Pubblicato il 22/06/18 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come recuperare foto e video cancellati per sbaglio su Android

Come ripristinare foto, video eliminati erroneamente da smartphone e tablet Android direttamente dalla Galleria o con app specifiche
Ogni tanto è opportuno fare un po' di pulizia nel nostro smartphone Android per recuperare spazio e per eliminare file che ormai non ci servono più. Lo si può fare attraverso un File Manager che apre le cartelle delle varie applicazioni per cancellare i file ritenuti ormai superflui.

I file più pesanti sono quelli dei video, seguiti da quelli delle immagini. Può però capitare che, nella smania di cancellare e di recuperare spazio, si finisca per eliminare delle immagini o dei video erroneamente. Fino a qualche tempo fa per recuperare questi file dovevamo usare delle applicazioni specifiche, che non sempre riuscivano a ritrovare i file e spesso, quando ci riuscivano, risultavano danneggiati, specie i video.

Con gli ultimi aggiornamenti di Android è stato creato una sorta di cestino, in cui finiscono foto e video eliminati, che possono essere recuperati in modo molto semplice. Si tratta di una funzionalità molto simile a quella che esiste per i file eliminati su Dropbox o su Google Drive, che possono essere ripristinati anche dopo parecchio tempo.

In questo articolo mostrerò come funziona su OnePlus con OS Oreo 8 con relativi screenshot, ma la procedura dovrebbe essere simile anche per altri dispositivi che abbiano la stessa versione del sistema operativo. Si apre la Galleria di Foto e Video. In basso saranno mostrate le schede Foto, Raccolte e Luoghi.





galleria-eliminati-recente


Si tocca su Raccolte e si scorre la pagina verso il basso. Verranno mostrate le miniature dell'ultimo elemento aggiunto al telefonino o modificato con le varie applicazioni. L'ultima miniatura è di colore bianco e ha la scritta Eliminati di Recente. Se ci si tocca sopra, verrà aperta una finestra con l'elenco di tutte le foto e i video eliminati negli ultimi giorni. Sono elencati ordinati per data, con le ultime eliminazioni mostrate per prime.






Sopra a ciascun elemento è mostrato il numero di giorni che ancora rimangono prima di essere cancellato definitivamente. Le foto e i video appena eliminati rimarranno nel dispositivo ancora per 29 giorni, quindi abbiamo quel lasso di tempo a disposizione per recuperare immagini e filmati eliminati erroneamente.

Per ripristinare gli elementi, dobbiamo semplicemente selezionarli singolarmente, o in gruppo, e andare in alto a destra su Recupera. Per la selezione basterà tenere premuto il dito sopra al primo elemento da selezionare per un secondo, per i successivi basterà un semplice tocco. Ci verrà mostrato un avviso con l'informazione del ripristino su cui andare su Recupera.  I file così ripristinati verranno riposizionati nella cartella da cui sono stati eliminati.

RECUPERARE FOTO  E VIDEO CANCELLATI CON APPLICAZIONI


Se la foto o i video da recuperare non fossero presente nella cartella Eliminati di Recente per qualche ragione, allora non resta che rivolgersi a delle applicazioni specifiche.

1) DiskDigger Photo Recovery ci permette di recuperare foto dalla memoria del cellulare e funziona anche senza permessi di root. Esiste una app Free e una Pro con più funzionalità.





2) Restore Image (Super Easy) è una app gratuita ma con acquisti in-app. Permette di recuperare le immagini cancellate per errore dal cellulare.

Si va su Search the image you want to restore. Si apriranno le cartelle con le foto cancellate. Dovremo scegliere la cartella in cui erano posizionate per poi selezionarle. Si va poi in basso su Restore X Image per ripristinarle. Gli acquisti in-app sono per nascondere gli annunci pubblicitari.

3) Esistono anche delle app per il computer che ci permettono di recuperare le foto, i video e i documenti cancellati erroneamente dal cellulare. Una di queste è Dr Fone per Android. Si collega lo smartphone al computer con un cavo USB. Le cartelle del cellulare potranno essere sfogliate da Esplora File di Windows.

Dr Fone ha però anche una versione per Mac e iOS. Se il vostro cellulare è compatibile, potete scaricare il programma e installarlo. Il software riesce a recuperare foto, video, audio, documenti, contatti, sms e messaggi whatsapp. Purtroppo è in versione trial e può essere usato gratis solo per un periodo limitato di tempo. La versione integrale  a pagamento costa 39 dollari più IVA. La versione trial è sufficiente quando il recupero serva per una sola cancellazione accidentale che presumibilmente non si ripeterà in futuro.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy