Pubblicato il 04/02/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come ritagliare o ridimensionare una immagine con Photoshop, Gimp, Paint.NET, PicPick e Pixlr.

Come ritagliare e/o ridimensionare una foto con i programmi Photoshop, Gimp, Paint.NET, PicPick o con il tool online Pixlr.
Il ritaglio delle foto è insieme al ridimensionamento la più comune e la più semplice operazione che si possa fare con un programma di grafica. Per la maggior parte delle persone che utilizzano il computer da diverso tempo si tratta di procedimenti ben conosciuti ma come è noto nessuno "nasce imparato" come dicono a Roma.

In questo post per dummies vedremo come effettuare le operazioni di ritaglio e di ridimensionamento con i principali software grafici presenti su computer Windows ma anche Mac e Linux. Ridimensionando una foto le si modificano le dimensioni in larghezza e altezza. Lo si può fare mantenendo le proporzioni oppure anche modificandole. La diminuzione delle dimensioni non comporta un peggioramento della qualità che invece è da considerare quando si aumentano e può subentrare un effetto sgranatura.






Invece il ritaglio serve per salvare solo una parte della immagine che può essere la sua parte centrale oppure anche un solo dettaglio. Ovviamente poi il dettaglio salvato potrà anche eventualmente essere ridimensionato. Vedremo come effettuare ridimensionamenti e ritagli con Photoshop, Gimp, Paint, Paint.NET e PicPick. Si possono naturalmente usare anche altri software.

RITAGLIARE E RIDIMENSIONARE CON PHOTOSHOP







Dopo aver fatto andare Photoshop si va su File -> Apri per poi selezionare la foto. 

ridimensionare-photoshop

Si va su Immagine -> Dimensione immagine che aprirà una finestra con cui si potrà ridimensionare l'immagine modificando larghezza e altezza in pixel o in percentuale. In basso si può mettere la spunta a Mantieni proporzioni oppure toglierla. Nel primo caso basterà impostare una nuova dimensione per larghezza e altezza e automaticamente verrà modificata anche l'altra. Nel secondo caso invece si potranno impostare le dimensioni come si crede. Per terminare si va su OK.

Per ritagliare le foto si possono usare due metodi. Il primo è quello di andare sullo strumento Selezione Rettangolare per selezionare l'area da salvare e quindi cliccare su Immagine -> Ritaglia

ritagliare-photoshop

L'area interna alla selezione verrà salvata. Si potrà poi andare su File -> Salva con nome per salvare il dettaglio della immagine ritagliata.

Si può anche usare lo Strumento Taglierina presente sulla sinistra del layout

taglierina-photoshop

L'immagine sarà suddivisa in riquadri che potremo spostare con il drag  & drop del mouse. In alto si può cliccare sul menù accanto a Senza vincoli per impostare un ritaglio con un particolare rapporto tra altezza e larghezza come 4:3 o 16:9. Con lo strumento Raddrizza foto posto in alto

raddrizza-foto-photoshop

si può ruotare la foto per salvare la selezione con un orientamento personalizzato. Si va su Invio per salvare il ritaglio quindi su File -> Salva con nome per salvare il risultato ottenuto.

RIDIMENSIONARE E RITAGLIARE LE FOTO CON GIMP


Si fa andare Gimp quindi si va su File -> Apri e si seleziona la foto su cui operare.

gimp-ridimensionare

Nel menù in alto si va su Immagine -> Scala immagine che aprirà la finestra di configurazione in cui impostare la larghezza e la altezza. Accanto ai due valori c'è una icona di una catena. Se questa è integra verranno mantenute le proporzioni mentre cliccandoci sopra la catena si spezzerà e si potranno impostare valori di altezza e larghezza non proporzionali. Si va su Scala quindi su File -> Salva con nome per salvare l'immagine ridimensionata.

Per ritagliare una foto con Gimp si può andare a sinistra sullo strumento Selezione Rettangolare. 

gimp-ritagliare

Con il mouse si seleziona l'area della foto da salvare quindi si va su Immagine -> Ritaglia alla selezione. La foto così ritagliata potrà essere salvata su disco andando su File -> Salva come....

COME RITAGLIARE UNA FOTO CON PAINT.NET


Paint.NET è un programma gratuito per Windows che può essere considerato una piccola alternativa a Photoshop. Si va su File -> Apri per selezionare l'immagine da ritagliare

paint-net-ritagliare

Si va su Immagine -> Ridimensiona per aprire la finestra in cui impostare le nuove dimensioni in valore assoluto e percentuale. Anche con Paint.NET si può scegliere se mantenere le proporzioni. Si va su OK quindi su File -> Salva con nome per salvare il risultato.

Per ritagliare una area della immagine si clicca sulla sinistra sullo strumento Selezione Rettangolare quindi con il mouse si seleziona l'area da salvare. Si clicca poi su Immagine -> Ritaglia selezione

paint-net-ritagliare

L'area della foto ritagliata può essere salvata su disco andando su File -> Salva con nome.

COME RIDIMENSIONARE E RITAGLIARE UNA FOTO CON PICPICK


PicPick è uno strumento gratuito per Windows che serve per pendere screenshot dello schermo ma che può servire anche come programma di grafica. Si fa andare il programma quindi si clicca su Apri per selezionare la foto su cui operare le modifiche.

picpick-ridimensionare

Si clicca su Riduci -> Ridimensiona immagine, si impostano le dimensioni nella finestra successiva quindi si va su OK. Per scaricare l'immagine su disco si va su File -> Salva come.

Per ritagliare una area della foto si va su Selezione -> Selezione rettangolare e si seleziona

picpick-ritagliare

l'area da ritagliare con il mouse. Sotto Seleziona si vedranno gli strumenti per affinare la selezione e anche per ruotarla. Si va in alto a sinistra su Salva per salvarla su disco dopo averle dato un nome.

RIDIMENSIONARE E RITAGLIARE CON PIXLR


Concludo questo post per principianti mostrando come ridimensionare e ritagliare con uno strumento online che ha poco da invidiare ai programmi desktop. Pixlr è un editor che può essere utile quando nel computer non abbiamo nessun programma di grafica. Si apre Pixlr Editor quindi si clicca su Apri una immagine dal computer per poi selezionarla. Verrà visualizzata nell'Editor

pixlr-ridimensionare

Si va su Immagine -> Dimensione immagine per poi impostare la nuova altezza e la nuova larghezza. Lasciando la spunta a Mantieni proporzioni sarà sufficiente digitare una sola dimensione. Si clicca quindi su OK per poi andare su File -> Salva... con cui salvare la foto.

pixlr-taglierina

Per ritagliare un'area della foto si va sullo Strumento Taglierina per poi con il mouse selezionare l'area da salvare. In alto si potrà scegliere tra Senza vincoli, Rapporto aspetto e Dimensione uscita per impostarne i valori. Si clicca in un punto della foto per visualizzare una finestra in cui andare su Applica per salvare l'area selezionata. La foto così modificata potrà essere salvata da File -> Salva.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.