Pubblicato il 17/01/18 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come funzionano i desktop virtuali in Windows 10

Come usare i desktop virtuali in Windows 10 per migliorare la produttività e lavorare contemporaneamente con più finestre divise in più desktop.
Windows 10 rispetto alle precedenti versioni degli OS Microsoft, offre agli utenti una nuova funzionalità denominata Desktop virtuali per gestire contemporaneamente più programmi confinando le rispettive finestre in un determinato desktop.

In un precedente post abbiamo visto la funzione dell'ancoraggio delle finestre per lavorare con due, tre o quattro programmi nello stesso schermo. I desktop virtuali sono sotto certi aspetti una evoluzione di quella funzionalità. 

I desktop virtuali possono essere personalizzati come vedremo dalle Impostazioni di Windows 10. Possono essere creati e eliminati con un click e vi si possono trascinare i programmi desiderati. Facciamo un esempio pratico riguardo alla creazione di questo post. Nel desktop 1 ci posso tenere i programmi Open Live Writer e il browser Chrome per scrivere l'articolo. Il desktop 2 lo posso usare per le immagini da pubblicare con i programmi Snagit Editor e Gimp mentre nel desktop 3 ci lascio Camtasia per creare il video dello screencast.





Per vedere se stiamo lavorando con un solo desktop o anche con dei desktop virtuali occorre cliccare sulla icona Visualizza attività nella Barra delle Applicazioni oppure usare la scorciatoia da tastiera Windows+Tab.

desktop-virtuali

Per creare un nuovo desktop virtuale si clicca sulla icona del più che si visualizza in basso a destra. Nello schermo del computer verranno mostrate le miniature di tutti i programmi aperti in tale desktop virtuale. Per passare da un desktop virtuale a un altro ci si può cliccare sopra con il sinistro del mouse e, passandoci sopra, vengono visualizzati i programmi aperti in tale desktop. Si possono usare anche le hotkey Ctrl+Win+Freccia Destra per spostarsi al desktop più a destra e su Ctrl+Win+Freccia sinistra per spostarsi su quello a sinistra.

Ho pubblicato sul mio canale Youtube un video tutorial sull'utilizzo dei desktop virtuali.


Dopo aver aperto un nuovo desktop, vi si possono trascinare dei programmi con il drag&drop del cursore. Il programma spostato in un altro desktop sparirà dagli altri. I programmi aperti hanno le loro icone sottolineate nella Barra delle Applicazioni e quello attivo la ha leggermente evidenziata. Per eliminare un desktop virtuale si clicca sulla icona della croce visualizzata in alto a destra della sua miniatura. Chiudendo un desktop virtuale non si terminano i programmi che eventualmente vi sono stati aggiunti. Tali finestre finiranno automaticamente negli altri desktop virtuali oppure nel desktop iniziale se li eliminiamo tutti.






Possiamo modificare queste impostazioni andando su Start -> Impostazioni -> Sistema -> Multitasking

multitasking-desktop-virtuali
Si scorre la pagina verso il basso fino a trovare la sezione Desktop Virtuali. La prima opzione serve per mostrare le finestre aperte nel desktop virtuale in uso oppure in tutti i desktop. Con la scorciatoia da tastiera Alt+Tab si può scegliere se mostrare le finestre aperte nel solo desktop virtuale corrente o in tutti. Personalmente ho modificato solo la prima opzione, scegliendo di visualizzare nella Barra delle applicazioni le app aperte in tutti i desktop. Le eventuali modifiche saranno attivate immediatamente.

Cliccando con il destro del mouse su una finestra nella modalità Visualizza attività, possiamo spostarla in uno degli altri desktop virtuali già presenti oppure creare un nuovo desktop virtuale

spostare-programma-desktop-virtuale

In conclusione la funzione dei desktop virtuali è sicuramente utile quando si lavora con molti programmi contemporaneamente; ovviamente questo lo si può fare solo se l'hardware del nostro computer ci consente di aprire molti programmi insieme, in relazione alla quantità di RAM e alla velocità del processore del PC.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.