Pubblicato il 16/11/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Applicazioni per creare video e gestire il Canale di Youtube.

Quali app Android e iOS sono necessarie per diventare uno Youtuber e pubblicare i video in un canale di successo.
Da pochi giorni ho superato i mille iscritti nel mio Canale di Youtube. Non si tratta certo di un grandissimo risultato in senso assoluto visto che ci sono canali con centinaia di migliaia, se non con milioni, di iscritti. Per me però è un risultato importante visto che i video che pubblico sono solo di tipo tecnologico adatti a un pubblico ristretto.

Come certo saprete ci sono ragazzi ma anche persone più adulte che attraverso Youtube si sono inventati una professione. I video pubblicati sono dei contenuti in cui possono essere implementati degli annunci pubblicitari di vario genere e l'autore del video riceve una percentuale dei ricavi così come accade per chi scrive per il web.

Per poter aggiungere dei messaggi pubblicitari ai nostri video occorre che il nostro canale risulti idoneo. Si controlla lo status del nostro account per verificare che abbia i requisiti per la monetizzazione dei contenuti. Per l'idoneità occorre che il canale abbia buona reputazione e che non abbia violazioni di copyright.

Se queste condizioni sono soddisfatte si può chiedere di diventare Partner di Youtube per guadagnare una percentuale sulle entrate generate dai banner pubblicitari. Per essere accettati occorre avere anche un certo numero di visualizzazioni e di minuti di visualizzazione mensili adeguati che però non si conosce esattamente.

È evidente che per creare un Canale Youtube di successo bisogna avere delle ottime idee per video interessanti che possano risolvere i problemi concreti della gente ma che possano anche divertire. Ci sono esempi di successo di canali di make-up, di cucina, di video per il fai-da-te ma anche di canali celebri per i loro video satirici e divertenti.





Non è il compito di questo post dare dei consigli in questo senso, occorre che l'autore mostri creatività e talento oltre a una necessaria esperienza che si acquista solo con il tempo. Se siete degli Youtuber anche solo potenziali che amate molto più lo smartphone del computer potete creare e modificare i vostri filmati direttamente dal cellulare oltre a gestire tutte le impostazioni del vostro canale e monitorarne i dati statistici.

YOUTUBE STUDIO


Youtube Studio è sotto certi aspetti la versione per il mobile di Creator Studio per il desktop. È disponibile per Android e per iOS. Si tratta di una app con cui monitorare lo stato del vostro canale Youtube.

youtube-creator


Si hanno dati su numero di visualizzazione, tempo di visualizzazione, numero e variazione di iscritti e le entrate stimate nel periodo se siamo diventati partner di Youtube. Per ogni video pubblicato vengono mostrati numero di visualizzazioni, numero di commenti e numero di Mi Piace e Non Mi Piace ricevuti.






È anche disponibile il dato sulle visualizzazioni in tempo reale dei nostri video con dati molto analitici. Dal menù andando su Impostazioni si possono attivare le notifiche push per i commenti in modo da poterli visualizzare e eventualmente rispondere dallo smartphone. Si possono pure moderare i commenti per eliminare quelli di spam.

Si accede con il nostro account Google che solitamente è lo stesso di quello di Youtube. Con l'app Youtube Studio si può gestire il nostro canale Youtube anche in mobilità quando si ha un po' di tempo per farlo e contemporaneamente monitorare numero di iscritti e di visualizzazioni.

YOUTUBE


È evidente che un aspirante Youtuber non può fare a meno di avere nel cellulare l'applicazione mobile
Oltre  a controllare come si vedono da mobile i video che abbiamo pubblicato si potranno visualizzare anche i video degli altri utenti per migliorare la nostra offerta copiando da chi è più bravo e esperto di noi. Quando il vostro canale sarà cresciuto abbastanza potrete pubblicare video anche superiori ai 15 minuti.

Quando il Canale sarà ancora più visitato saranno disponibili anche due funzionalità che possono essere fondamentali per gli Youtuber quali la trasmissione in live streaming e l'incorporamento del live streaming in una pagina web. Per controllare che il nostro canale sia abilitato dovremo aprire la pagina della Features.





Anche Youtube è collegato al nostro account Google e occorre accedere per salvare tutta l'attività.

youtube

Nella Home si visualizzano i video consigliati da Youtube in relazione ai nostri interessi. In basso ci sono le icone del menù per andare su Tendenze, Iscrizioni, Attività e Raccolte. Queste schede mostrano rispettivamente:
  1. Tendenze - con i video più popolari del momento su Youtube
  2. Iscrizioni - per visualizzare i video dei canali a cui siamo iscritti
  3. Attività - per entrare in contatto con altri utenti di Youtube
  4. Raccolta - con la Cronologia dei video che si sono aperti o che si sono salvati per guardarli più tardi.
In alto c'è l'icona per iniziare a registrare un video e l'avatar per aprire le impostazioni del nostro canale. Se avete lo streaming abilitato potrete andare su Trasmetti dal vivo, in caso contrario ci sarà solo il bottone Registra.

KINE MASTER E VIDEO SHOW EDITOR


Se decidete di registrare un video si pone il problema della post produzione. Bisognerà cioè adattare, modificare e migliorare il filmato che si è registrato. Una applicazione piuttosto completa per farlo è Kine Master:
Si tratta di un editor professionale gratuito con acquisti in-app per alcune funzionalità.

kine-master


La app Kine Master si usa con il telefono in modalità landscape. Per chi non sottoscrive un abbonamento viene inserito un watermark e l'abbonamento mensile o annuale è piuttosto costoso e sostenibile solo dagli Youtuber che abbiano iniziato a guadagnare qualcosa (il costo è di circa 5€ al mese o 45€ l'anno).

Alternativamente a Kine Master si può usare Video Show Editor Video per Android che contiene annunci

video-show-editor

Oltre gli strumenti di editor video ci sono a disposizione 10.000 brani musicali da usare come sottofondo musicale. L'app che però mi sento di consigliare per editare i video è Video2me per Android che è veramente completa.
  1. Video2me Pro al costo di 1,99€.
video2me

che permette l'editing dei video anche da smartphone. Infine per chi crea degli screencast direttamente con il cellulare, per esempio per recensire applicazioni, può usare l'applicazione AZ Screen Recorder.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.