Pubblicato il 18/04/15e aggiornato il

Come masterizzare un CD Audio o un CD MP3 con Nero.

Come creare un disco audio o un disco dati MP3 masterizzando dei brani musicali con Nero Burning ROM.
Nero Burning ROM è uno dei programmi più usati per masterizzare CD, DVD e Blu Ray, non è gratuito ma molto spesso lo troviamo già installato nei computer all'atto del loro acquisto. Si tratta probabilmente della soluzione migliore per masterizzare ma si possono usare anche programmi gratuiti nel caso non avessimo a disposizione Nero

Una delle operazioni classiche che vengono fatte con il PC è appunto quella della masterizzazione che serve per trasferire in un supporto di disco di file presenti nel nostro hard-disc. Questo processo serve nella maggior parte dei casi per creare un CD di canzoni da riprodurre con un lettore apposito. Per la mia esperienza i CD musicali sono utili soprattutto per quando siamo in auto e vogliamo ascoltare la nostra musica preferita.
 
Prima di passare alla masterizzazione dobbiamo essere sicuri di avere un lettore che legga il disco. Si possono creare sostanzialmente due tipi di CD. Il CD Audio propriamente detto che verrà riprodotto da tutti i dispositivi di lettura e il CD Dati utile per creare un disco che contiene i file delle canzoni in formato MP3. Quindi prima di procedere dobbiamo essere certi che il lettore che intendiamo usare sia in grado di riprodurre il formato che abbiamo scelto.

Il CD Audio può essere riprodotto molto più facilmente però avendo un formato meno compresso può contenere un numero nettamente inferiore di brani musicali. Prendete questi dati con il beneficio di inventario ma mentre in un CD Audio da 800MB si potranno inserire al massimo 16-17 canzoni in un CD MP3 della stessa dimensione se ne potranno masterizzare 120 e anche di più. 

interfaccia-nero-burning-rom

Si apre Nero Burning, si seleziona il supporto CD, DVD o Blu Ray e il tipo di masterizzazione ma si può partire anche dai file che vogliamo masterizzare.  Si tratta cioè di aprire la cartella con i file audio che faranno parte del disco. Dopo averli selezionati si va sul destro del mouse

selezionare-canzoni






Si aprirà il menù contestuale in cui dovremo andare su Masterizza con Nero e scegliere Disco dati o CD Audio. Come detto la scelta dipende dal lettore che intendiamo utilizzare. Il CD Audio convertirà i brani in WAV mentre il CD Dati li lascerà in MP3. Si aprirà automaticamente Nero con tutto l'elenco dei file

masterizzare-nero

Nella barra in basso si vedrà quanto spazio di disco viene utilizzato. Nel caso sia verde significa che è tutto OK. Se superassimo lo spazio disponibile diventerebbe prima gialla e poi rossa. In questi casi dovremmo eliminare una o più canzoni fino a che lo spazio necessario per i file non superi più quello del disco. Al contrario se invece stiamo utilizzando lo spazio solo in parte possiamo aggiungere altri brani anche semplicemente con il drag & drop.  

Per iniziare la masterizzazione dobbiamo naturalmente selezionare il masterizzatore se ne abbiamo collegati più di uno per poi cliccare in alto su Masterizza o in basso su Masterizza ora. Nel caso in cui un disco scrivibile non sia presente all'interno del masterizzatore ci verrà chiesto di provvedere. La durata del processo di masterizzazione dipende dalla velocità di scrittura e dalla quantità di dati masterizzata. Alla fine della procedura il disco sarà espulso dal dispositivo. Ho postato sul mio Canale di Youtube anche un video esplicativo di come masterizzare un CD Dati o un CD Audio


Alla fine del processo è opportuno inserire di nuovo il disco e riprodurre qualche traccia audio per avere conferma che non ci siano problemi per la riproduzione del disco. Se non avete Nero e se non  volete installare software aggiuntivi potete anche masterizzare con Windows 7 o con Windows 8.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.