Pubblicato il 13/07/13e aggiornato il

Come incorporare foto e video di Instagram e come creare un mosaico con Instabanner.

Come embeddare video e foto di Instagram in un sito web.
Instagram ha iniziato come applicazione per iOS per poi arrivare anche su Google Play e quindi sul web dopo essere stata acquistata da Facebook per un miliardo di dollari. All'inizio potevano essere condivise solo le immagini ma da poco è possibile caricare anche video di un massimo di 15 secondi.
Il numero delle condivisioni di filmati su Instagram ha superato nettamente quello del concorrente Vine di proprietà di Twitter. Questa gran mole di contenuti multimediali ha stimolato da subito gli webmaster per poterli implementare nei vari siti web. Recentemente ho pubblicato un post su come generare un codice per incorporare i filmati a partire dal loro URL su Instagram.

Il Team di Instagram ha quindi realizzato in tempi rapidi una procedura di incorporamento nativo sia per le foto sia per i video. Per avere questa possibilità bisogna necessariamente usare il browser per accedere a Instagram. Se si vuole embeddare un video di una persona di cui si conosca il nome utente non occorre neppure essere né loggati né registrati su Instagram. Basterà aprire la pagina http://instagram.com/username
Si scorrono i contenuti fino a trovare il filmato desiderato. Bisognerà cliccarci sopra per aprirlo. Se si trova in Homepage dovremo invece andare sul menù con i tre punti a lato di ogni contenuto e scegliere Vedi Foto per le immagini o Vedi Video. Si va quindi sul pulsante di condivisione nella colonna di destra

condividere-instasgram-photo-video

Ci sarà mostrato il codice di un iFrame che dovremo copiare

codice-instagram

Detto codice potrà essere incollato nella home del sito. Su Blogger si va su Layout > Aggiungi un gadget > HTML/Javascript e si incolla in Sezioni del sito. Su Wordpress si va invece su Aspetto > Widget > Testo. Si trascina in una sidebar o nel footer e vi si incolla il codice. Instagram mostrerà oltre al video anche l'utente che lo ha caricato e il numero dei Likes e dei commenti ricevuti.

Concludo questo post segnalando Instabanner una applicazione presente sia su AppStore sia su Google Play che ci permette di bannerizzare delle foto per suddividerle in 9 immagini.
instabanner[4]

Gli appassionati di Instagram sicuramente non giudicheranno costose queste applicazioni.





1 commento :

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.