Pubblicato il 19/05/18 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come creare degli URL accorciati con dominio personalizzato

Come creare URL accorciati con il nostro dominio personale usando tre servizi gratuiti e come aggiungerci una slash personale e una password
Il servizio di Google per accorciare gli indirizzi, denominato Goo.gl, sarà presto ritirato e sostituito con Firebase anche se le procedure per creare un indirizzo accorciato al momento mi sembrano troppo complicate.

Goo.gl comunque non ha mai permesso di creare URL con domini personalizzati e neppure di creare delle slash personalizzate, che invece sono importanti ai fini mnemonici, e per mostrare da subito quale sarà la tipologia della pagina di destinazione di un collegamento. In relazione a questo sito per esempio sarebbe interessante creare un URL accorciato con dominio ideepercomputeredinternet.com per far capire da chi dipende l'abbreviazione del collegamento. Anche se il nome di questo dominio è decisamente troppo lungo e parlare di ShortURL mi sembrerebbe davvero un controsenso. Ci sono però domini con nomi molto più corti di questo.

In questo articolo vedremo alcune applicazioni web che ci permetteranno di creare indirizzi accorciati con l'opzione di scegliere anche un dominio. Mi riprometto di dedicare un altro articolo agli accorciatori di URL quando Goo.gl, e le sue estensioni per Chrome e Firefox, non saranno più disponibili.

1) Kutt.it è un accorciatore di URL open source che fornisce molte funzioni utili. Con Kutt.it si possono creare collegamenti accorciati e proteggerli con una password. Supporta anche i domini personalizzati. Per farlo occorre registrarsi al servizio con email e password per poi verificare l'account.





kutt-it-url-shortener

Si può scegliere la slash con cui accorciare un URL e, opzionalmente, mettere la spunta a Set password per poi digitarla. Chiunque aprirà sul link accorciato, per aprire la pagina, dovrà digitare la giusta password.

La funzionalità più interessante di Kutt.it è però un'altra. Invece di avere un URL corto del tipo kutt.it/shorturl possiamo avere un URL corto rediretto dal nostro dominio, tipo miodominio/shorturl.  Si va su Settings su Kutt.it per i dati per configurare i DNS del dominio . Poi si deve accedere al Pannello dei DNS del nostro dominio e creare un Record A con le istruzioni forniteci

dominio-personalizzato-kutt-it

Dopo averlo fatto si incolla il dominio nel campo apposito quindi si clicca su Set domain.






url-accorciato-dominio-personalizzato

Gli URL saranno accorciati con il nostro dominio ma apriranno sempre l'URL che abbiamo digitato. Visto che i DNS possono impiegare dalle 12 alle 24 ore per propagarsi, occorre aspettare almeno un giorno per testare questa funzionalità. In sostanza ci sarà un redirect dal nostro dominio all'URL che abbiamo accorciato.

2) Short.cm è un altro servizio che permette di accorciare gli URL con un dominio personalizzato. Occorre loggarci con Google o con Twitter. Ha un servizio gratuito e uno a pagamento. Con il primo si possono creare fino a 3 domini e fino a 1000 link mentre il limite dei reindirizzamenti è di 50000 che si azzererà ogni mese.

Per utilizzare i domini personalizzati per la riduzione dei collegamenti, bisogna prima configurarli. Si va su Add Your Domain o Add subdomain per poi configurare i DNS con un record A come per Kutt.it

verifica-dns

Nel valore del Record dovrà essere inserito l'indirizzo IP che ci viene fornito per poi verificare la configurazione DNS.  Short.cm permette di abbreviare gli URL avendo come dominio quello nostro personale. Opzionalmente si può usare anche una slash personalizzata, cioè un suffisso dopo il dominio, e proteggere il link con una password. Inoltre questo servizio consente di creare ShortURL per i dispositivi mobili e per il targeting geografico. Infine si può creare un codice QR per condividere il link accorciato anche con questa modalità.





3) Rebrandly è il terzo servizio che permette di accorciare gli URL con domini personalizzati. Occorre creare un account gratuito oppure loggarci con Facebook, Google o Twitter. Come utente gratuito, puoi aggiungere un dominio personalizzato con un limite di 1000 URL accorciati al mese.

La configurazione del dominio è simile a quelle già viste. Si aggiunge il dominio all'account Rebrandly, si ottiene l'indirizzo IP e si crea un Record A nel nostro dominio con il valore dell'indirizzo IP che ci è stato comunicato. Per generare un collegamento breve del dominio personalizzato, si fa clic sul pulsante "New link" e si incolla l'URL che si desidera abbreviare.

Successivamente, si seleziona il dominio nell'elenco a discesa "Domain brand" e si aggiungi un tag slash univoco personalizzato per il nuovo link. Quindi si clicca sul pulsante "Create link" per generare il collegamento breve. Rebrandly non mostra alcuna statistica dei click ricevuti ma si può generare il codice QR per condividere i link più facilmente nei dispositivi mobili.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy