Pubblicato il 07/12/10 - aggiornato il  | 10 commenti :

Wylio per trovare immagini non protette da copyright da pubblicare liberamente sul blog.

Anche se molti blogger, specialmente quelli alle prime armi, non ci fanno troppo caso, è fatto divieto di pubblicare immagini che siano coperte da copyright. Non è che mettendo il link alla pagina originale ci si mette al riparo perché la foto in questione potrebbe essere semplicemente non ripubblicabile.

Ai migliori siti in cui trovare immagini license free che avevo già recensito e che sono Freerange, StockVault, FreeDigitalPhotos, Stock.xchng, Flickr e PhotoBucket se n'è aggiunto un altro.

Wylio è un motore che ci permette di cercare immagini in Flickr, quindi niente di nuovo fino a questo punto, però lo fa selezionando quelle con una licenza Creative Commons appropriata. Ha anche strumenti di posizionamento e di ridimensionamento integrati e viene automaticamente generato il codice per postare la foto nel blog con il link di attribuzione.

wylio

Dopo aver inserito la keyword e aver cliccato su Search, si vedranno le foto presenti su Flickr riguardo alla parola chiave immessa. Se si clicca su una di queste miniature, sarà evidenziata con una specie di effetto Lytebox e saranno visibili gli strumenti di cui sopra

julian-assange-flickr

Si potrà scegliere se inserire la foto a sinistra, centro o destra, ridimensionarla con l'apposito cursore e infine ottenerne il codice cliccando su Get The code. Tale codice potrà essere postato direttamente in Modalità HTML e sarà presente anche la cosiddetta attribution.

Un altro tool estremamente utile per cercare immagini senza copyright è Google Ricerca Avanzata Immagini.




10 commenti :

  1. da flickr sono scaricabili? Non lo sapevo mica

    RispondiElimina
  2. @Soffio di Dea
    Basta inserire il link di attribuzione alla pagina o all'autore della foto.
    Ci sono varie licenze quindi bisogna vedere a quale l'autore dell'immagine ha aderito. Con questo strumento viene creato il link automaticamente

    RispondiElimina
  3. ma la ricerca in base alla licenza non si poteva fare già direttamente su flickr? ricordo male?

    RispondiElimina
  4. @filokalos
    Sì può fare direttamente anche su Flickr. Dopo una prima ricerca normale, si va sulla Ricerca Avanzata e si mette la spunta su Creative Commons. Questo motore aggiunge automaticamente anche lo stile, le dimensioni e il link di attribuzione.
    Non credo che l'userò perché nel mio blog utilizzo poche immagini ma mi fa piacere che ci sia. E' un'opportunità in più

    RispondiElimina
  5. approfitto dell'argomento per sapere se faccio bene a copiare l'url dell'immagine e pubblicarla nel mio blog a titolo puramente indicativo e magari aggiungendo tramite WLW la dicitura foto "tratta dal web"
    se un motore mi tira fuori delle immagini io le battezzo di pubblico dominio altrimenti non le metti online o sbaglio??
    poi nel disclaimer mettiamo che se uno vuole la rimozione questa viene fatta .. che cosa si può rischiare
    facendo quello che faccio io .. inoltre tutte le mie immagini disponibili nei miei blog sono utilizzabili liberamente e vorrei farlo presente al pubblico
    se un giorno vorrai dedicarci qualche dritta sul funzionamento di questo benedetto Creative Commons te ne sarò grato

    RispondiElimina
  6. @Tex
    Hai fatto un sacco di domande in poche righe. La Creative Commons è solo un modo per indicare agli utenti in che modo possono utilizzare i contenuti del blog, ammesso che lo possano fare. Puoi leggerti questo post
    http://www.ideepercomputeredinternet.com/2009/09/come-ottenere-una-licenza-creative.html
    Il fatto che una immagine venga trovata su Google Immagini non è detto che sia pubblicabile. Dovresti effettuare la ricerca con questo strumento
    http://www.ideepercomputeredinternet.com/2009/10/come-trovare-immagini-simili-con-google.html
    http://images.google.com/advanced_image_search
    Per far presente ai lettori che i contenuti che pubblichi sono riutilizzabili mostra che il tuo blog non ha nessuna delle sei licenze previste
    http://creativecommons.org/about/licenses/meet-the-licenses
    Per l'attribuzione di una foto non bisogna mettere il link diretto all'immagine ma alla pagina da cui questa è stata tratta.

    RispondiElimina
  7. ma quando parli di link della pagina o autore... intendi che devo collegare l'immagine all'url della pagina? Cioè se vanno a cliccarla vanno al sito dove l'ho presa?

    Invece se voglio modificarla e metterci il mio copyright devo usare lo strumento di cui parli in questo articolo per trovare immagini senza copyright?

    RispondiElimina
  8. allora ho girato nei vari link da te mostrati e mi son fatto un idea anche se non ho ancora ben capito cosa si possa mai rischiare linkando una foto a puro titolo indicativo ovvero nel mio caso "la polenta" trovata sul web
    mi sembra di capire, come già detto da Dea che bisogna linkare tutta la pagina collegando la foto all'url della medesima e in futuro vedrò di farlo .. magari poi la pagina linkata a sua volta l'ha presa dal web e via dicendo si torna da capo
    cosa rischia un blogger che pubblica una foto tratta dal web?
    il buon senso mi dice che al massimo vieni contattato e la rimuovi del resto come dicevo poc'anzi perchè metterla online se non vuoi lasciarla fruire liberamente .. boh!!

    RispondiElimina
  9. @soffio di dea
    @tex willer

    Quello che si rischia in teoria non è molto e Tex lo ha spiegato chiaramente ma, sempre in teoria, pubblicare contenuti coperti da copyright viola i regolamenti di Blogger e di Adsense quindi ci potrebbe essere una segnalazione al riguardo.
    E' evidente che se si parla di una foto di una polenta mi sembra difficile che qualcuno ne rivendichi la paternità.
    Per l'inserimento della attribuzione si potrebbe fare anche come ha detto Dea ma il metodo giusto è quello che potete vedere in questo post
    http://www.ideepercomputeredinternet.com/2010/07/la-piu-vecchia-fotografia-dell-scattata.html
    con una foto di una immagine di un telescopio con in basso la scritta "photocredit" che ha il link alla pagina in cui è stata presa.
    Al posto di "photocredit" può essere inserita anche un'altra espressione come il nome del sito o quello dell'autore della foto.

    Se si vuole cercare delle immagini e modificarle bisogna, sempre in teoria, cercare quelle che abbiano la licenza che permetta di essere riusate e modificate per scopi commerciali poi si dovrebbe anche mettere un link alla pagina da cui si è presa la foto originaria.
    Se si modifica l'immagine in modo sostanziale però è difficile stabilire il confine tra ciò che è lecito e quello che non lo è.
    Nella maggior parte dei siti online, grandi siti compresi, vedo raramente dei link di attribuzione. Forse il Corriere e la Repubblica avranno contatti con delle agenzie fotografiche ma altri siti online medi probabilmente no e non mettono quasi mai collegamenti attivi.

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy