Pubblicato il 30/03/15e aggiornato il

Google penalizzerà i siti non mobile-friendly a partire dal 21/4.

L'Update dell'algoritmo di Google denominato Mobilegeddon scatterà a partire dal 21 Aprile e penalizzerà tutti i siti non mobile-friendly che cioè non si vedano bene con dispositivi mobili.
Gli webmaster di tutto il mondo in questi ultimi tempi hanno dovuto far fronte a importanti aggiornamenti dell'algoritmo di Google che hanno premiato ma molto più spesso penalizzato una gran quantità di siti. Il Panda Update fu introdotto per retrocedere nei risultati di ricerca le cosiddette Content Farm vale a dire i creatori industriali di contenuti ottenuti tramite aggregazione di altri siti o con la pubblicazione automatica di post tramite algoritmi particolari. L'aggiornamento Penguin fu invece introdotto nell'Aprile di tre anni fa per penalizzare i siti con backlink non naturali. L'Hummingbird Update è invece stato l'ultimo grande aggiornamento e il meno conosciuto perché ha rinnovato tutto l'algoritmo di Google privilegiando quella che viene definita la ricerca semantica.  

Andando ancora più a ritroso nel tempo ricordo anche l'aggiornamento Caffeina che introdusse nei 200 fattori di ranking la freschezza dei risultati. Il prossimo 21 Aprile 2015 ci sarà un nuovo corposo update come lo stesso Google ci ha informati con un post di Webmaster Central Blog del 26 Febbraio. Google prende atto di come i dispositivi mobili stiano diventando sempre più importanti e come vengano usati sempre più spesso anche per la ricerca. Adesso si fanno più ricerche con il mobile che con il desktop. Scommetto che anche voi avete fatto come me delle ricerche istantanee sul cellulare per aprire la pagina di Wikipedia di una persona di cui seguite un dibattito in televisione oppure per fare un Instant Fact Checking su una affermazione fatta dal politico di turno. 

L'obiettivo di Google è quindi quello di premiare i siti con un aspetto mobile friendly e di penalizzare quelli che invece non lo siano. Già da Novembre 2014 quando si fanno le ricerche da mobile accanto ad alcuni risultati c'è la scritta mobile-friendly per avvertire l'utente che tale sito può essere aperto senza problemi anche con smartphone o tablet. Queste informazioni sulla usabilità dei siti diventeranno un vero fattore di ranking a partire dal 21 Aprile e avranno sicuramente un grosso impatto sulle SERP.

L'aggiornamento prossimo venturo è stato soprannominato dagli webmaster Mobilegeddon ottenuto con una crasi tra Mobile e Armageddon. Certamente non si tratterà dell'Aggiornamento Finale ma  i giorni successivi al 21 Aprile gli webmaster di tutto il mondo andranno a monitorare i loro account su Google Analytics per vedere che impatto abbia avuto. Nel frattempo si possono fare alcune cose essenziali non solo per minimizzare l'eventuale danno ma addirittura per averne un vantaggio.

TEST DI COMPATIBILITÀ


Si può accedere alla pagina dedicata di Google Developers per effettuare il test di compatibilità per il mobile incollando l'URL del nostro sito per poi cliccare su Analizza

otimizzazione-dispositivi-mobili

Dopo un breve processo si vedrà il risultato e l'aspetto che ha il sito analizzato con Googlebot per dispositivi mobili. È opportuno fare anche un secondo test e fare con un cellulare una ricerca che abbia come parola chiave il nome del nostro blog

mobile-friendly-blog

Prima della Descrizione del sito si dovrebbe vedere l'espressione Mobile-friendly che è un po' l'assicurazione che il sito non sarà penalizzato a partire dal 21 Aprile. Per sicurezza è meglio svolgere gli stessi test anche per qualche pagina statica e per qualche post e non solo per la Homepage.

POSSIBILI CONSEGUENZE DEL MOBILEGEDDON


Google inizierà a implementare il nuovo algoritmo a partire dal 21 Aprile e probabilmente ci vorranno settimane perché vada a regime. Il 21 Aprile è anche il giorno in cui secondo la leggenda Romolo fondò Roma e forse anche per questo la data è stata ammantata da questo alone fatalistico. Secondo una dichiarazione di un dirigente di Google questo nuovo aggiornamento avrà un impatto superiore a quello avuto da Panda e Penguin considerando anche il fatto che più del 60% delle ricerche vengono ormai fatte con il mobile. 

Un sito non ottimizzato per il mobile manterrà lo stesso posizionamento nelle ricerche desktop? C'è da pensare che non sarà così e che i siti non mobile-friendly saranno sempre più penalizzati anche nelle ricerche da browser desktop. 

COME COMPORTARSI CON BLOGGER


Se il vostro sito ha superato brillantemente i test indicati in precedenza non avete bisogno di fare nulla e potete aspettare serenamente la data fatidica. Se invece il blog non è ottimizzato per il mobile dovete provvedere andando su Bacheca > Modello > Cellulare e attivare la modalità per smartphone. Se l'aspetto che prende il vostro sito non vi piace potete renderlo Responsive.

COME COMPRTARSI CON WORDPRESS


Se avete un sito su piattaforma Wordpress che non ha superato i test è opportuno che pensiate seriamente a cambiare il tema. Se non avete idea di come fare potete dare uno sguardo a un elenco di 38 Temi Responsive per Wordpress che ho pubblicato in passato. In definitiva la scelta finale è tra essere mobile-friendly oppure rassegnarsi a diventare irrilevanti nel medio periodo. 




2 commenti :

  1. Ciao! Ti ho chiesto delle cose anche mesi fa,cose che sono riuscita a sistemare e ti ringraziamo davvero molto, grazie. Oggi mi sorge "un problema". il mio blog (dueingiro.blogspot.it) è mobilefriendly,ma il problema è che nel cell mi esce solo il titolo del nostro blog, due "finestrelle" con scritto home page e sotto gli ultimi articoli inseriti.
    il problema è che se io clicco sulle due finestrelle di homepage mi esce, su una "finestrelle" la possibilià di accedere ai copyright e sull'altra homepage solo la"finestrella" di poter accedere ai contatti. Tutto il menù a più livelli non mi esce minimamente.Ma come faccio a farlo più interattivo ed a inserire il menù ? (non dico tutto,ma almeno una parte...)O comunque vorrei il sito avesse "più articoli vecchi" insomma... Ho cercato nei tuoi articoli se trovassi qualcosa ma non sono riuscita a capire se hai quello che fa al mio caso. Spero di essere stata chiara. Grazie mille per quello che fai. grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il menù in genere non funziona nei dispositivi mobili. Anche per questo sito il menù non va se lo apri con il mobile. Si può mettere un menù responsive
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2014/07/blogger-responsive-menu-2-level.html
      o fare come ho fatto io cioè mostrare il menù solo nel mobile
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2014/11/blogger-tag-condizionali-desktop-mobile.html
      @#

      Elimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.