Pubblicato il 25/10/18 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come convertire video in GIF di alta qualità dal PC

Come convertire video in animazioni GIF di alta qualità da computer usando il programma gratuito e portatile Virtualdub
Nel precedente post abbiamo visto come convertire GIF in video da computer e da cellulare. La conversione di video in GIF è molto più comune e spesso viene fatta in modo automatico con dei tool online

Anche diverse applicazioni per cellulari supportano questa funzionalità come la già recensita Video2me. È noto che le GIF non possono avere audio ma possono essere personalizzate in alcuni parametri e create con una maggiore o minore qualità. Ho effettuato dei test creando GIF da video con due programmi desktop per Windows e il risultato è stato che uno di questi converte i filmati in GIF con una qualità decisamente maggiore dell'altro.

La maggiore qualità della GIF convertita, è però controbilanciata da un supporto molto più limitato dei file di input, visto che il solo AVI viene processato correttamente. Quindi per ottenere il massimo di qualità da una GIF creata da un filmato, occorre che quest'ultimo all'inizio venga convertito in AVI prima di passare alla creazione della GIF.

I programmi in oggetto sono VideoToVideo Converter e VirtualDub, entrambi per Windows. VirtualDub crea delle GIF migliori ma supporta solo i filmati in AVI e poco altro. Possiamo però usare VideoToVideo Converter proprio per convertire il video in AVI e, successivamente, creare la GIF con VirtualDub.





Ho pubblicato un video con la procedura sul mio Canale Youtube e i risultati visivi del test effettuato.


All'inizio vediamo come creare GIF con VideoToVideo Converter.

CREARE GIF DA FILMATO CON VIDEOTOVIDEO


Si apre il programma e, nella sua interfaccia, si clicca su Aggiungi video. Si seleziona il filmato da convertire in GIF. Ricordo che è sempre meglio usare video di pochi secondi perché le immagini in GIF sono molto pesanti. 

configurazione-gif-videotovideo

Verrà aperta una seconda finestra su cui cliccare nella scheda Profili Video che solitamente viene aperta di default. Tra i formati di uscita disponibili si sceglie GIF Anination. In alto a destra se ne visualizzeranno i parametri.

parametri-gif

La durata non può essere modificata. Però nella sezione Opzioni video possiamo scegliere la risoluzione, che potrà essere quella originale del filmato, ma anche una standard che va da 128x96 pixel fino a 640x480 pixel. Con una scelta di dimensioni standard, potrebbero visualizzarsi delle barre nere orizzontali o verticali, nel caso l'aspect ratio del filmato non sia lo stesso della risoluzione scelta. In Framerate video si sceglie il numero di fotogrammi da riprodurre in un secondo. Maggiore è questo numero, superiore sarà la qualità.






Di default vengono impostati 10 fotogrammi per secondo ma si può arrivare fino a 30. Ricordo che un occhio umano riesce a distinguere un massimo di 24 fotogrammi per secondo. Il Loop si può scegliere Infinito, per la riproduzione della GIF senza soluzione di continuità, oppure mettere la spunta su No. Si va su OK.

La finestra si chiuderà e, nella Home, verrà mostrata una riga delle opzioni di conversione che abbiamo scelto. In basso si sceglie la cartella di destinazione della GIF quindi si va su Converti.

conversione-in-gif

Alla fine del processo si potrà riprodurre la GIF facendoci sopra un doppio click nella cartella di output.





CREARE GIF DA VIDEO CON VIRTUALDUB


VirtualDub supporta solo un numero limitato di formati, ma crea delle GIF di maggiore qualità di tutti gli altri programmi gratuiti che ho sperimentato.  Quindi prima di creare una GIF con VirtualDub, a partire da un video, occorre convertirlo in AVI, che uno dei formati sicuramente supportati da VirtualDub.

Lo si può fare anche con VideoToVideoConverter in modo molto semplice e rapido, seguendo la procedura che abbiamo già visto sopra. Si va su Aggiungi Video e si seleziona il formato da convertire in AVI, poniamo p.e. che sia in MP4. Verrò aperta una finestra in cui selezionare la scheda Profili Video.

Stavolta, tra tutte le opzioni proposte, si sceglie AVI, che tra l'altro è quella di default, prima in alto a sinistra. Si va su OK per chiudere la finestra. Verrà mostrata la Home con la riga della conversione impostata.

conversione-in-avi

Alla fine del processo di encoding, avremo a disposizione, nella cartella di destinazione, un file AVI identico al video iniziale. Non resta che convertirlo in GIF con VirtualDub, scaricato in formato ZIP dal link precedente.

Si clicca sopra al file ZIP con il destro del mouse e si va su Estrai tutto, per estrarne il contenuto in una cartella. Tra i file presenti si fa un doppio click su quello denominato VirtualDub.exe. Verrà aperta la sua interfaccia.

virtualdub

Si clicca su File -> Open Video File e si seleziona il file AVI da convertire in GIF. Se ne visualizzerà l'anteprima nelle 2 finestre di VirtualDub. Per la conversione in GIF si va su File -> Export -> Animated GIF.

conversione-animated-gif

Si aprirà una finestra di configurazione della GIF di output.

gif-virtualdub

Le opzioni di personalizzazione sono minori di quelle di VideoToVideo. Si sceglie il nome del video e il tipo di Loop, cioè se la GIF deve riprodursi una sola volta, all'infinito o un numero determinato di volte inserendone il numero in Loop Count. Si va su OK. Se la GIF è lunga si visualizzerà una finestra con il procedere dell'encoding.

finestra-gif-virtualdub

Oltre alla barra che fa vedere quanto processo sia stato completato, verrà mostrato il numero dei fotogrammi, la dimensione prevista del file e il tempo che il programma impiegherà nella codifica. Le GIF create con VirtualDub sono quelle di maggiore qualità tra tutte quelle realizzate con programmi gratuiti.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy