Pubblicato il 12/07/21 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come cambiare la prospettiva di una foto con GIMP

Come modificare la prospettiva di una singola foto o di una immagine da inserire in un'altra immagine con GIMP per creare un fotomontaggio

Quando si effettua un fotomontaggio con GIMP può essere necessario modificare la prospettiva di una immagine se non risulta essere coerente con quella della foto in cui viene inserita. Un esempio classico è quello di posizionare una immagine sopra un monitor o uno schermo di un computer per mostrare una cosa diversa da quella originale. Quasi sempre lo schermo non è perfettamente perpendicolare rispetto a chi ha scattato la foto.

Si deve quindi adattare l'immagine alla prospettiva della foto in cui viene inserita. Si tratta di una operazione abbastanza semplice visto che GIMP offre uno strumento specifico per modificare la prospettiva. In questo post vedremo come procedere prendendo come esempio una immagine di uno screenshot da visualizzare nello schermo di computer visibili in una foto con prospettive diverse e al posto degli schermi originali delle immagini.

Si aprono le foto come livelli quindi si applica prima lo strumento Scala, per calibrare le dimensioni, poi quello della Prospettiva per adattare l'immagine allo schermo. La foto viene mostrata con delle maniglie posizionate nei quattro angoli da spostare e riposizionare adattandole a quello dello schermo dei computer dell'immagine.

Questa procedura, anche se viene applicata a un caso specifico, può essere utilizzata tutte le volte che si intende modificare la prospettiva di una foto. La prospettiva può essere modificata anche in una singola foto senza che debba essere posizionata sopra un'altra. Ho pubblicato sul mio Canale Youtube un video tutorial che illustra come modificare la prospettiva di una foto singola o di una foto che deve essere posizionata sopra un'altra immagine.



Si fa andare Gimp e si clicca su File -> Apri come livelli per poi selezionare prima la foto da usare come sfondo quindi quella di cui modificare la prospettiva. Il livello di quest'ultima si posizionerà sopra a quello precedente.

Si seleziona con un click il livello della foto di cui modificare la prospettiva e si seleziona lo Strumento Scala.   

scalare immagine su Gimp

Con le maniglie poste ai quattro angoli si ridimensiona la foto mentre con il pulsante posto al centro la si riposiziona.

La si sposta con dimensioni adeguate nei pressi del punto in cui visualizzarla senza essere troppo precisi. Lo strumento Scala può essere selezionato direttamente dai pulsanti presenti in alto a sinistra. Se non fosse visibile, si va nel menù su Strumenti -> Trasforma -> Scala. Quando siamo soddisfatti della posizione si va su Scala.

Sempre con lo stesso livello selezionato adesso si va sullo Strumento Prospettiva, direttamente sul pulsante oppure selezionandolo dal menù in Strumenti -> Trasforma -> Prospettiva. Si spostano i quattro angoli della foto nei quattro angoli dello schermo in cui mostrare l'immagine. Si può essere più precisi con lo Zoom.

posizionamento della immagine con cambiamento di prospettiva

Lo Zoom In e lo Zoom Out si attivano con Ctrl e la rotellina del mouse da girare in avanti o indietro. Quando il posizionamento è giusto si clicca su Trasforma nella finestra che viene visualizzata nel layout.

Nel test preso in esame si ripete l'operazione aprendo come in precedenza l'immagine come livello. Si posizionerà sopra agli altri livelli. Si passa poi al ridimensionamento e al riposizionamento con lo strumento Scala.

posizionare una seconda immagine in altra foto

Si clicca su Scala dopo aver trovato posizione e dimensione giusta. Si seleziona poi lo strumento Prospettiva e si posizionano gli angoli nei punti desiderati per poi andare su Trasforma quando siamo soddisfatti.

Per salvare il risultato si clicca su File -> Esporta come per aprire la rispettiva finestra di configurazione.

esportazione della immagine con gimp

Nella prima riga si dà un nome al file e si lascia l'estensione .jpg mentre, nella seconda riga, si seleziona la cartella di destinazione. Si clicca su Esporta quindi ancora su Esporta nell'altra finestra che si apre.

COME MODIFICARE LA PROSPETTIVA DI UNA SINGOLA FOTO

Si può cambiare la prospettiva anche di una singola immagine. In questo caso è consigliabile usare un progetto trasparente. Si va quindi su File -> Nuova e si impostano le dimensioni che devono essere maggiori di quelle dell'immagine. Si clicca poi sul Più a sinistra di Opzioni Avanzate e si seleziona Trasparenza in Riempi con.

Si clicca su OK per visualizzare il foglio con il motivo a quadretti bianchi e grigi della trasparenza. Si va su File -> Apri come livelli e si seleziona la foto di cui modificare la prospettiva. Si clicca sulla immagine per visualizzare gli angoli su cui agire con il cursore per modificarne la prospettiva. Si va su Trasforma quando abbiamo terminato.

modificare la prospettiva di una foto su trasparenza

Prima di salvare si  clicca sullo Strumento Selezione Rettangolare per ritagliare la foto. Dopo aver completato la selezione, si va su Immagine -> Ritaglia alla selezione per poi salvare il risultato con la procedura già vista.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy