Pubblicato il 26/04/14e aggiornato il

Guida a Snagit 11 il miglior software per catturare lo schermo.

Guida introduttiva all'utilizzo di Snagit 11 che è il miglior programma per effettuare screenshot installabile su OS Windows e Mac.
Poco meno di tre anni fa pubblicati un post su Snagit 10 definendolo il miglior programma per  effettuare e modificare screenshot dello schermo del computer. Nel frattempo la Techsmith, la società che produce Snagit, ha rilasciato la versione 11 che è ancora più performante. Qualunque cosa si desideri fare con una cattura dello schermo questa sarà sicuramente possibile con Snagit che ha come unico difetto quello di non essere gratuito. Si può però scaricare gratis Snagit dalla pagina ufficiale del prodotto che sarà pienamente funzionante per 30 giorni in cui potremo decidere se acquistarlo per circa 50 dollari o 43 euro. Esistono anche una applicazione e una estensione ufficiale di Snagit per il browser Chrome che offrono gratis molte delle funzionalità del programma per PC e per Mac.

In questo articolo parlerò esclusivamente del software desktop lasciando ai lettori più curiosi il piacere di scoprire le funzioni di Snagit per Chrome. Dopo la installazione di Snagit 11 si visualizzerà nelle parte alta del desktop una icona di controllo così come ci sarà anche una piccola immagine nella barra delle applicazioni nella sezione relativa alle icone della area di notifica.

snagit-11-screenshot

Sono possibili tre tipi di cattura che riguardano immagini, video e testo. Si possono configurare le scorciatoie da tastiera per ciascuna tipologia di cattura. Di default pigiando su Stampa si effettua una cattura di immagini All-in-One con cui selezionare l’area rettangolare a cui scattare una istantanea.

snagit-interfaccia

L’immagine catturata può contenere o meno il cursore e può anche essere posticipata di un certo numero di secondi per catturare per esempio anche i sottomenù di un menù. Possono essere inseriti effetti automaticamente così come gli screenshot possono essere condivisi in servizi o programmi quali Google Drive, Word, Excel o inviati via email o salvati. Le opzioni relative si trovano su Share

snagit-11-share

Le catture di default si aprono nell’Editor di Snagit 11 che è quanto di più straordinario possa esserci

editor-snagit-11

Non mi è possibile illustrare tutte le funzionalità che tra l'altro molte di queste non ho neppure mai sperimentato. Al centro viene visualizzata l’immagine corrente da modificare, in basso le ultime catture o le ultime immagini aperte mentre in alto ci sono gli strumenti suddivisi nelle Schede File, Tools, Image, Share e Library. Su File si può aprire una immagine dal computer oppure iniziare un progetto come si fa nei programmi di grafica più avanzati quali Photoshop o Gimp.

editor-snagit-11[4]

Le immagini possono essere salvate nel formato proprietario per poi riprendere il progetto oppure in JPG, PNG, JPG o BMP. I video catturati invece possono essere salvati in MP4. La scheda Tools è quella più ricca e più usata perché serve per modificare l’immagine e aggiungere grafica

drawning-tools-snagit

Oltre al classico strumento per selezionare un’area della immagine si possono aggiungere linee, frecce, fumetti, grafica. Si può anche evidenziare e inserire dei numeri o delle lettere progressive. Molto utile è anche il tool rappresentato dalla icona a forma di goccia che serve per opacizzare

nascondere-elementi-immagine

Strumento utile quando si voglia nascondere un dato. Alternativamente si può usare il tool Pixelate che rende la parte selezionata della immagine a grana più grossa. Queste operazioni possono essere fatte non solo con le catture ma anche con immagini aperte nell’Editor di Snagit che poi possono essere salvate. I vari screenshot possono essere uniti e sovrapposti a piacere. Si può per esempio creare un progetto con ampie dimensioni in cui incollare tutta una serie di screenshot anche modificati. Ho pensato di creare un tutorial video con le funzioni più importanti di Snagit 11 che credo sia sufficientemente esplicativo



Lascio perdere la funzione di cattura del testo e mi soffermo brevemente sulla cattura di video. Selezionando questa opzione non si effettua una istantanea dell’area selezionata ma si registra tutto quello che accade in quella regione dello schermo. Il video così ricavato può essere salvato in formato MP4.
Notevole anche l’opzione per l’inserimento automatico di un watermark che può essere il logo dell’autore o del sito per rendere chiara la paternità dell’immagine. Basta inserire l’immagine nell’apposita cartella una immagine per poi configurarne la dimensione e la posizione

snagit-11-watermark 
Non mi dilungo nell'elenco di tutti gli effetti presenti su Snagit 11, ricordo solo che è anche possibile usare questo software per convertire file immagini in altri formati

snagit-11-convertire-immagini 
Ricordo che si possono effettuare anche delle catture selezionando l’area a mano libera. È chiaro che in questo caso il formato di salvataggio della cattura sarà evidentemente il PNG. Snagit è perfetto per i blogger che utilizzano Windows Live Writer per confezionare i loro post. I vari screenshot dopo essere stati elaborati possono essere incollati direttamente nell’Editor del software per poi ridimensionarli con le apposite maniglie. Alternativamente le immagini possono essere inserite in WLW anche utilizzando il plugin Sharper Photo che serve per ottimizzare e diminuire la loro pesantezza.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.