Pubblicato il 13/05/15e aggiornato il

Le 12 migliori alternative a Spotify gratuite o premium.

Tutte le altertnative disponibili in Italia a Spotify il servizio per ascoltare musica on demand gratis con limitazioni o con abbonamento premium senza limiti.
Il servizio Spotify si sta sempre più affermando come la scelta più naturale per ascoltare musica online e on demand da computer e da cellulare. Con un account gratuito si può ascoltare la musica da PC sostanzialmente senza limitazioni mentre da cellulare si possono ascoltare delle playlist con un ordine casuale della canzoni e con l'inserimento di annunci pubblicitari. L'account Premium a Spotify per i primi tre mesi è offerto a solo 0,99€ ma solo a chi non abbia ancora provato il servizio di musica in streaming. Successivamente il canone mensile dovrebbe essere di 9,99€ mensili.  

Probabilmente questo modello di business sarà quello che si affermerà sempre di più nel corso del tempo. Dopo che sono stati rottamati i dischi in vinile, che comunque stanno avendo un interessante ritorno di fiamma in alcune librerie specializzate, dopo che anche i CD vengono piano piano soppiantati dalle chiavette USB con la musica che viene acquistata tramite iTunes o Google Play Music, la tendenza è quella della archiviazione della musica sul cloud su spazi nostri o offerti da servizi specializzati.

Spotify però non è l'unica possibilità per accedere alla musica on demand. Vediamo quali sono le alternative più interessanti in merito visto che Grooveshark ha chiuso i battenti da pochi giorni.

   1) Napster è un nome storico della musica e mette a disposizione ben 30 milioni di canzoni. Si può accedere a Napster in prova gratuita di 30 giorni e poi con una spesa di 9,95€ al mese.

napster-musica
  
 2) MySpace Music è una sezione del vecchio MySpace precursore del più affermato Facebook. Ha un catalogo di quasi 50 milioni di brani musicali. Molte di queste canzoni sono però di artisti sconosciuti che le hanno condivise su MySpace per farsi conoscere

myspace-musica

  3) Playstation Music della Sony può essere usato da chi abbia una Playstation Sony e può contare su 20 milioni di brani. Ci si può collegare anche con altri dispositivi come il computer ed il cellulare però la riproduzione ha bisogno di una banda internet molto larga

playstation-sony-music





  4) Google Play Music si può provare gratuitamente per 30 giorni poi la spesa mensile è di 9,99€ sullo stesso livello di Spotify. La versione Standard è invece gratuita e permette di salvare fino a 50.000 brani nel nostro account, di accedere alla nostra musica da tutti i dispositivi, di ascoltare la musica senza annunci e di acquistare altri brani con con Google Play tra i 20 milioni disponibili

google-play-music
  
 5) Rdio è una alternativa piuttosto conosciuta a Spotify e si basa più sulle stazioni radio che sui brani e gli artisti. Ascoltare le stazioni è gratis ma è previsto un account premium al solito costo di 9,99€ al mese per scegliere gli album e ascoltarli senza pubblicità 

rdio-musica-stazioni
  
 6) Deezer è la maggiore concorrente di Spotify e ci si può registrare a scelta con account Google o Facebook. Permette di ascoltare musica gratuitamente con la possibilità di account Premium 

deezer-musica
  
  7) SoundCloud è un servizio molto interessante che permette di accedere a tutte le versioni dei nostri artisti preferiti e se ne possono seguire anche gli account su Instagram, Facebook, Tumblr e il suo sito ufficiale. SoundCloud è anche una ottima possibilità per gli artisti emergenti in quanto possono caricarci le loro canzoni per farle conoscere. Con l'abbonamento gratuito si ha un limite di upload di 3 ore ma gli interessati possono optare per un account Pro

soundcloud
  
 8) Last.fm permette di cercare musica per genere, artista, album, ecc. Anche Last. fm è molto usata dagli artisti che ancora non abbiano ottenuto il successo di pubblico 

last-fm-musica

   9) Stereomoood permette di ascoltare la musica in streaming in base al nostro stato d'animo a cura di ben 150 milioni di blog musicali. Basta digitare il nostro "mood" attuale e ci verrà presentata una playlist di abbinamento. Gli stati d'animo previsti sono happy (felice), sad (triste), romantic (romantico), nostalgic (nostalgico), angry (arrabbiato), ecc.

stereomood-musica

  10) Guvera è l'ultima nata come alternativa a Spotify e sarà disponibile a breve anche in Italia.  È stata creata in Australia e permetterà di accedere legalmente a milioni di brani musicali essendo finanziato dalla pubblicità. Ci sarà anche un servizio Platinum senza pubblicità ma a pagamento

guvera-musica

  11) Playme è un servizio italiano per ascoltare la musica on demand. La prima canzone è gratis mentre l'abbonamento ha un costo di 2,99€ a settimana.

playme-musica
  
 12) Audiolizer oltre ad ascoltare la musica permette anche di visualizzare i video degli artisti preferiti se questi sono disponibili. La musica non è archiviata ma viene cercata in altri siti quali Youtube. Si può accedere anche alla nostra musica su iTunes

audiolizer




1 commento :

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.