Pubblicato il 17/01/15e aggiornato il

Con Google Domains si potranno acquistare domini per Blogger.

Presto sarà nuovamente possibile acquistare un dominio personalizzato da Google Domini direttamente da Blogger.
Fino a qualche anno fa si poteva direttamente acquistare un dominio personalizzato per creare il nostro sito con la piattaforma Blogger. Google aveva creato una joint venture con i Registrar americani eNom e GoDaddy con i quali veniva effettivamente acquistato il dominio. A tutti gli utenti che sceglievano questa opportunità veniva anche offerto un account gratuito di Google Apps con cui si poteva per esempio creare fino a 50 indirizzi email personalizzati.

Tutto questo non  è più possibile e per quello che riguarda Google Apps sembra proprio che non lo sarà neppure in futuro. Qualcosa di importante però si sta muovendo. Nel Giugno del 2014 è stato lanciato il nuovo servizio Google Domains all'inizio disponibile solo su inviti. Nonostante fosse disponibile solo per utenti USA chiesi un invito per due account che mi furono inviati di lì a poco. 

È notizia di pochi giorni fa che adesso Google Domains non è più su inviti ma che vi si può accedere con un account Google. Quando accederete visualizzerete però questo avviso 

google-domini 

che vi informerà che il servizio è riservato solo agli utenti statunitensi. È possibile cliccare su Get notified in cui si potrà compilare un modulo Google con indirizzo email e paese di residenza per essere avvertiti immediatamente quando sarà disponibile anche in Italia

google-domini[5] 

Essendo già utente di Google Domini anche se non posso utilizzarlo ricevo comunque le notifiche sulle novità introdotte. Una è particolarmente interessante per gli utenti di Blogger
 
google-domini-blogger

Google Domini è stato infatti integrato con Blogger in modo da creare facilmente un blog e collegarlo con un sito acquistato e gestito con Google Domini. Questo significa che probabilmente sarà di nuovo possibile acquistare i domini personalizzati direttamente da Blogger

interfaccia-google-domini

Dalla interfaccia di Google Domini si può già vedere come saranno possibili anche i trasferimenti di un dominio di un altro provider verso Google Domain. I costi dei domini acquistati da Google saranno presumibilmente molto competitivi. Ricordo che quelli che si potevano acquistare fino a qualche anno fa e che adesso possono solo essere rinnovati hanno un costo annuo di circa 10 dollari.




18 commenti :

  1. Molto interessante. Io ho intenzione di trasferrire il mio blog da blogger a un dominio personalizzato, però, a quanto ho capito per ora non è ancora possibile acquistarlo su google domini...
    Posso chiederti un'altra cosa: nel mio caso l'indirizzo .com e .it è già esistente; alcuni siti mi propongono .eu, .net o .org. Quale è preferibile?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non si può dire con certezza quale sia l'estensione preferibile dal punto di vista SEO. Credo siano più o meno equivalenti
      @#

      Elimina
  2. ...bene, qualcosa si muove in Bogger dopo un immobilismo preoccupante.

    RispondiElimina
  3. Era ora! grazie per la buona notizia. Ora bisogna solo attendere.

    RispondiElimina
  4. Non volendo aspettare ho acquistato un dominio di primo livello su Aruba, con l'effetto collaterale che non appaio più nell'elenco delle letture quando pubblico un post. E' normale?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'Elenco delle letture è legato al widget dei Lettori che dovresti ripristinare
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2012/03/come-ripristinare-il-widget-dei-lettori.html
      Potrebbe essere quello
      @#

      Elimina
    2. In realtà il widget dei lettori ce l'ho. Non appaio più sulla bacheca di blogger, nell'elenco delle letture dei blog ai quali sono iscritta. E suppongo di non essere più visualizzata anche negli elenchi delle letture dei miei followers. Per me è davvero un grosso inconveniente...

      Elimina
    3. Allora dovresti tornare nell'elenco.
      @#

      Elimina
  5. Ancora niente: ho pubblicato ora un post ma non sono apparsa nell'elenco! Non so se è questione di tempo o se ho sbagliato qualcosa nelle impostazioni! C'è qualcosa che posso fare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Onestamente non te lo so dire. Non è che sia onnisciente :) purtroppo. Ci sono molte cose che non so :))
      @#

      Elimina
    2. No, no certo, sono io che sono molto, troppo digiuna di questi argomenti, se avessi l'un per cento della tua competenza sarei a cavallo!

      Elimina
  6. Ciao Ernesto, quanto tempo!!! :)
    Io sto creando un nuovo blog su Blogger, al momento attuale (novembre 2016) qual è la procedura per acquistare un dominio? E quale host consigli di scegliere? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi cominciare con uno gratuito del tipo blogspot.com. Se poi vuoi acquistare subito un dominio prova con Tophost che costa solo 12 euro l'anno. Se poi il blog avrà successo potrai sempre emigrare su hosting più costosi
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2012/10/configurare-dns-dominio-personalizzato-blogger.html
      @#

      Elimina
  7. Grazie! Sul sito Tophost non vedo però il piano da 12 euro che dici, dei tre nella homepage tu intendi quello in mezzo o va bene anche il primo (https://www.tophost.it/)?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. TopWeb 11€ più IVA fanno circa 13 euro. Basterebbe anche il ToName però con Il TopWeb hai anche uno spazio tuo in cui caricare file, ebook, immagini, video insomma tutto quello che ti pare
      @#

      Elimina
    2. E poi con il TopWeb puoi sempre passare a Wordpress se lo desideri
      @#

      Elimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.