Pubblicato il 06/05/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come ricevere notifica desktop alla ricezione di una email.

Come attivare le notifiche desktop per visualizzarle alla ricezione di una email con l'estensione per Chrome Checker Plus for Gmail attivabile anche per altri provider.
Nel cellulare sono molto usate le notifiche push che ci avvertono in tempo reale quando si riceve un messaggio di posta elettronica, ovviamente se si è attivata tale tipo di notifica.

Le notifiche desktop sono meno utilizzate ma possono essere utili per fidelizzare i lettori di un sito per esempio usando il servizio OneSignal che serve per attivare le notifiche desktop per blog su Blogger usando i Feed. In questo post vedremo come attivare le notifiche desktop quando si riceve una email su Gmail tramite una apposita estensione.

Per avere notifiche se si ricevono messaggi inviati a tutti indirizzi email che possediamo sarà sufficiente impostare un Inoltro automatico verso un indirizzo Gmail che è supportato da quasi tutti i provider di posta con alcune eccezioni come quella di Libero.it che supporta l'inoltro solo verso altro indirizzo di Libero.






IMPOSTARE INOLTRO VERSO GMAIL


Per inoltrare la posta occorre accedere al servizio in oggetto e andare su Impostazioni. Per inoltrare la posta di un indirizzo Gmail verso un altro sempre Gmail si apre la posta dell'account da inoltrare e si va su Impostazioni -> Inoltro e POP/IMAP quindi si clicca su Aggiungi un indirizzo di inoltro. Basterà digitarlo e eventualmente mettere la spunta sulla opzione per salvare una copia di ciascuna email ricevuta.






Per inoltrare la posta di un indirizzo Outlook si va su Opzioni -> Account -> Inoltro -> Avvia inoltro. Dopo aver digitato l'indirizzo di inoltro anche il questo caso si può mantenere una copia del messaggio. Su Yahoo la cosa non è immediata. Si può consultare il post Come inoltrare la posta di Yahoo verso Gmail.






INVIARE POSTA DA GMAIL CON MITTENTE DI ALTRI PROVIDER


Con Gmail si può inviare messaggi e quindi rispondere avendo come mittente anche altri indirizzi email che debbono comunque essere di nostra proprietà. Dopo aver attivato l'inoltro verso Gmail di un dato account si va su Impostazioni -> Account e importazione -> Invia messaggio come -> Aggiungi un altro indirizzo email. Verrà aperta una finestra con sfondo giallo in cui digitare l'indirizzo di posta elettronica da aggiungere per poi andare su Passaggio successivo. Gmail rileverà automaticamente il server SMTP e la porta che però potranno essere trovate anche nella documentazione del provider aggiunto. Si digita poi il nome utente e la password per poter accedere. Alla fine della configurazione si può decidere di impostare Gmail per rispondere sempre dallo stesso indirizzo a cui è stato inviato il messaggio (consigliato) oppure di rispondere sempre con l'indirizzo predefinito che può anche essere uno diverso da quello principale di Gmail.

INSTALLARE CHECKER PLUS FOR GMAIL PER LE NOTIFICHE


Finalmente vediamo come attivare le notifiche desktop quando si riceve una email su Gmail. Per questa funzionalità da tempo uso l'estensione Checker Plus for Gmail che può essere installata dal Chrome Web Store cliccando su +Aggiungi per poi andare su Aggiungi estensione.

Se nel browser siamo già connessi con il nostro account Google basterà andare su Accedi dopo aver cliccato sulla icona della estensione per attivare l'estensione. L'icona ha la forma di una lettera grigia che diventerà rossa quando arriva un messaggio. Un numero ci indicherà anche quanti messaggi non letti sono arrivati

checker-plus-for-gmail

Cliccando con il sinistro del mouse sopra alla icona possiamo visualizzare i messaggi che sono arrivati per impostarli come già letti o per rispondere direttamente dal popup che si apre. In entrambi i casi si può aprire un menù verticale per azioni immediate quali quelle di comporre una email, di aggiornare o di non disturbare. Con questa ultima opzione si può decidere di disattivare l'addon per 30 minuti fino a un tempo indeterminato

checker-plus-messaggio-letto

Si può interagire con ogni messaggio ricevuto senza aprire materialmente Gmail. Oltre alla icona Segna come letto che è la più utilizzata da sinistra a destra ci sono Archivia, Segnala come spam, Cancella e Apri una scheda Gmail.  Andando sulla icona del più si può iniziare a creare una email in una finestra popup che si apre. Le icone visibili nello sfondo blu servono per applicare la stessa azione a tutti i messaggi che abbiamo ricevuto. Alla stessa estensione si possono aggiungere più account Gmail.

Le impostazioni di Checker Plus for Gmail sono estremamente ricche. Si va su Menù di Chrome per poi scegliere Altri strumenti -> Estensioni e cliccare su Opzioni sotto l'estensione. Alternativamente si può aprire la scheda con questo indirizzo chrome-extension://oeopbcgkkoapgobdbedcemjljbihmemj/options.html

checker-plus-for-gmail-opzioni
Sono presenti le schede Benvenuto, Notifiche, Pulsante, Generale, Accounts/Etichette, Tasti, Input vocale e Admin. In ciascuna di queste possono essere settate delle preferenze.

1) Benvenuto - Si sceglie la lingua tra le decine supportate (anche l'italiano)

2) Notifiche - È la scheda in cui attivare le notifiche desktop.

notifiche-desktop

Nella prima riga Suono di notifica possiamo lasciare l'opzione Off per non avere nessun suono ma possiamo anche scegliere una suoneria tra le molte disponibili. Ci sono anche le opzioni per caricare una suoneria personalizzata o per registrare un suono.

Nella seconda riga Notifiche sonore si possono far leggere le email a un sintetizzatore vocale. Se la maggior parte delle email vengono ricevute in lingua italiana si può scegliere la voce Elsa Desktop oppure selezionare Zira Desktop per la lettura in lingua inglese.

Nella terza riga Mostra Notifiche Desktop si può lasciare Off per non riceverle oppure optare per Notifica di testo o Notifica Rich Text. In quest'ultimo caso all'arrivo di una email verrà mostrata una notifica in basso a destra del desktop con le opzioni per denotare il messaggio come letto e per cancellarlo.

impostazioni-notifiche

Le notifiche possono essere personalizzate in modo molto analitico. Si può scegliere di chiudere la notifica dopo un certo numero di secondi o anche mai. Quando si clicca sulla notifica si può decidere di aprire la email (default) oppure di aprirla in un popup, di segnarla come speciale, ecc.

Si possono anche personalizzare i due pulsanti visibili nella notifica. Di default sono Letto e Cancellare ma si possono sostituire con Apri, Speciale, Nascondi, Apri in un popup, Archivia, Segnala come spam, ecc

Nella notifica si può anche scegliere di visualizzare la miniatura della prima immagine presente nel messaggio, di non visualizzare le notifiche se una scheda Gmail fosse già aperta e di ricevere le notifiche in background anche quando il browser Chrome è chiuso.

3) Pulsante - questa scheda serve per personalizzare la forma e il colore del pulsante e renderlo animato.

4) Generale -  Ci sono i quadratini di controllo per attivare o meno alcune impostazioni

impostazioni-generali-checker-for-gmail

5) Accounts / Etichette - per rilevare gli account collegati, per aggiungerne altri e per ricevere le notifiche solo se i messaggi finiscono in una determinata etichetta.

6) Tasti - per impostare le scorciatoie rapide da tastiera

7) Input vocale - È una funzione ancora in beta ma consente di creare e rispondere ai messaggi dettandoli vocalmente senza digitazione. Ovviamente deve essere impostata la giusta lingua.

8) Admin - con impostazioni solo per esperti.

In conclusione ritengo che Checker Plus for Gmail sia una delle estensioni più utili di Chrome da provare sicuramente. Velocizza tutte le operazioni di ricezione e di risposta ai messaggi.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.