Pubblicato il 02/02/11 - aggiornato il  | Nessun commento :

I migliori separatori nei Titoli e nelle Immagini.

Quando si scrive un post con Blogger ne viene determinato l'URL automaticamente prendendo la prima parte del titolo, eliminando le parole accentate e gli apostrofi e inserendo dei trattini tra una parola e un'altra. Ho anche pubblicato un post su come ottimizzare il titolo di un articolo in relazione all'URL che verrà generato.

Un'altra questione simile che ho già trattato riguarda il tag Alt e Title da inserire nelle immagini. Specialmente il tag Alt è molto importante perché è ciò che si visualizza quando il browser non riesce a caricare la foto. Non per nulla si chiama Testo Alternativo. Avevo consigliato di inserire un trattino tra le diverse keyword di questi tag in quanto scelta migliore in ottica SEO tra tutti gli altri separatori.

Proprio ieri Matt Cutts ha risposto a una domanda proveniente dall'Europa (il richiedente non ha specificato la Nazione) che riguardava l'utilità come separatore della virgola nel tag Title. Ecco il video con la chiarissima risposta di Matt

Separatori da usare nel tag title secondo Matt Cutts

Si può riassumere in questi termini.

Tutti i separatori sono validi siano le virgole, gli spazi o i trattini. L'unico che è da sconsigliare è l'undersocre, ovvero il trattino basso (_) in quanto se si scrive A_B questo potrebbe essere interpretato come A and B dai motori di ricerca nel senso della presenza di entrambi i tag. Scegliete il separatore che ritenete migliore per i vostri lettori.

Quando immettiamo delle keyword in un titolo o in una immagine, vogliamo che questi vengano trovati con più parole chiave possibili. Il trattino basso potrebbe generare confusione nei motori di ricerca. Dal punto di vista logico è molto più estesa la condizione A or B rispetto all'altra A and B: con la prima si intende tutti gli elementi che abbiano A oppure B al loro interno, invece con la seconda si richiedono solo quelli che hanno A e B contemporaneamente.

Alcuni webmaster mettono dei più (Es: auto+ferrari+formula1) tra le varie keyword proprio per sfruttare queste proprietà booleane dei motori e essere trovati con tutte le parole immesse. Allo stato questa pratica è da ritenersi inutile.

Come ulteriore conseguenza di questa dichiarazione, possiamo quindi tranquillamente inserire uno spazio tra le varie parole di un titolo o di un testo alternativo visto che è l'opzione migliore per i lettori del blog.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy