Pubblicato il 13/06/14e aggiornato il

Come incorporare nel blog i documenti di Google Drive.

Come incorporare in una pagina web o in un articolo di un blog su qualsiasi piattaforma un documento caricato o creato con Google Drive.
Quando in un sito c'è bisogno di visualizzare un documento in formato Word, Excel, Powerpoint o PDF è sicuramente meglio optare per la incorporazione nel sito piuttosto che tentare di ricopiarlo o di metterci una semplice istantanea. Questo è inevitabile quando il documento sia formato da più pagine. In passato ho già illustrato il metodo su come implementare i documenti di Google Drive ma forse è il caso di riprendere il tema per mostrare alcune semplici operazioni che possono essere fatte per mostrare ai lettori anche degli utili strumenti con cui interagire con il documento.

Per condividere un qualsiasi documento è opportuno che questo sia caricato in una cartella Pubblica. Dopo aver effettuato l'accesso a Google Drive quindi è essenziale crearla se non fosse già presente nel nostro account. Si va su Crea > Cartella e le si dà il nome

creare-cartella-pubblica-google-drive

Si va poi su Crea a Condividi. Per essere sicuri che la cartella appena creata sia pubblica si può cliccare sulla freccia in basso che apre il menù per poi scegliere Condividi > Condividi

cartelle-pubbliche-google-drive

Nelle Impostazioni di condivisione ci dovrà essere Pubblica sul web altrimenti si dovrà andare su Cambia per mettere la spunta nell'apposito cerchietto.

Ci sono due modi per creare un documento nel nostro account di Google Drive. Il primo è quello di caricarlo qualora fosse già presente nel nostro computer mentre il secondo è quello di crearlo direttamente online con i tool offerti da questa applicazioni di Google. L'incorporamento è in qualche modo diverso se il documento è stato creato o se sia stato semplicemente caricato.

 

COME INCORPORARE UN DOCUMENTO CARICATO

 

Si va sulla icona Upload che è accanto a Crea e si sceglie File

caricare-documenti.google-drive

Successivamente si va su Carica e Condividi e Avvia Caricamento dopo aver tolto le spunte alla conversione dei documenti nei formati di Google Drive.

caricamento-documenti

Dopo il caricamento si visualizzerà il nome del documento nella cartella. Ci si clicca sopra per accedere quindi si va su Apri in basso e nel menù si sceglie File > Incorpora link

incorpora-link-google-drive

Nella finestra successiva si visualizzerà il codice da incollare nel blog in modalità HTML. 

codice-documento

Saranno presenti anche i parametri della larghezza (width) e dell'altezza (height). Il codice però è quello dell'Anteprima e non proprio quello del documento. Bisognerà eliminare la parte finale dell'URL cioè /preview .  In questo modo la parte centrale del codice potrebbe diventare così

src="https://docs.google.com/file/d/0B8Kl05rP7bK8RzV1aXFZSkNueU0" width="950" height="480"

che incollato in una pagina web può portare a questo risultato

documento-incorporato-google-drive


Da notare che sulla sinistra si visualizzeranno le miniature delle pagine da cui è formato il documento mentre in alto saranno visibili i tool per commentarlo e per condividerlo sulla destra, lo zoom e le icone di navigazione sulla sinistra e la casella di ricerca al centro

documento-google-drive






COME INCORPORARE UN DOCUMENTO CREATO

 

Per creare un documento si va su Crea per poi scegliere Documento, Presentazione, Foglio di lavoro, Modulo, Disegno, HTML File o Text Document

crea-documento

Dopo averlo editato con degli strumenti molto simili a quelli della suite Office della Microsoft o delle suite gratuite Open Office e Libre Office si va su File. In questo caso non è presente la voce del menù Incorpora link ma si dovrà andare su Pubblica sul web

pubblica-sul-web-google-drive

Nella finestra successiva si visualizzerà immediatamente il codice da selezionare, copiare e incollare che però anche in questo caso dovrà essere leggermente modificato

codice-da-incorporare-google-drive

Si tratterà di un codice di un iframe che avrà come link sorgente una cosa come questa

src=https://docs.google.com/document/d/1rRqXIVGT53uuFhkn9uTD_HR1xjpVHbz_9ml5PHxnOGI/pub?embedded=true

La parte in rosso dovrà essere eliminata e si dovranno inserire i parametri per altezza e larghezza

src="https://docs.google.com/document/d/1rRqXIVGT53uuFhkn9uTD_HR1xjpVHbz_9ml5PHxnOGI" width="950" height="480"

Le dimensioni potranno ovviamente essere personalizzate. Si va poi in Modalità HTML e si incolla il codice dell'iframe così modificato. Il suo aspetto sarà simile a questo

documento-implementato-google-drive

In questo caso non si visualizzeranno le miniature delle pagine ma ci si potrà spostare tra le varie sezioni del documento attraverso il cursore laterale presente sulla destra. Il navigatore potrà andare sulla icona della stampante per avere una copia cartacea del documento oppure su Visualizza per scegliere una visione più compatta o a tutto schermo.

CONCLUSIONE

 

Quello che è stato mostrato per un documento in formato DOCX è applicabile anche a Fogli di calcolo, Presentazioni o Disegni. Si può anche centrare il documento incollando la riga <div align="center"> prima del codice e la riga </div> alla sua fine. Da notare che i documenti caricati oltre all'ID formato da una lunga stringa alfanumerica hanno nell'URL file/d/ mentre i documenti creati hanno nell'URL document/d/ che è un retaggio di Google Docs da cui deriva Google Drive. 




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.