggetto. Si clicca sulla icona Alias e inoltro email. In basso verranno mostrati gli alias già configurati.





creare-nuovo-alias-tophost

È opportuno creare un nuovo alias, per farci inoltrare la posta a un nostro indirizzo Gmail. Si possono attivare infiniti alias anche con il prodotto Top Name. Si digita il nome utente, quindi si sceglie Recapita a Indirizzo email esterno e si digita l'indirizzo email a cui recapitare la posta. Infine si va su Crea alias.

Il nuovo alias verrà aggiunto a quelli già presenti, anche di default. Adesso vediamo come procedere con Gmail.

INOLTRO E INVIO POSTA DA GMAIL


Su Tophost non esiste un editor di messaggi di posta, quindi occorre utilizzare un client esterno, come Gmail o come Outlook, per ricevere e inviare la posta elettronica. Si apre Gmail e si va su Account e Importazione. Lo si fa andando sulla icona della ruota dentata per poi cliccare su Impostazioni -> Account e importazione

Si scorre la pagina verso il basso e si va su Aggiungi un altro indirizzo email. Si digita nome e indirizzo email e si clicca su Passaggio successivo. Si inseriscono i dati di accesso comunicateci da Tophost.

aggiungere-account

Si va su Aggiungi account. Ci verrà inviato un messaggio con un codice di verifica che riceveremo su Gmail, visto che abbiamo attivato l'inoltro a questo indirizzo. Si digita il codice che si è ricevuto e si va su Verifica.

verifica-email

A questo punto non solo si riceveranno su Gmail i messaggi inviatici al nostro indirizzo email personalizzato, ma potremo anche inviarli da Gmail con questo mittente. Si va su +Scrivi per aprire il modulo della email.

messaggio-mittente-personalizzato

Si clicca sulla freccetta nel campo Da per scegliere il mittente con la email personalizzata. Si crea il messaggio come al solito per poi inviarlo al destinatario. Per impostazione di default Gmail risponde avendo come mittente predefinito il destinatario della email. Per gestire al meglio tutti gli account, si possono creare dei Filtri. Ovviamente al posto di Gmail si può usare anche Outlook come client per la gestione della posta personalizzata.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy