Pubblicato il 15/12/10 - aggiornato il  | 51 commenti :

Come gestire le etichette in un blog di Blogger.

La gestione delle etichette è uno degli aspetti più importanti di un blog anche se spesso non viene particolarmente curata. Cominciamo a sgombrare il campo da degli equivoci che possono insorgere. La penalizzazione per Tag Excess, cioè per un uso eccessivo di etichette, per gli utenti di Blogger è sostanzialmente impossibile. Questa penalizzazione potrebbe scattare nel momento in cui venissero indicizzate un numero di pagine tag superiore al 15-20% del totale delle pagine del blog.

Nel caso di Wordpress, si può accedere al file robots.txt e non permettere l'indicizzazione delle pagine generate dalle tag. In questo contesto è opportuno usare l'ottimo plugin All In One SEO Pack. Questo per evitare che le pagine generate dalle etichette siano viste come dei doppioni dei singoli post. Facciamo un esempio pratico che invece riguarda Blogger; in questa pagina

http://www.ideepercomputeredinternet.com/search/label/avatar

sono presenti tutti i post di questo blog con il tag "avatar" che quindi potrebbero essere considerati dei contenuti duplicati dei singoli articoli. Ho detto "potrebbero" perché in realtà non succede, visto che il file robots.txt prevede già che, per la piattaforma Blogger, non vengano indicizzate le pagine del tipo "search". Per rendervene conto controllate il vostro file robots.txt. Quello di questo blog si trova a questo indirizzo

http://www.ideepercomputeredinternet.com/robots.txt

per accedere al vostro basta che aggiungiate la stringa robots.txt all'URL della vostra Homepage e lo incolliate nel browser. Si visualizzerà di un file di testo simile a questo

User-agent: Mediapartners-Google
Disallow:
User-agent: *
Disallow: /search
Sitemap:
http://www.ideepercomputeredinternet.com/feeds/posts/default?orderby=updated

dove si legge il comando Disallow: /search che impedisce la indicizzazione delle pagine tag. Per rendervi conto nel dettaglio della situazione del vostro blog, andate su Google e digitate

site:nome dominio quindi site:nome dominio/search

nel primo caso troverete tutte le pagine del vostro sito che sono state indicizzate da Google

pagine-indicizzate

nel secondo caso le pagine indicizzate saranno solo quelle del tipo "Etichette" che Google ha ritenuto opportuno inserire nei suoi elenchi, nonostante il comando Disallow: /search.

pagine-search-indicizzate 

Certo che si pone la questione che a Mountain View fanno un po' come gli pare visto che indicizzano pagine che i crawler non dovrebbero considerare. Probabilmente lo fanno a tutto vantaggio degli utenti di Blogger. Bisogna considerare che la piattaforma è di loro proprietà e che quindi, in modo automatico, indicizzano anche un certo numero di pagine tag per offrire più opportunità nei risultati delle ricerche.

Come detto non sono presenti tutti i tag, ma solo quelli ritenuti più rilevanti. Può darsi che abbia una sua importanza il widget delle etichette, implementato nel modello del blog, oppure le pagine tag che si è deciso di inserire con un collegamento nel menù. Potete controllare quante sono le vostre etichette indicizzate scorrendo le pagine dei risultati di Google. Per questo blog sono attualmente 163 quelle indicizzate. A fronte di quasi 2500 post pubblicati si tratta di un numero decisamente piccolo. 

Se si va negli Strumenti per Webmaster, accedendo con il nostro account da questa pagina, in alto a destra, nella sezione "Errori di scansione", è presente la voce "Soggetto a restrizioni da robots.txt". Queste sono le pagine tag di cui è stata impedita l'indicizzazione. Il numero presente è grosso modo quello totale delle etichette che abbiamo inserito nel blog. Ho detto "grosso modo" perché alcune etichette vengono riportate due volte mostrando i dati di due scansioni avvenute in periodi differenti

pagine-tag-non-indicizzate

Fatta questa lunghissima premessa voglio dare alcuni consigli su come gestire le etichette di un blog, ricordando che in questo campo non ci sono verità assolute e che tutto è in continuo divenire così come lo è l'algoritmo che determina il posizionamento di un sito.

Ancor prima di iniziare a pubblicare su un blog sarebbe opportuno fare una prima stesura delle etichette più significative da utilizzare. Visto che ovviamente si conosce la materia che tratteremo nel sito, dovremmo cercare fin da subito di crearci un sistema per le keyword dei post.

Si possono utilizzare almeno due metodi distinti per i tag a seconda delle singole esigenze. Per esempio un blog di ricette può utilizzare come tag i singoli ingredienti e i nomi dei piatti. Facciamo l'esempio della ricetta "Lasagne alla bolognese". Si può inserire il tag tutto intero, "Lasagne alla bolognese" o i due tag separati, "lasagne" e "bolognese" che potranno essere riutilizzati anche per altre ricette.

Nei blog che si occupano di bellezza, potrebbe essere un buon metodo di organizzare i tag quello di inserire per ogni articolo il nome della marca, il nome della linea, il nome del prodotto e magari anche il colore. Es: madina, revolution, rossetto, trasparente. In questo campo però non ci sono certezze e si può solo adottare il sistema che riteniamo più adatto al nostro sito.

Quando siamo indecisi tra due keyword da inserire come tag, si può utilizzare lo strumento Google Insight for Search per trovare quella con il maggior volume di ricerche. E' buona norma comunque inserire nell'articolo anche tutti gli altri sinonimi della etichetta per dare più chance al post di essere trovato. 

L'obiettivo è quello di dare ai motori di ricerca le keyword di cui hanno bisogno senza appesantire troppo il nostro sito. Bisogna ricordare che per ogni etichetta verrà creata una nuova pagina anche se non sarà indicizzata (in Blogger). Non credo che si possa a priori stabilire quale sia il giusto rapporto tra numero di etichette utilizzate e numero di post pubblicati. Questo dato dipende molto anche da quanti post si è già scritto. All'inizio della vita di un blog ci sarà in percentuale un numero di tag alto rispetto ai post. Nei blog più vecchi questo rapporto sarà più stabile e la creazione di nuove etichette sarà molto più rara.

Come gestire le etichette nel tempo

Dopo che si è pubblicato un centinaio di post o al massimo dopo tre mesi, è opportuno andare a controllare se i tag inseriti siano ancora validi e ancora utili. Si accede a Bacheca > Modifica post. In modo molto semplice e rapido possiamo aggiungere o togliere etichette simultaneamente a più articoli

etichette-blogger

Nella colonna di sinistra saranno visibili tutti i tag che abbiamo inserito insieme al numero di articoli in cui sono presenti. Come livello di manutenzione minimo bisogna

  1. Eliminare le etichette che siano frutto di errori di battitura (sono molto più comuni di quanto non si possa credere)
  2. Raggruppare le etichette che differiscono solo perché si è inserito il plurale e il singolare, il maschile o il femminile
  3. Eliminare le etichette che ormai sono diventate obsolete perché si riferiscono a un post dimenticato e che hanno una keyword non più attuale

Se si ritiene di avere troppe etichette rispetto al numero di post che si è pubblicato, si possono eliminare i tag che hanno una sola occorrenza e che riteniamo siano di scarso appeal per i motori. Oltre a togliere etichette è bene anche aggiungerle quando una keyword è diventata rilevante rispetto a un determinato contenuto. Nei blog di notizie di attualità o di gossip, aggiungere come tag il nome del nuovo compagno/a di una celebrità può essere un modo per dare nuova freschezza a un vecchio post.

In questo blog faccio questa operazione ogni tre o quattro mesi e, dopo qualche giorno necessario ai motori di ricerca per registrare le modifiche, ho sempre notato un aumento dei visitatori. Non sono ovviamente in grado di dire che le cose siano o meno collegate tra loro.





51 commenti :

  1. uuuh sai cosa sono madina e revolution! ma allora ogni tanto ci segui anche tu! :-)


    grazie per il post, devo assolutamente dare una sistematica alle mie caotiche etichette

    RispondiElimina
  2. @filokalos
    Confesso di averle adesso su un tuo post proprio mentre scrivevo l'articolo e le ho inserite d'amblais :D

    RispondiElimina
  3. Cavolo quanto bisogna studiare per essere una blog "discreta" -.-' nun glia fo' più :D
    Grazie Ernesto :*

    RispondiElimina
  4. volevo dire blogger -.-' scusate sono stanca... ho appena rimodellato 30 foto e non connetto più -.-'

    RispondiElimina
  5. @Soffio Di Dea
    Rimodellato 30 foto? per il tuo concorso?

    @filokalos
    Mi è sfuggito una parola nel precedente commento, doveva essere:

    "Confesso di averle scoperte solo adesso su un tuo post proprio mentre scrivevo l'articolo e le ho inserite d'amblais :D"

    RispondiElimina
  6. se quindi metto come home page l'url del mio blog/search... il mio blog risulterà inesistente? -.-'

    RispondiElimina
  7. @Soffio di Dea
    L'URL di una etichetta esiste perché esiste quello di un blog. Se non ci fosse un blog alle spalle non ci potrebbe essere neppure l'URL di una qualsiasi etichetta. Faccio un esempio. L'URL
    http://www.ideepercomputeredinternet.com/search/label/avatar
    esiste se e solo se esiste anche l'URL
    http://www.ideepercomputeredinternet.com/
    Poi uno può gestire le cose come vuole ...

    RispondiElimina
  8. Io renderò i post visibili solo nell'url/search... xché la mia home page effettiva sarà occupata solo da foto e da menu x accedere alle varie sezioni... spero che ciò nn pregiudichi nulla. Per quanto io sia ferrata in grafica... appena mi parli d'indicizzazione, visibilità, google, etc nn ci capisco + nulla :)

    RispondiElimina
  9. @Soffio di Dea
    La homepage del blog però c'è quindi ...

    RispondiElimina
  10. ciao Ernesto, ho impostato le etichette ma non vengono visualizzate sotto il post. mentre nel widget etichette si. cosa sbaglio?

    RispondiElimina
  11. @Patrick
    Devi mettere la spunta su etichette nella configurazione del post (Layout > Post sul blog > Modifica) Le istruzioni le trovi qui
    http://www.ideepercomputeredinternet.com/2010/12/impostazioni-per-configurare-il-post-su.html

    RispondiElimina
  12. Ciao Ernesto,
    io avrei (come al solito) qualche domandina:


    - E' indicato usare nelle etichette di uno stesso post frasi simili, come ad esempio "come perdere peso" "come dimagrire" "consigli per dimagrire" "suggerimenti per perdere peso" e così via, o è meglio metterne una sola che basti per tutte?
    Ho questo dubbio anche perchè mettendone tante diverse, che però riconducono allo stesso post, l'utente che ci clicca sopra va a finire sempre nello stesso articolo.
    Però non mettendole, se un utente cerca "come dimagrire" e io nelle etichette ho solo "come perdere peso", non mi trova. Quindi?


    - In caso tu mi consigliassi di optare per una frase sola anzichè più frasi simili, si potrebbe magari fare un'unione di più frasi, del tipo: "come dimagrire consigli perdere peso" o è meglio di no?


    - Io non ho ancora capito se le parole chiave con cui un utente ti trova sui motori di ricerca derivano dalle etichette di un post, dal testo che c'è all'interno, dal titolo o dall'unione dei tre. Ti faccio un esempio pratico: se un utente trova il mio sito perchè ha digitato "dieta dimagrante", è perchè uno dei miei post contiene queste parole all'interno del testo di qualche post, perchè le contiene nel titolo o perchè "dieta dimagrante" compare tra le mie etichette?


    Ti ringrazio,

    Giuliana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Giuliana
      Il tema delle etichette è molto dibattuto tra gli esperti SEO quindi non ci sono delle certezze. Secondo alcuni Google non gli darebbe alcun peso. Comunque personalmente ti sconsiglierei di usare etichette con tre parole, due sono anche troppe e da usarsi solo quando una non sia sufficiente.
      Per esempio invece di "dieta dimagrante" puoi usare i due tag "dieta" e "dimagrire" che poi possono essere usati anche per molti altri post.
      Poi una cosa è apparire nei risultati di Google per una data ricerca. Per questo bisogna scrivere post ricchi che ricevano dei Mi Piace o dei +1 o dei Tweet. Un'altra cosa è fare in modo che la gente scelga proprio il tuo post tra tutti quelli visualizzati nei risultati.
      Dipende molto dal titolo accattivante e dalla corrispondenza tra il contenuto e quello che ha cercato l'utente.

      Elimina
    2. Allora mi toccherà fare un po' di pulizia, perchè di etichette ne ho messe a go-go ;) Pensavo che fosse più facile essere trovati dai motori di ricerca mettendo più combinazioni possibili degli stessi concetti.
      Se così non è, lascerò quelle essenziali, e i sinonimi li inserirò piuttosto all'interno dell'articolo.
      Grazie Ernesto,
      Giuliana

      Elimina
  13. E' possibile nascondere le etichette sotto i post di blogger senza inibirne il funzionamento?
    Cioè, si riesce ad usare le etichette inserendole regolarmente nei post senza però avere il fastidio di visualizzarle sotto il post?

    Grazie mille, buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @TobiaAlberti
      Basta che tu vada su Layout > Post sul blog > Modifica e tolga la flag (o segno di spunta a Etichette e non si visualizzeranno restando comunque presenti.

      Elimina
    2. purtroppo anche togliendo la flag restano visualizzate comunque..

      Elimina
  14. Grazie!
    dunque io ho un blog didattico (http://giorgiomanduca.blogspot.it/) che utilizzo a scuola. Insegno lettere, che comprende le tre materie (Ita, Sto, Geo). Italiano comprende ad es. Grammatica, Letteratura, ecc. Ora, come posso fare per gerarchizzare (in sidebar) le etichette in modo che Ltteratura compaia come sottocategoria di Italiano? C'è un modo?
    Grazie mille.
    Giorgio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @GM
      Con Blogger non è al momento possibile. Solo su Wordpress ci sono le "categorie madri" che possono avere delle sottocategorie con le quali si può costruire una struttura a albero.

      Elimina
    2. ok, infatti lo sospettavo, rassegnato... Grazie ancora..
      Giorgio

      Elimina
  15. ciao.. scusami ma non riesco a trovare sul web nulla a riguardo e forse è un po' fuori tema, comunque volevo chiederti come faccio a togliere la sbarra delle etichette sotto i post? ho provato a deselezionare etichette andando in design e poi modifica nel riquadro post, ma restano sempre li ç.ç grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trovi la risposta a questo link (sempre di idee per computer ed internet): http://www.ideepercomputeredinternet.com/2012/01/cosa-sono-e-cosa-significano-i-tag-di.html?showComment=1332077900282#c1339221181229200333&utm_source=twitterfeed&utm_medium=twitter
      Il commento 7.a

      Buona serata!

      Elimina
    2. grazie mille ha funzionato alla perfezione :) buona serata!

      Elimina
  16. Ma le etichette in blogger sono così essenziali?
    Ovvero dal punto di vista dell'ordine del blog si, ma se non si indicizzano come avviene per le categorie dei Blog di Virgilio o Altervista a che serve prendersi tutta questa cura?
    Se io creo un post sul malfunzionamento di una tastiera potrei inserire solamente come etichetta: PC, anziche mettere: tastiera, tasti, guasto ecc...
    Grazie per la delucidazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Andrea
      Sembra che non siano particolarmente importanti. Io ne metto 3 o 4 per abitudine in tutti i post.

      Elimina
    2. Si più o meno ho notato come li usi, credo che allora li usiamo un po' alla stessa maniera come se fossero delle sezioni...
      Peccato anche per questa cosa se si indicizzassero probabilmente sarebbero moltiplicate le visite... o probabilmente essendo blogger di google ci sia un metodo di indicizzazione così superiore che anche senza etichetta si può fare meglio lo stesso.
      Bhooo Grazie comunque, ciao

      Elimina
    3. @Andrea
      Le cose non stanno proprio così anche se non sto esattamente come stiano :)
      Forse è meglio che ci faccia un post. Più per pormi delle domande che per dare delle risposte.

      Elimina
  17. leggendo questo post mi sono venuti dei dubbi ,nel mio blog di ricette le etichette sono indispensabili a chi cerca qualcosa nel mio blog, io purtroppo ho ricette sia tradizionali che con il Bimby , ma credo a sto punto che le etichette sia troppe tu che ne dici e come potrei ovviare al problema?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Caterina Pili
      A breve ci farò un post come da commento 16.c

      Elimina
  18. Ciaoo Ernesto senti, mi posti un css per nascondere la visualizzazione delle etichette alla fine del post? quelle sotto l'autore, ora, commenti... ecc.. grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @StefanoVinci
      Leggiti questo post
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2012/03/come-modificare-gli-elementi-del-footer.html
      Comunque per nascondere le etichette non occorre usare i CSS, basta la configurazione personalizzata del post
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2010/12/impostazioni-per-configurare-il-post-su.html

      Elimina
    2. Grazie! sei il mio mito! :) comunque ho usato il css del primo link che hai postato, su "modifica" nel layout non avevo la spunta a "etichette" ma le visualizzavo comunque... grazie ancora :)

      Elimina
  19. Ciao e complimenti per i tuoi articoli. Non mi è ben chiaro l'utilizzo delle etichette: ho un sito che parla di viaggi, ogni post è una guida per una località. Come etichette mi converrebbe inserire i 4/5 luoghi più importanti del posto, ma così facendo sarà quasi impossibile che potrò utilizzare l'etichetta per un futuro post. Inoltre avroò creato centinaia di etichette. E' scorretto? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @AlbertoGregori
      Non si può esagerare in numero di etichette. Nel tuo caso potresti usare la geografia e il tipo di viaggio. Per esempio avere come etichette le 20 regioni italiane e più importanti paesi europei e mondiali poi etichette generiche come Europa, Asia, America, ecc.
      Poi potresti scegliere etichette come albergo (hotel), camping (campeggio), auto, treno, mare, montagna, laghi, ecc
      Un viaggio a Selva di Val Gardena lo potresti per esempio etichettare come Trentino,Montagna,Hotel. Uno a Acapulco come Centro America, Mare, Areo.
      Prendi tutto questo discorso con le dovute catuele però il concetto dovrebbe essere più o meno questo

      Elimina
  20. Sara una domanda stupida probabilmente, ma se non la "espongo" così non capirò mai.
    Ho provato a site: nome dominio/search (site:startfromscratchblog.blogspot.it/search) nello specifico, e il risultato è solo uno, ossia questo (startfromscratchblog.blogspot.it/search/label/Fashion) ma io non ho un tag Fashion nel mio blog, ed oltretutto sotto compare scritto: Non è disponibile una descrizione per questo risultato a causa del file robots.txt del sito.
    e poi:Al fine di visualizzare i risultati più rilevanti, sono state omesse alcune voci molto simili alle 1 già visualizzate.

    Ora, la domanda è:
    -ho sbagliato ad impostare le etichette?
    -ho bloccato qualche pagina tramite i file robot.txt?
    -Entrambe le cose?
    (Mi scuso ancora per la domanda, ma sono solo un paio di settimane che sono entrata in questo "mondo" e devo ancora ambientarmi!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @StartfromScratch
      La domanda non è stupida. Blogger per default blocca l'indicizzazione delle pagine delle etichette
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2012/06/come-inserire-le-sitemap-nel-file.html
      però Google ne indicizza comunque quelle che crede utili
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2012/07/etichette-blogger-google.html
      Questa indicizzazione probabilmente è indipendente dalla etichetta usata ed è lo stesso algoritmo di Google a creare delle indicizzazioni a seconda delle parole chiave del sito che ritiene più pertinenti.

      Elimina
  21. Una domanda forse stupida: ho un blog in cui si parla dell'Italia. Grazie al tuo aiuto ho giá creato una pagina con le etichette. Il problema é che in questo blog si parla molto di arte e di storia, quindi menziono sempre molti personaggi storici. Mi piacerebbe creare un'altra pagina in cui qualcuno possa ricercare i post di un determinato personaggio. Per esempio, se uno vuole leggere quello che ho scritto su Dante Alighieri, potrebbe ricercare facilmente tutti i post in questione.

    È chiaro che fare questo é molto semplice: basta inserire una nuova etichetta col nome del personaggio, e il gioco é fatto. Ma il problema é che i nomi sono molti. Solo per farti capire, nel piccolo post che ho scritto su la Sala dei Cinquecento di Firenze, sono menzionati ben 18 nomi di personaggi differenti. Quindi aggiungere un'etichetta per ogni personaggio é fattibile, ma ho paura che dopo il blog diventi troppo "pesante".

    Esiste un modo per selezionare o indicizzare solo questi nomi, per poi creare un elenco di ricerca?

    Grazie tantissimo per tutto l'aiuto che mi dai. Grazie a te i miei blog sono migliorati tantissimo. Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @# La domanda non è stupida. Su Wordpress ci sono le Categorie madri, le Categorie figlie e anche le etichette quindi queste problematiche possono essere gestite più facilmente. Su Blogger devi cercare di trovare un compromesso e magari invece di scegliere etichette singole tipo Dante, Petrarca potresti provare a organizzare i post con categorie più ampie ma mi rendo conto che non è semplice.

      Elimina
  22. Grazie per avermi fatto luce. Non solo sto cambiando(per grave inesperienza iniziale) tutte le etichette ai post,ma sto aggiornando anche le foto con titoli alt appropriati.Se non avessi conosciuto questo blog...Grazie Ernesto!

    RispondiElimina
  23. вроде robots все метки запрещены, думаю метки можно использовать как хочется, это не повлияет на выдачу в результатах поиска

    RispondiElimina
  24. Ho usato la funzione di ricerca, ma a quanto pare, non hai trattato (perché magari non è possibile) come modificare la dimensione del font SOLAMENTE per le etichette. Ho provato a farlo attraverso il normale editor per l'aspetto di Blogger, ma nulla. Se modifico testo e dimensione dei font, mi cambia anche l'aspetto generale, ed inoltre, se provo ad usare i codici HTML come ormai faccio per diverse altre cose, non cambia nulla.

    Grazie per una eventuale risposta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per le etichette si può fare questo
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2013/02/customized-label-cloud-blogger.html
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2010/03/etichette-icone-blogger-inserire-titolo.html
      @#

      Elimina
    2. Grazie mille per la risposta, ora vedo cosa riesco a combinare. Piuttosto, avrei un'altra cosa da chiedere, e anche in questo caso non ho trovato nulla nel blog: come posso fare ad allineare orizzontalmente le immagini all'interno di un post senza modificare il modello? Ho velocemente consultato un post che parlava di questo, ma modificava appunto il modello e le centrava verticalmente, ed io vorrei, solo all'occasione, allinearle a piacere.

      Elimina
    3. Facilissimo se hai un PC Windows e se puoi installare Windows Live Writer con cui puoi creare anche delle gallerie
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2012/08/galleria-immagini-blogger.html
      A te serve solo il codice di una tabella di una riga x 4 o 5 colonne. Se hai un Mac puoi comunque usare il codice di una tabella che puoi trovare qui
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2011/10/come-inserire-nel-blog-una-tabella-di.html
      @#

      Elimina
  25. Ciao Ernesto.
    Ho un problema con le Etichette un po' diverso da quello oggetto dell'articolo.
    Tempo fa decisi di nascondere la visibilità delle Etichette sotto gli articoli, ora vorrei renderle di nuovo visibili, ma non ricordo affatto il processo che feci per nasconderle e pur attivando con la spunta la visibilità dell' Etichette sul pannello 'Layout-Post del blog' non riappaiono. Come posso fare?

    Grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vai su Tema -> Modifica HTML e cerca il blocco di codice

      .feed-links {
      display:none;
      }

      quindi cancellalo e salva il template. Se non ricompaiono vai su Layout -> Post del blog modifica e metti la spunta su Etichette

      @#

      Elimina
    2. Credo di essermi sbagliato. Il codice da cancellare è il seguente

      .post-labels {
      display:none;
      }

      P.S. Il tuo blog è questo immagino
      http://gamermaycry.blogspot.it/

      @#

      Elimina
    3. Sì, il blog è quello :D .Ho fatto quanto detto, ma non compaiono.
      Che altri controlli posso fare?
      Grazie

      Elimina
  26. Devono ricomparire. Il codice da cancellare è quello del secondo commento.
    @#

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy