Pubblicato il 25/07/19 - aggiornato il  | Nessun commento :

Ottimizzare il segnale Wi-Fi configurando il modem TIM Fibra

Come scegliere il canale con meno interferenze per migliorare e potenziare il segnale W-Fi e selezionare la banda più adatta tra 2,4GHz e 5GHz
La connessione internet con la fibra ottica permette una velocità di connessione decisamente superiore a quella che si può ottenere con il normale ADSL. I moderni modem router permettono di collegare più cavi ethernet (4 o 5) e consentono anche ai dispositivi di collegarsi mediante il segnale Wi-Fi.

Il provider internet più usato è la TIM, ex Telecom Italia, che con il contratto TIM SMART offre il modem in comodato d'uso al costo di poco più di un euro al mese, oltre alla visione dei contenuti di TIMVISION.

La velocità di connessione che si ottiene con la fibra è ottima ed è molto vicina alla soglia dei 100Mbps. I problemi subentrano quando ci si collega al modem tramite il segnale Wi-Fi, la cui potenza decade molto rapidamente. Si può risolvere usando un Wi-Fi Range Extender da usare come ripetitore del segnale Wi-Fi.

Si può anche intervenire sul posizionamento dello stesso modem, sulla rimozione degli ostacoli e sulla eliminazione di possibili interferenze. L'attraversamento di strutture metalliche, da parte del segnale Wi-Fi, ne attenua sensibilmente la potenza. Il modem è opportuno che sia posizionato su un mobile a una altezza superiore a un metro ma inferiore all'altezza dello stipite della porta. Ovviamente non va rinchiuso dentro mobili o altri involucri, specialmente se metallici, anche solo parzialmente. Inoltre non va posizionato su superfici conduttrici di elettricità.

L'intensità del segnale è anche funzione della distanza del modem dal dispositivo che ne deve intercettare il segnale Wi-Fi. Anche la struttura dell'appartamento è un fattore che influenza la qualità dello Wi-Fi. Se la casa è su più piani, quelli in cui non c'è il modem, riceverà un segnale Wi-Fi decisamente meno intenso. Infine le case con pareti spesse avranno un segnale Wi-Fi più problematico rispetto a quelle con pareti sottili.





Anche i dispositivi che si collegano con lo Wi-Fi hanno la loro importanza. Se sono obsoleti, con tecnologie Wi-Fi sorpassate, possono essere meno performanti. Un altro fattore rilevante che può peggiorare la qualità dello Wi-Fi è quello delle possibili interferenze domestiche dovute a forni a microonde, trasmettitori di segnale audio e video senza fili, sensori antifurto, telecamere di sicurezza, ecc.

Dopo questa doverosa premessa, in questo post, vedremo come migliorare il segnale Wi-Fi minimizzando al massimo le interferenze, che non riguardano il nostro appartamento, ma che sono dovute a segnali Wi-Fi di altri utenti che abitano vicino a noi e che possono interferire con i nostri canali di connessione.

Ho pubblicato sul mio Canale Youtube un tutorial per ottimizzare il segnale Wi-Fi del modem TIM Fibra.


Il modem TIM Fibra trasmette lo Wi-Fi su due bande di frequenza: 2,4GHz e 5GHz. La prima banda di frequenza è più affollata e quindi è più probabile che sia soggetta a interferenze esterne. Ha senso ottimizzare il segnale Wi-Fi solo se nel nostro ambiente sono presenti segnali Wi-Fi emessi da modem del vicinato.






In un computer Windows cliccate sulla icona della connessione per verificare se ci sono anche altri segnali, oltre al vostro. Nel caso ci fossero, è opportuno ottimizzare lo Wi-Fi per scegliere il canale e la banda migliore.

Si incolla nel browser quello che è l'IP del Modem Fibra della TIM

http://192.168.1.1

per poi andare su Invio. Se non avete mai effettuato un accesso alla configurazione del modem, vi chiederà di digitare una password. Va fatto due volte e dovrà avere tra i 4 e gli 8 caratteri scelti tra gli insiemi [0,...9], [a, ..., z] e [A, ..., Z]. Si può anche evitare di impostare una password e andare sul pulsante Continua senza configurare la password. Se la si inserisce, la dovremo digitare per accedere al Pannello di Configurazione del Modem. Ovviamente la password potrà anche essere salvata per poi entrare con l'ausilio dei cookie. 

ottimizzazione-wi-fi-modem-tim

Si scorre verso il basso la scheda Home fino a trovare la sezione Configurazione Rapida Wi-Fi. La funzione Ottimizza Wi-Fi effettua la ricerca automatica del canale con meno interferenza.





Si clicca su tale pulsante che aprirà una finestra con un Avviso e su cui andare su Avanti.

avviso-configurazione-wi-fi

Verremo avvertiti che per qualche secondo ci sarà la disconnessione degli host.

canali-reti-vicine

Il modem sceglierà in automatico il canale con minori interferenze. Andando sul pulsante Visualizza reti Wi-Fi vicine se ne potrà visualizzare il nome e i canali sui quali trasmettono, oltre alla intensità del loro campo. Si va su Salva per salvare l'impostazione ottimizzata automaticamente.

Si ripete la stessa procedura anche per ottimizzare la scelta del canale per la banda a 5GHz. La modifica della configurazione e la scelta del canale possono essere fatte anche manualmente.

configurazione-manuale-wi-fi

Si clicca sulla scheda Preferenze per poi scegliere Wi-Fi 2,4GHz come sottoscheda e Configura Wi-Fi 2,4GHz in alto. Si aprirà una pagina in cui scegliere manualmente il canale di trasmissione tra 1 e 13. La TIM consiglia di usare i canali 1, 6 e 11 che sono quelli meno soggetti alle interferenze.

RINOMINARE LA BANDA A 5GHZ


Se abbiamo dei dispositivi che supportano la banda a 5GHz può essere conveniente collegarli a un canale di questa banda. Dobbiamo quindi rinominarla in modo che, in fase di scelta della connessione, si possano visualizzare due nomi diversi per le 2 bande di frequenza. Si va su Preferenze -> Wi-Fi 5GHz -> Configura Wi-Fi 5GHz

cambiare-nome-banda-5ghz

Si può cambiare il nome della rete andando su Rete Wi-Fi (SSID) e si aggiunge per esempio _5G al nome originale del modem. Tanto per fare un esempio il nome Telecom-93849663 lo possiamo modificare in questo modo Telecom-93849663_5G per poi andare in basso su Salva.

Quando p.e. con un cellulare dovremo scegliere la connessione potremo selezionare quella con il nome che termina con _5G che avrà un segnale in un canale con la banda di frequenza di 5GHz




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy