Pubblicato il 25/08/14e aggiornato il

Come vedere i video del PC nel televisore con Chromecast.

Come visualizzare nel televisore i video presenti nel computer mediante Chromecast e l'estensione Videostream per Chrome.
Il Google Chromecast è uno di quei gadget che sono destinati a modificare le abitudini delle persone anche se probabilmente ancora non tutti se ne sono resi conto. Il principio è quello di collegare mediante una porta HDMI computer o smartphone al televisore o ad altro dispositivo come un proiettore. Tale collegamento avviene mediante segnale il segnale WiFi del router usato per il collegamento a internet. In questo modo si potranno visualizzare nel televisore per esempio i video di Youtube o anche gli streaming di aziende che distribuiscono contenuti come Mediaset Infinity.
Il casting dello streaming video da cellulare avviene tramite le applicazioni che supportano Chromecast mentre per quello che riguarda il computer basterà usare il browser Chrome e installare l'estensione Google Cast per visualizzare nello schermo una scheda dello stesso browser. Gli sviluppatori però stanno lavorando molto sul Chromecast tanto da rilasciare applicazioni sempre più interessanti.

Adesso per esempio non sarà più necessario pubblicare i video su Youtube oppure su Real Player Cloud per poterli visualizzare sul televisore. Con Videostream for Google Chromecast che è una applicazione di Chrome si potrà per esempio visualizzare nel televisore qualsiasi video presente nel computer e che nel PC possa essere aperto.  

Dopo aver collegato il Chromecast al televisore si clicca sulla applicazione che sarà presente anche in versione desktop. Nella scheda che si apre dovremo selezionare il Chromecast per poi quindi scegliere il video da riprodurre in televisione.

collegare-chromecast-computer

Per superare il firewall di Windows potrebbe essere necessario andare su Click here to download per la installazione di una modifica delle impostazioni

videostream-for-chromecast

Nella scheda del browser ci sono i classici strumenti del player tra cui Pausa, Stop, Volume e il cursore per spostarsi all'interno del video. Videostream ha anche una applicazione per Android che serve per controllare lo streaming dal cellulare invece che dal computer. 

videostream-android

In sostanza si potrà usare il cellulare come telecomando per lo streaming visualizzato in televisione. Con Videostream si potranno riprodurre in TV video da 1080 pixel in alta definizione. L'applicazione per Android non è ancora in grado però di sfogliare i video presenti sul PC per passare da uno all'altro. Concludo ricordando che Videostream supporta anche i sottotitoli e lo streaming MP3 per ascoltare in TV o in altro dispositivo con HDMI i file audio presenti nel PC.




5 commenti :

  1. Sono vent'anni che i "guru" dell'ITC cercano di raggiungere il santo graal della "convergenza" tra TV e PC-Internet. Non è esattamente una novità.

    Tutto questo serve a rispondere alla domanda "si bello ma a cosa serve Internet, come ci posso fare i soldi?" e la risposta del "guru" dei miei stivali è "semplice, basta riutilizzare un modello di business che conosco e che ha funzionato per 50 anni, quello della TV", da cui la telefonica ti chiama cento volte per venderti una "connessione veloce" del tutto asimmetrica il cui fine dal punto di vista del "guru" è farne una TV via cavo. Essendo la gente mediamente scema, aggiungerà anche questa agli abbonamenti che già paga.

    Il fatto che "... si potrà usare il cellulare come telecomando per lo streaming visualizzato in televisione" è come dire che si può usare il "cellulare" anche per piantare chiodi nel muro o per piantare i tuberi nei vasi ma in compenso abbiamo risposto alla domanda "bello m cosa ci posso fare con lo smartphone, come ci faccio i soldi?".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Chromecast serve per il business di Google e non certo per quello deglki utenti. Poi ci soni effettivamente delle persone che fanno un sacco di soldi in internet (ecommerce, affiliazioni e addirittura politica) basta essere così abili da trovare il giusto meccanismo cosa che io devo dire non ho neppure cercato :)
      @#

      Elimina
  2. Ernesto ma se la chromecast la metto in un altro televisore devo rifare la procedura di configurazione? O basta averla fatta una volta sola, lo chiedo perche ho provato su un 2 televisore e rimaneva sulla pagina di "setup" dove si vede il numero per farmi capire senza andare oltre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho provato con un solo televisione quindi non te lo so dire. Però il televisore non dovrebbe entrarci nulla. Dovrebbe contare solo il canale WiFi, il cellulare e l'applicazione.
      @#

      Elimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.