Pubblicato il 15/12/16 - aggiornato il  | 1 commento :

Come leggere i feed parziali con Feedly e Chrome.

Come usare Feedly per leggere e iscriversi ai feed e come usare l'estensione FullyFeedly per leggere interamente anche i feed parziali.
Dopo che Google Reader è stato ritirato ho iniziato a utilizzare Feedly per la lettura dei Feed. Sono tuttora molto soddisfatto della scelta fatta per tutta una serie di funzionalità che me lo fanno ritenere il migliore tra quelli disponibili anche nella sua versione gratuita.

Feedly può essere usato anche da dispositivo mobile e mi permette di scorrere i titoli di tutti i siti che seguo in modo da soffermarmi e aprire solo quelli che hanno contenuti che mi interessano. Il passaggio ulteriore è quello di salvare i post nella cartella Saved for later in modo da poterli ritrovare e leggerli con comodo.

L'accesso a Feedly può essere effettuato con un Google, Facebook oppure con un account di Feedly appositamente creato. I feed a cui ci si iscrive possono essere organizzati in cartelle che li raggruppino per argomento, per lingua o secondo un nostro criterio personale. Nella versione web ci sono le opzioni Tema, Preferenze, Recently Read per personalizzare colori e impostazioni.

Se avete un tablet o uno smartphone potete installare le applicazioni di Feedly per il vostro dispositivo:
La versione gratuita è mancante della funzione ricerca che permette di ritrovare un particolare feed tramite una opportuna parola chiave. Questa però è l'unica mancanza rispetto a Google Reader.






I lettori di Feed possono facilitare l'iscrizione a un feed anche se il sito in oggetto non avesse un pulsante apposito per farlo. Basterà aggiungere un addon a Chrome chiamato Estensione Iscrizioni che serve anche per visualizzare i feed quando se ne incolla l'URL nella barra degli indirizzi di Chrome.






D'altra parte i proprietari dei siti su Blogger possono facilitare l'iscrizione dei lettori ai Feed installando il bottone di Feedly nel proprio sito anche nella versione mobile. Ovviamente questi bottoni possono essere aggiunti agli altri per essere posizionati prima o dopo i contenuti del post.
Gli amministratori di siti su Blogger e Wordpress possono decidere di mostrare i feed in modo parziale o totale. Gli utenti di Blogger possono configurare i feed andando su Impostazioni -> Altro -> Feed sito -> Consenti Feed Blog e scegliere tra Completo, Breve, Fino all'Intervallo, Nessuno e Personalizza. Se p.e si sceglie Fino all'Intervallo verrà mostrato solo l'incipit del post fino al punto in cui è stato inserito il Read More. Chi legge i feed con Feedly potrà quindi oltre al titolo potrà leggere solo la prima parte del post.

COME LEGGERE INTERAMENTE I FEED CON FEEDLY


Tramite una opportuna estensione fino a qualche giorno fa era possibile leggere interamente i feed di Feedly. Il servizio utilizzato per questa funzionalità ha però smesso di funzionare. Vediamo come procedere per sostituirlo con un altro e continuare a leggere per intero anche i feed parziali.  

Si installa l'estensione FullyFeedly andando su +Aggiungi per poi confermare la volontà di farlo. Verrà mostrata una icona che si colorerà nel momento in cui nel browser si aprirà la scheda di Feedly. Si clicca con il destro del mouse sulla estensione e si va su Opzioni. Readability non è più funzionante quindi va scelto Mercury

fullyfeedly

come API per l'elaborazione dell'articolo. Si apre quindi la pagina Mercury Web Parsed API e si clicca su Sign up for Mercury. Si clicca quindi su Sign in with Google.

mercury-api

Verrà mostrata immediatamente la nostra MERCURY WEB PARSER API KEY

mercury-api-key

Tale chiave va incollata sulla pagina delle Opzioni di FullyFeedly  per poi andare su Salva

opzioni-fullyfeedly

Adesso quando si trova un Feed parziale su Feedly basterà cliccare sulla icona verde di Feedly

fullyfeedly-addon

Si visualizzerà una GIF di Loading con la scritta Caricamento e poi l'avviso Fatto. Il feed parziale sarà quindi interamente visibile. FullyFeedly è un addon creato dall'italiano Andrea Grandi.




1 commento :

  1. Consiglio di provare anche INOREADER e dopo fare un confronto. Io li uso tutti e due ma preferisco Inoreader.

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.