Pubblicato il 25/06/18 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come usare offline il Traduttore di Google

Come usare offline il traduttore di Google di Android e iOS e come usare la traduzione immediata mediante fotocamera
Il Traduttore di Google è l'applicazione più usata per trovare il significato di parole di altre lingue. Per funzionare solitamente aveva bisogno di una connessione a internet visto che ci sarebbe voluto moltissimo spazio per avere direttamente nel cellulare i vocabolari di tutte le 59 lingue supportate.

Google Traduttore è disponibile sul Play Store per Android e sull'AppStore di iTunes per dispositivi iOS. Chi è entrato oggi nella applicazione ha visto un annuncio con la possibilità di usare Google Traduttore per dispositivi mobili anche offline, cioè senza connessione a internet. Tale opzione era già disponibile, ma adesso è possibile aggiornare i dizionari per migliorare le traduzioni offline.

Visto che siamo all'inizio dell'estate e che in molti probabilmente visiteranno paesi di cui non sono completamente padroni della lingua, avere la possibilità di tradurre offline delle parole sconosciute, permette di risparmiare i costi del roaming per la connessione dati. In Europa questi costi sono stati abbassati ma non sono comunque da sottovalutare, senza contare chi ha deciso di fare dei viaggi extraeuropei.






In questo post vedremo come scaricare il dizionario o i dizionari che ci sono necessari. Dopo aver aperto Google Traduttore, si va nel menù in alto a sinistra, a forma di tre righe, per poi scegliere Traduzione offline.

traduzioni-offline-google-traduttore


Nella parte alta vedremo le lingue che sono state già scaricate mentre più in basso quelle disponibili per il download. Si tocca sulla icona della freccia accanto alla lingua prescelta. Ci verrà mostrato un avviso con la dimensione del file che stiamo per scaricare e con lo spazio di archiviazione disponibile nel dispositivo.






Si va su Scarica e si aspetta la fine del download. Tutte le lingue hanno dizionari con un peso che varia dai 35MB ai 45MB. Dopo averlo completato, la lingua in oggetto verrà ad aggiungersi alle Lingue scaricate.

Potremo effettuare traduzioni da e verso queste lingue anche senza la connessione a internet. Le lingue offline scaricate servono anche per la traduzione immediata mediante la fotocamera. Anche questa funzionalità è molto utile all'estero per capire cosa c'è scritto in cartelli e avvisi.

TRADUZIONE IMMEDIATA MEDIANTE FOTOCAMERA


Si apre la Home di Google Traduttore e si tocca sulla icona della fotocamera. Si concede l'autorizzazione a Google Traduttore di scattare foto e registrare video quindi si inquadra il testo da tradurre. Visualizzeremo un mirino con cui inquadrare i testo. Successivamente si potrà evidenziare con un dito il testo che ci interessa di tradurre. Ci sarà anche un messaggio per inviare o meno a Google il testo selezionato per migliorare il servizio.





ELIMINARE LE LINGUE SCARICATE PER AUMENTARE LO SPAZIO


Dopo aver terminato il viaggio all'estero, la disponibilità di un traduttore offline in una particolare lingua potrebbe non essere più necessario. Per aumentare lo spazio disponibile nel telefonino, si può quindi pensare alla disinstallazione dei dizionari offline che non ci servono più.

rimozione-traduzione-offline

Si va quindi ancora nel menù in alto a sinistra e si sceglie sempre Traduzione offline. Visualizzeremo le lingue scaricate nella parte alta. Basterà toccare nella icona del cestino per rimuovere la lingua installata. Ci verrà mostrato un avviso con la dimensione dei file di traduzione per poi andare su Rimuovi.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy