Pubblicato il 13/02/19 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come inviare un telegramma da PC o da cellulare

Come inviare un telegramma dal computer o dalla app Ufficio Postale delle Poste Italiane pagando con Postepay o altra carta di credito
Avete ricevuto una notizia importante e volete partecipare all'evento in modo tangibile? Sia che si tratti di un evento tragico, come la scomparsa di una persona, che di un fatto lieto come la discussione di una laurea, un matrimonio o un anniversario, non occorre recarsi a un ufficio postale per spedire un telegramma.

Se stiamo lavorando o studiando davanti al computer, potremo fare tutto da lì in pochi minuti e addirittura si potrà inviare un telegramma direttamente da uno smartphone. Occorre naturalmente avere uno strumento finanziario per pagare, come una carta di credito, anche prepagata.

Anche chi avrebbe la possibilità di andare in un Ufficio Postale per spedire il telegramma, può benissimo evitare di fare la fila e usare il computer per digitare il testo e inviarlo al destinatario. Il sito delle Poste Italiane ha una sezione denominata Servizi Online con cui inviare telegrammi, raccomandate, lettere e pacchi web.


Bisogna avere un account presso il portale delle Poste Italiane con cui effettuare tutta l'operazione. Nel caso in cui ancora non lo avessimo, si clicca in alto a destra su Area Personale. Si va poi su Registrati e si sceglie la procedura guidata per farlo da Privati o da Professionisti e Imprese. Nel primo caso si digitano i nostri dati anagrafici comprensivi di codice fiscale e numero di telefono cellulare.





Si può accedere alle Poste anche con l'account PosteID abilitato a SPID. Dopo aver completato il login, si accede al portale delle Poste e si apre la sezione del Servizio Dettatura Telegrammi. Tale servizio può essere attivato anche telefonicamente chiamando il numero verde 186. Il costo del servizio, se usufruito dal computer, è leggermente inferiore (4,51€) rispetto a quello della chiamata telefonica (5,50€) a parità di numero di parole. 

Si può spedire un telegramma anche all'estero con prezzi maggiorati. Si clicca sul pulsante Spedisci Online visibile sulla destra. Si va quindi su Spedisci ora sotto a Telegramma. Verrà aperto un editor del telegramma con 4 passaggi da completare. Nel primo di questi si può scegliere un modello se non ci vengono le parole giuste.

telegramma-poste-italiane


Dopo aver digitato il testo, si sceglie si va su Continua, si sceglie se inviare in Italia o all'estero e si inserisce nome e indirizzo del destinatario. Il CAP sarà inserito automaticamente dopo che si sia digitato l'indirizzo.






Si clicca su Conferma destinatario per poi aggiungere opzionalmente altri destinatari. Si va su Continua e si passa al terzo step per visualizzare i dati inseriti e il costo del telegramma. Si va su Conferma. Alternativamente si può anche salvare la Bozza per poi riprenderla successivamente.

Nel quarto passaggio dovremo inserire i dati di un nostro strumento di pagamento. Per le Poste la scelta di elezione è quella della carta prepagata Postepay ma si possono inserire anche i dati del Conto Banco Posta, di carte di credito dei circuiti Mastercard o VISA.  Si va poi su Profilo -> Bacheca per controllare che il telegramma inviato sia andato a buon fine. Dalla stessa Bacheca potremo scaricare il PDF del telegramma.

Le tariffe applicate per i telegrammi nazionali sono le seguenti:
  1. 3,70€ per telegrammi con testo fino a 20 parole;
  2. 5,31€ fino a 50 parole;
  3. 8,00€ fino a 100 parole;
  4. 14,00€  fino a 200 parole;
  5. 30,00€ fino a 500 parole.
Al costo di base verrà aggiunta l'IVA. Si clicca sul link Consulta i prezzi per verificarli.  





COME INVIARE TELEGRAMMI DA APPLICAZIONE MOBILE


Oltre ad avere un account sul portale delle Poste Italiane, bisogna installare l'app per il nostro dispositivo.
Dopo l'accesso con le nostre credenziali, si tocca su Telegramma nella Home della applicazione.

telegramma-cellulare


Nella schermata successiva si clicca su Inizia quindi si inserisce il testo del telegramma fino a un massimo di 900 parole. Si va su Continua e si inserisce nome e indirizzo del destinatario, per poi passare al pagamento esattamente come già visto nella versione desktop del servizio di invio dei telegrammi delle Poste. Chi ha l'applicazione Poste Mobile, per Android e per iOS, può inviare i telegrammi anche da tale app, pagando con il credito telefonico. Concludo ricordando che le Poste hanno messo a punto anche un servizio per ritirare le raccomandate online.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy