Pubblicato il 23/09/20 - aggiornato il  | Nessun commento :

Creare desktop virtuali in Windows 10 per spostarvi le finestre delle app

Come creare desktop virtuali da visualizzazione attività in Windows e come distribuire tra essi le finestre dei programmi aperti nello schermo

Ci sono utenti Windows multitasking che riescono a lavorare con il loro computer anche in 10 programmi contemporaneamente. Naturalmente per poterlo fare occorre avere un PC con delle specifiche hardware adeguate.

Però avere molte finestre aperte nel desktop rischia di creare confusione, che può generare errori e quindi compromettere la produttività del lavoro. Per facilitare una fruizione multitasking dei computer Windows 10, la Microsoft ha introdotto l' ancoraggio delle finestre agli angoli dello schermo e i desktop virtuali.

Ho già parlato di quest'ultima funzionalità in un articolo di un paio di anni fa ma con gli ultimi aggiornamenti è stata migliorata, incorporandola nello strumento Visualizzazione Attività, con un pulsante mostrato di default nella Barra delle Applicazioni. Cliccandoci sopra, oltre a visualizzare gli ultimi file a cui si è lavorato, si possono creare desktop virtuali e spostare tra di essi le finestre dei programmi che sono aperte in quel momento.

In ogni desktop virtuale si spostano le finestre delle applicazioni che possono avere interazioni tra di loro e si può passare da un desktop virtuale a un altro con un semplice click. Lo spostamento delle finestre può avvenire con il drag&drop del cursore oppure mediante apposito link del menù contestuale, attivabile con il destro del mouse.

Ho pubblicato sul Canale Youtube un tutorial per usare i desktop virtuali e spostarvi le finestre delle app.



La procedura da seguire è piuttosto semplice. Si clicca con il sinistro del cursore su Visualizzazione Attività.

creare desktop virtuali da visualizzazione attività

In basso verranno mostrate le miniature delle ultime attività. Ci si può cliccare sopra per aprirle. In questo contesto però ci interessa la parte più in alto dello schermo, in cui vengono mostrate le finestre dei programmi aperti nel computer in quel momento. In alto a sinistra è visibile la scritta + Nuovo Desktop.

Cliccandoci sopra verrà creato il Desktop 2 mentre quello iniziale sarà rinominato Desktop 1. Si potranno creare altri desktop virtuali con altri click sulla icona del Più . Le finestre dei programmi rimarranno tutte nel Destop 1.

spostamento delle finestre dei programmi tra i vari desktop

I desktop virtuali creati verranno visualizzati affiancati nella parte alta dello schermo. Si potranno visualizzare le finestre contenute in ciascun desktop passando sopra alla relativa miniatura con il sinistro del puntatore.

Per spostare una finestra da un desktop a un altro, la si trascina c0n il cursore fino alla miniatura del desktop in cui la vogliamo visualizzare. In questo modo potremo suddividere le finestre dei programmi in più desktop virtuali.

spostare finestre da desktop virtuale con il menu

Si possono spostare le finestre tra i desktop virtuali creati anche mediante il menù contestuale che si apre cliccando sopra alla miniatura della finestra. Verranno automaticamente mostrate le opzioni di visualizzazione disponibili.

Si può ancorare la finestra selezionata a sinistra o a destra. Mentre, andando su Sposta in, si sceglie il desktop virtuale in cui spostarla oppure se creare un altro desktop virtuale. Interessante e utile anche l'opzione Mostra questa finestra in tutti i desktop per finestre come quella di Esplora File che è opportuno visualizzare sempre.

Alcuni programmi possono avere più finestre come i browser, Esplora File e altre app, di cui si possono creare più istanze. Nel menù c'è quindi pure l'opzione Mostra le finestre di questa app in tutti i desktop. Infine, sempre nel menù contestuale, ci sono le opzioni per ancorare la finestra selezionata a sinistra o a destra.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy