Pubblicato il 16/06/10 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come installare Wordpress in un dominio Tophost quando appare un messaggio di errore.

Come installare Wordpress in un dominio acquistato su Tophost se appare un messaggio di errore.
In un commento all'articolo su come installare wordpress su tophost mi è stato chiesto come procedere se si presenta un messaggio di errore. Non ho potuto aiutare il commentatore perché non sono un esperto di wordpress ma mi è capitato un fatto analogo proprio ieri. Nel momento in cui ho inserito le credenziale del database MySQL e ho cliccato su Avvia installazione, il server mi ha comunicato che i dati inseriti non erano corretti.

Se avete a che fare con siti, blog o cose simili saprete che queste cose mandano decisamente in bestia perché non si può sbagliare a fare un semplice copia-incolla. Mi sono rivolto al servizio di Tophost e ho aperto un ticket. La risposta è stata quasi immediata e mi hanno detto che il problema era mio che non avevo configurato correttamente il file wp-config.php, cosa che mi ha bandato in bestia ancora di più. Vi illustro brevemente come ho risolto la cosa nel caso in cui qualcun altro si trovasse in questa spiacevole situazione.

Visto che non si può procedere nel modo solito di installazione occorre creare il file wp-config.php manualmente e caricarlo con il File Manager. Il file in questione lo potete selezionare e copiare dalla pagina che ho creato su Google Sites.

Nel file vanno inseriti DBNAME, USERID, PASSWORD e NOME DELL'HOST ottenuti da Tophost come mostrato dal seguente screenshot
mysql-dati
Quando lo si è fatto si salva il file come wp-config.php. Il computer vi dirà che cambiando l'estensione di un file potrebbe non essere più gestibile ma non fateci caso. Questo file volendo può essere aperto con Notepad++ e ricontrollato un'altra volta.






E' il momento di accedere al pannello di controllo di Tophost e di scegliere File manager. Ricordo che tutti i dati di accesso sono nella email che vi è stata inviata all'atto dell'attivazione. 

Nella cartella htdocs ci sarà il file wp-config-sample.php ma non quello wp-config.php. Dobbiamo caricare manualmente quello che abbiamo appena creato visto che la generazione automatica non funziona

tophost-wp-config

Si clicca su Carica > Scegli File, si seleziona il file wp-config.php in cui abbiamo inserito gli estremi del database e si va sul baffo verde per caricarlo. Se adesso digitiamo nella barra degli indirizzi l'URL del nostro sito ci accorgeremo che abbiamo finalmente bypassato il messaggio di errore 

installare-wordpress

Non resta che inserire il Nome del blog e il nostro Indirizzo email, quindi cliccare su Installa Wordpress. Visualizzeremo il messaggio con il nome utente e la password che dovremo ricopiare su un file di testo per prudenza. Ci arriverà comunque una email con questi dati. Si clicca su Collegati per accedere alla Bacheca del sito. Dovremo inserire le credenziali che abbiamo appena ottenuto ed è tutto fatto. Il primo messaggio che apparirà in Bacheca sarà quello di modificare la password. Cosa che consiglio vivamente di fare per sceglierne una più facilmente ricordabile.

Aggiornamento: Invece di modificare il file di testo prima di caricarlo è meglio caricarlo così com'è, ovviamente con l'estensione .php, e modificarlo successivamente inserendo le credenziali di accesso al database MySql.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy