Pubblicato il 05/09/16e aggiornato il

Come trasmettere in un PC Windows 10 lo schermo di un altro PC o di un cellulare Android.

Come trasmettere lo schermo di un computer Windows o di un cellulare Android per proiettarlo nello schermo di un PC Windows 10 per creare screencast da remoto.
In un post precedente abbiamo visto come creare uno screencast con un cellulare Android utilizzando l'applicazione AZ Free Recorder. Con l'aggiornamento 1607 denominato anche Anniversary è adesso possibile trasmettere lo schermo di un dispositivo Android in un computer Windows 10 che lo abbia ricevuto. In sostanza si può trasformare il nostro PC Windows 10 in un ricevitore Miracast senza bisogno di particolari settaggi.

Il protocollo Miracast è lo standard per le connessioni da dispositivi come smartphone, tablet o computer portatili verso altri display come televisori e monitor. Si tratta in pratica di sostituire con tale protocollo un cavo HDMI con una connessione Wi-Fi. Già abbiamo visto come si potesse fare una operazione di questo tipo con Chromecast. La novità più interessante è che mentre con il Chromecast si poteva trasmettere da cellulare e computer al monitor della televisione con questa nuova applicazione della Microsoft sarà lo schermo del PC e non della TV il ricevitore della trasmissione.

Se il vostro Windows 10 ha già ricevuto l'aggiornamento Anniversary vi basterà digitare Connetti dopo aver cliccato su Start per aprire tale applicazione. Potrebbe addirittura essere visualizzata tra quelle aggiunte di recente se dopo l'aggiornamento 1607 non avete installato molte altre app

connetti-windows-10 

All'apertura della applicazione quasi certamente si visualizzerà questo avviso: "Questo dispositivo potrebbe avere problemi a visualizzare il contenuto perché il relativo hardware non è stato progettato specificatamente per la proiezione wireless". Il PC è così pronto a ricevere.

connessione-wireless






COME TRASMETTERE LO SCHERMO DI UN ALTRO COMPUTER WINDOWS


Per trasmettere lo schermo di un altro computer Windows 10 si va su Impostazioni -> Sistema -> Schermo -> Connetti a Schermo Wireless. Il computer cercherà l'altro PC verso cui trasmettere

connessione-computer-pc-windows-schermo

Si visualizzerà la lista dei dispositivi collegabili sulla destra nella area delle notifiche. Si clicca sul computer verso cui trasmettere. Si visualizzerà un messaggio del tipo: "Consenti l'input da una tastiera o da un mouse collegato a questo display" per poter interagire anche da remoto. Si può selezionare Modifica modalità di proiezione che per impostazione predefinita, funziona in modalità "duplicato" e quindi duplica il contenuto dello schermo. È pure possibile scegliere di estendere lo schermo e considerare il display remoto come secondo monitor, o utilizzare solo la seconda schermata. Indipendentemente dall'opzione scelta, si può attivare la modalità a schermo intero facendo clic sul pulsante "schermo intero" sulla barra del titolo della finestra.

COME TRASMETTERE LO SCHERMO DI UN CELLULARE ANDROID


I cellulari Android possono trasmettere lo schermo sui computer Windows 10 in modo altrettanto semplice. L'unica discriminante importante è che il dispositivo mobile supporti Miracast. Si può accedere alla opzione Trasmetti in due diversi modi. Aprendo il menù a tendina opacizzata presente su Android si dovrebbe vedere l'icona Trasmetti. Alternativamente si può andare su Impostazioni -> Display -> Trasmetti per poi andare sul menù in alto e mettere la spunta a Attiva display wireless

trasmetti-android

Verranno ricercati i dispositivi che hanno attivato la ricezione per poterli selezionare. Lo schermo del telefonino sarà quindi visualizzato in una finestra del computer Windows 10

trasmissione-schermo-telefonino-computer-windows10

La connessione Miracast supporta una risoluzione fino a 1080p HD e la risposta è veramente molto rapida. Si può tranquillamente usare l'applicazione Connetti per creare screencast del telefonino Android direttamente dal computer registrando lo schermo per esempio con Camtasia 

registrazione-schermo-telefonino

Quando si vuole cessare la trasmissione basterà chiudere la scheda Connetti del computer ricevente. Sullo schermo del cellulare si visualizzerà anche l'icona del cursore e in alcuni computer più recenti si potrà interagire da remoto con lo smartphone Android.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.