Pubblicato il 08/03/13e aggiornato il

Ottimizzazione SEO di articoli pubblicati su Blogger.

Regole fondamentali per la ottimizzazione degli articoli pubblicati tramite la piattaforma Blogger. Come inserire il Permalink personalizzato e la Descrizione del post.
Gli utenti di Wordpress sono indubbiamente avvantaggiati nella ottimizzazione dei loro siti e dei loro articoli potendo contare su plugin estremamente sofisticati che consentono loro di gestire metadescrizioni e tag vari con numerose funzionalità. Da circa un anno anche i fruitori di Blogger hanno però a disposizione degli strumenti che, pur non essendo ancora paragonabili a quelli di Wordpress, sono comunque efficaci, sicuramente più semplici da usare e quindi alla portata di tutti.

Il primo passo verso una ottimizzazione degli articoli deve essere fatto inserendo nel template i collegamenti a Google Plus, alla pagina business del sito e implementando l'Attribuzione dei contenuti da parte di Google. L'ex CEO di Google Eric Schmidt ha recentemente dichiarato che l'anonimato in rete verrà pagato con l'irrilevanza. L'algoritmo dei motori di ricerca premierà sempre di più i contenuti pubblicati da un autore conosciuto dallo stesso motore e ritenuto affidabile. L'autorevolezza di chi scrive un articolo influenzerà in modo notevole il posizionamento dello stesso. E' altresì importante inserire sempre nel modello i meta tag Open Graph di Facebook per facilitare la condivisione dei post non solo su quel social network ma anche in altri siti.

Limitandoci alla sola stesura dell'articolo ci sono delle regole fondamentali in chiave SEO da cui non si può prescindere e che possono essere così riassunte:
  1. Curare il titolo del post inserendovi parole chiave pertinenti
  2. Inserire nel post keyword rilevanti con l'aiuto del grassetto e del corsivo
  3. Usare sinonimi delle keyword per avere più chance nelle ricerche
  4. Linkare i nostri e gli altrui articoli con un testo di ancoraggio pertinente
  5. Inserire sempre dei contenuti multimediali come immagini o video
  6. Creare dei contenuti freschi, rilevanti e che abbiano "consistenza"
  7. Aggiornare i vecchi post e linkare i nostri stessi articoli
  8. Fare in modo che le immagini non siano troppo pesanti per favorire il caricamento della pagina
  9. Nelle immagini utilizzare i tag Title e Alt. Inoltre caricare file immagini con nomi pertinenti al post
Con l'introduzione delle Preferenze di Ricerca e del Permalink personalizzato si possono fare ulteriori passi avanti in ottica SEO. Prima di pubblicare un articolo possiamo scegliere la parte finale del suo URL in modo che contenga delle parole chiave rilevati. Possiamo inoltre inserire un riassunto dei temi trattati che tra l'altro sarà rilevato da Facebook nella condivisione e che comparirà sotto al titolo del post nei risultati di ricerca. Ho postato sul mio canale Youtube un breve tutorial che illustra questi argomenti


Se non lo si è ancora fatto bisogna andare su Impostazioni > Preferenze di Ricerca > Metatag > Descrizione e mettere la spunta sul accanto a Abilitare le descrizioni della ricerca?

descrizione-blog-blogger

E' anche fondamentale inserire la descrizione dei contenuti trattati nel blog fino a un massimo di 150 caratteri. Si va poi su Salva Modifiche. La Descrizione va inserita in modo più approfondito (fino a 500 caratteri) anche su Impostazioni > Di Base > Descrizione

descrizione-impostazioni-di-base

In sostanza ci sono da creare due descrizioni rispettivamente fino a 150 e fino a 500 caratteri. Non so dire quale delle due sia più importante. Ritengo di buon senso creare una descrizione breve nelle Preferenze di Ricerca per poi integrarla con altre frasi e inserirla su Impostazioni > Di Base. Prima di pubblicare il post è necessario fare almeno tre cose:
  1. Inserire le etichette pertinenti con i contenuti
  2. Personalizzare il Permalink per inserirvi le keyword con più appeal
  3. Inserire la descrizione riassuntiva del post che non deve essere confusa con le descrizioni di cui abbiamo parlato finora e che riguardavano tutto il blog

ottimizzare-articolo-blogger

E' importante anche andare sulla scheda Google+ della Bacheca di Blogger per abilitare la condivisione automatica sul nostro Profilo, o su una pagina business, dell'articolo che abbiamo appena pubblicato.







12 commenti :

  1. Ciao vorrei chiederti una cosa, che succede se aggiungo la descrizione riassuntiva del post su un articolo già pubblicato? Posso modificare anche il permalink?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @# Aggiungere la descrizione ai post già pubblicati può essere molto utile in chiave SEO. Io non lo posso fare perché ho pubblicato 3000 articoli senza descrizione e mi ci vorrebbe una vita. Mai però cambiare il permalink altrimenti ti dà errore negli Strumenti per Webmaster.

      Elimina
  2. Post molto interessante!
    Grazie..

    RispondiElimina
  3. ciao ernesto! i metadati che consigli di mettere all'inizio quali sono? Contando che adesso c'è opengraph e anche quella parte di ottimizzazione è importante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @# I tag di Open Graph sono importanti ma mi riferivo anche ai link per ottenere l'authorship da parte di Google
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2012/09/google-authorship-attribuzione-contenuti.html

      Elimina
  4. Articolo davvero molto interessante, specie per chi non conosce bene quest'argomenti. Complimenti davvero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @# Grazie. I complimenti fanno sempre piacere ;-)

      Elimina
  5. Mi illumini sempre quando sto nel tunnel :-D
    Ho però una domandina ... vorrei ottimizzare i vecchi post (sono pochi) cosa mi consigli di fare? Cancello i vecchi post e li rifaccio o li modifico?
    In questo secondo caso posso cambiare titoli e testo? Ed il permalink rimane quello vecchio?
    Grazie mille!
    Ti seguo eh ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai cancellare, solo attualizzare e rinfrescare
      @#

      Elimina
  6. Ciao Ernesto, nei post che ho modificato vorrei cambiare le vecchie e brutte foto per delle migliori.
    Posso semplicemente eliminarle e sostituirle?
    La ricerca google immagini come si comporta in merito?
    Si vedono le vecchie e nuove foto oppure vengono sostituite?
    Grazie mille.

    RispondiElimina
  7. Ciao Ernesto, nei post che ho modificato vorrei cambiare le vecchie e brutte foto per delle migliori.
    Posso semplicemente eliminarle e sostituirle?
    La ricerca google immagini come si comporta in merito?
    Si vedono le vecchie e nuove foto oppure vengono sostituite?
    Grazie mille.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi tranquillamente sostituirle senza grossi problemi. Non ti so dire con certezza come si comporta Google in questo caso però se vuoi cercare di mantenere l'indicizzazione prova a lasciare nelle foto che inserisci al posto di quelle vecchie gli stessi tag Alt e Title. Google certamente si accorgerà che le foto sono cambiate. È una cosa interessante come test per chi si occupa di SEO :)
      @#

      Elimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.