24 settembre 2009

Come installare Wordpress in un dominio Tophost.

Dopo Blogger mi sono deciso a scrivere questi tutorial anche su Wordpress perché quelli trovati in rete sono molto criptici e danno le cose per sapute dimenticando che se uno cerca sui motori una risposta a qualche domanda è tutt'altro che esperto. Quello che si trova nei tutorial trovati con Google come risultato della ricerca su
"Come fare ad installare Wordpress in un dominio" è più o meno questo
"Caricare tutte le cartelle di wordpress nella webroot con FileZilla e accedere al sito dopo aver creato il database MySQL; seguite le indicazioni delle varie finestre".
E' chiaro che uno non esperto si trova a disagio; tra l'altro con Tophost non importa neppure usare FileZilla. Se andate nell'URL del dominio che avete acquistato vedrete una pagina di cortesia di questo tipo

image
che dimostra come il dominio sia già attivo. Prima di procedere dovrete aver letto l'articolo in cui ho parlato dell'acquisto del dominio www.isoladeifamosi-2009.it
e dovrete avere a portata di mano tutti i dati per l'accesso al vostro account. 
La prima cosa da fare è scaricare Wordpress che adesso è arrivato alla versione 3.5.1. Le cartelle di Wordpress vengono scaricate in un archivio in formato ZIP che non occorre scompattare.
Adesso va creato il database MySQL, per farlo andate nel vostro account Tophost al quale accederete tramite un indirizzo del tipo https://cp.tophost.it/ oppure http://www.miodominio.it/cpanel/. L'username e la password da inserire nella finestra che comparirà saranno quelli che vi sono stati comunicati per email. Ecco un esempio

accesso_tophost
Il pannello di controllo del vostro sito avrà questo aspetto

pannello_controllo

Le due icone che interessano di più al momento sono quella per creare il Database MySQL (Creazione e Modifica Database) e quella per caricare Wordpress (File Manager). Cominciamo con il database e cliccate sopra all'icona appena menzionata
database_mysql

nella finestra che si aprirà andate nel bottone in basso su Crea Database. Si aprirà una finestra di questo tipo
database_mysql
che vi darà tutti i dati necessari alla sua gestione. In questo caso i dati sono
  1. HOST: sql.isoladeifamosi-2009.it
  2. USERID e DBNAME: isoladei21730
  3. PASSWORD: isol59527 
Ricopiateli attentamente perché vi serviranno per l'installazione di Wordpress. Adesso andate su Homepage Pannello quindi cliccate sull'icona File Manager e la schermata che apparirà sarà simile allo screenshot successivo. Se non lo fosse cliccate su root sotto alla casella in alto
file_manager
Ci sono tre cartelle e un file. La cartella in cui caricare Wordpress è htdocs. Cliccateci sopra e si aprirà una finestra in cui non sarà presente nessun file
htdocs
Cliccate adesso su Carica e scegliete di caricare i file archivio e non i singoli file. Selezionate il file ZIP di Wordpress 2.8.4 che avete appena scaricato tramite Sfoglia
wordpress_installazione
I file saranno automaticamente scompattati e caricati nella cartella htdocs. L'operazione richiederà 2 o 3 minuti e va iniziata cliccando sul baffo verde in alto a sinistra. Sarete informati dell'avvenuto caricamento
image
Adesso cliccando sulla freccia blu si torna alla cartella htdocs che si sarà popolata di sottocartelle e file

htdocs
E' giunto il momento della configurazione vera e propria. Se andate all'indirizzo del vostro dominio non vedrete più la pagina di cortesia di Tophost ma una schermata di questo tipo
schermata_wordpress
in cui vi sarà comunicato un messaggio di errore dovuto alla mancanza del file wp-config.php. Si clicca su Crea un file di configurazione per generarlo manualmente. La schermata successiva, che non riporto come screenshot, vi chiede di tenere a portata di mano tutti i dati relativi al vostro account e al vostro database MySQL che avete appena creato, quindi vi invita a cliccare su Iniziamo. Riempiamo il successivo modulo con i dati in nostro possesso

wordpress
e clicchiamo su Prosegui. Se non avete sbagliato a digitare qualche dato vedrete la seguente schermata


wordpress_installazione
Procedete andando su Avvia Installazione ed inserendo il Titolo del blog e la vostra email oltre a mettere la flag per essere trovati da Google e Technorati. Non vi preoccupate tanto del titolo visto che può anche essere modificato, è invece importante la email perché vi sarà spedita la password di accesso alla Bacheca
wordpress_titolo
Cliccate su Installa Wordpress. Se è tutto a posto avrete un messaggio di Successo con la password del vostro blog, che dovete annotarvi per sicurezza. Il nome utente è per default admin ma può essere cambiato o aggiunti degli altri
wordpress_password

Adesso andate su Collegati per iniziare ad usare il blog. Si aprirà la Bacheca del sito e sarete avvertiti che è possibile modificare la password immediatamente con una più semplice da ricordare
image

Vi consiglio di cliccare sul collegamento proposto e di modificarla. C'è da dire che comunque una copia della password vi sarà spedita tramite email all'indirizzo che avete inserito. Inserite la nuova password due volte quindi cliccate su Aggiorna Profilo 
nuova_password
Se adesso aprite il vostro sito, nel mio caso ho usato il dominio www.isoladeifamosi-2009.it ecco quello che apparirà

la_tribù
Siete già nel web! Se siete interessati a Wordpress premetto che
  1. Non sono esperto di questa piattaforma ma non lo ero neppure di Blogger quando ho iniziato questo blog Winking
  2. Posso fare dei tutorial anche su "Come inserire la pubblicità di Adsense", "Come cambiare tema del blog", "Quali sono i plugin più interessanti", "Come inserire un sito Wordpress nella Bacheca per Webmaster di Google", ecc
  3. Non essendo esperto userò questo sito come luogo di sperimentazione.
  4. Un tutorial scritto da un non esperto è molto spesso più efficace di quelli scritti da super-esperti che danno tutto per scontato
  5. Sono graditi eventuali commenti o suggerimenti soprattutto quelli critici



82 commenti:

  1. Ciao Parsifal, volevo chiederti se mi potevi dare un consiglio su come migliorare il mio blog: tramite i tuoi consigli faccio in modo che una pubblicità di adsense si veda solo nella homepage. Il problema è che quando accedo all'interno di un post si vede un antiestetico spazio vuoto al posto della pubblicità. Cosa si potrebbe fare?
    Scusa per sbaglio ho postato questo comento due volte...sorry!

    grazie

    Enrico

    RispondiElimina
  2. @Parliamo di Vino
    Il mio consiglio è semplice e drastico. Togli la pubblicità dalla Homepage. Le pubblicità nelle homepage portano una miseria di click. Solo una piccolissima parte dei navigatori ti trova con la homepage e quelli sono tuoi lettori affezionati che non cliccano sugli annunci. Focalizzati nell'ottimizzare la pubblicità nei post.
    Ciao e scusa la risposta franca

    RispondiElimina
  3. E come si fa a farti un commento critico..sei bravissimo!:-)
    Aggiungerei solo il settaggio dei permalink prima di cominciare a scrivere il primo articolo; da Settings/permalink. Io uso Custom Structure: /%postname%/ e ormai non posso più cambiare, sarebbe un disastro cambiare dopo un po'!
    Ciao

    RispondiElimina
  4. @Fabiola
    Grazie troppo gentile. Per adesso mi sono limitato all'installazione. Su come scegliere gli URL dei post magari ne parlerò in un prossimo articolo. La scelta migliore per i permalink forse è
    %category% | %post_title%. Prima la categoria seguita dal titolo del post

    RispondiElimina
  5. Hi


    Sub : Tech Blog Link Request - http://www.adamsinfo.com

    For leveraging traffic from the internet, I have manually collected a list of quality blogs

    and sites with whom I am interested in getting associated.

    I liked your Site/blog and i'm interested in having my blog's text link in your blog roll.

    Please let me know your interest in this association and then we can move towards next step.

    Sincerely,

    Webmaster
    Adamsinfo.com
    seo@apnicsolutions.com

    RispondiElimina
  6. Hai ragione sulla struttura migliore ma a suo tempo quando scelsi il tipo di permalink non avevo un template organizzato per categorie e non le avevo nemmeno chiare in testa! Poi leggendo vari articoli tutti sconsigliavano di allungare troppo gli URL che avrebbero fatto una finaccia negli aggregatori di notizie, oltre che costringere ad accorciare gli indirizzi con servizi esterni. Forse oggi non è più un problema, mi sembra che servizi come Bit.ly e TinyURL.com siano molto ben integrati. Buon lavoro!

    RispondiElimina
  7. Ciao! Prima di tutto ti ringrazio tantissimo perché questo post mi è stato utilissimo.
    Però ho un problema che spero tu possa aiutarmi a risolvere: dopo aver caricato wordpress, la pagina di cortesia non scompare e non posso configurare niente. Sai per caso cosa ho sbagliato?

    Grazie se mi vorrai aiutare (di nuovo :))!!!

    Camilla

    RispondiElimina
  8. Ciao! Prima di tutto ti ringrazio tantissimo perché questo post mi è stato utilissimo.
    Però ho un problema che spero tu possa aiutarmi a risolvere: dopo aver caricato wordpress, la pagina di cortesia non scompare e non posso configurare niente. Sai per caso cosa ho sbagliato?

    Grazie se mi vorrai aiutare (di nuovo !!!

    Max

    RispondiElimina
  9. Mmmh...qualcuno (o qualcosa) ha copiato il mio commento.

    RispondiElimina
  10. Hai ragione, scusa è che ho lo stesso problema.

    RispondiElimina
  11. Ahahah! Figurati! Ma sai, stranissimo!

    RispondiElimina
  12. Camilla appena sai qualcosa mi puoi dare una mano ??

    RispondiElimina
  13. Volentieri, e magari anche il contrario. Ma neanche a te non si configura?

    RispondiElimina
  14. No, dopo aver caricato wordpress, la pagina di cortesia non scompare e non posso configurare niente. E tieni conto che ho seguito tutti i passaggi uno per uno senza fare cose diverse

    RispondiElimina
  15. CamilCa ma tu stai lavorando su Mac? Io si, non vorrei che fosse quello a causare problemi.

    RispondiElimina
  16. @CamilCa
    @Looveholidays
    Se avete seguito le indicazioni di questo articolo significa che la colpa del mancato funzionamento è di Tophost.
    Sono andato a vedere sul sito e c'è questo messaggio:
    "Nel pomeriggio di oggi si sono verificati dei problemi ai server DNS che hanno provocato anomalie nel funzionamento dei domini da noi gestiti.
    Al momento i server DNS risultano nuovamente operativi, ma potrebbero verificarsi nuove anomalie nelle prossime ore, dovute a test che i tecnici stanno ancora ultimando.
    Ci scusiamo per i disagi arrecati."

    E' probabile che adesso le cose funzionino. Se così non fosse eliminate tutti i file caricati e iniziate nuovamente l'installazione.
    Nel caso di ulteriori problemi rivolgetevi direttamente a Tophost andando sulla sidebar di sinistra del sito e scegliendo "Apri ticket" che significa una richiesta di supporto tecnico. Potete dare il link di questo post per informarli della procedura seguita per l'installazione di Wordpress.
    Fatemi sapere. Ciao a tutti e due

    RispondiElimina
  17. @ Parsifal: Sei davvero un angelo, lo avevo anche visto l'avviso ma non ci ho pensato. In effetti anche per l'inserimento ticket dà problemi. Aspetterò e vedrò cosa accade...contenta di poter condividere con qualcuno ;)

    @Looveholidays: poi fammi sapere!

    RispondiElimina
  18. @ Looveholidays: devi scrivere www.miosito.it/wordpress :)

    RispondiElimina
  19. GRAZIE! ennesimo per il tuo post

    non c'è nessuno sul web come te PARSIFAL32 !!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  20. @facemania.net
    Non esageriamo :D

    RispondiElimina
  21. iao a tutti!

    Non è che per caso qualcuno di voi saprebbe dirmi come devo fare per evitare che il mio blog appaia sia sul nome del dominio (senza permalink né nulla, solo il nome del dominio) che sul nome dominio+nome cartella wordpress?

    Ovvero: http://www.miosito.it e http://www.miosito.it/home. Lì dove nel secondo appare tutto quello che dovrebbe apparire, ossia i permalink, nel secondo invece appare tutto ma tutto si chiama sempre e solo http://www.miosito.it..

    AIUTO PLEASE!!!

    GRAZIE IN ANTICIPO!

    RispondiElimina
  22. @CamilCa
    Non sono un esperto di Wordpress ma questo ti accade perché probabilmente hai installato WP in una cartella cui hai dato il nome di "home" invece la devi installare in quella che viene chiamata root (o webroot). In tophost è la cartella "htdoscs".
    Spero che tu risolva, ciao

    RispondiElimina
  23. Grazie mille sei stato chiarissimo!!
    davide

    RispondiElimina
  24. Ciao, ho seguito la guida alla lettera ma arrivo fino al punto in cui dici di settare nome dell'host etc etc (http://lh5.ggpht.com/_nT13UtBmmiU/SrtsRlSHlHI/AAAAAAAAJME/M5DgngZpFdM/s1600-h/image%5B59%5D.png) clicco su prosegui e mi da errore e non capisco come mai. Sapresti spiegarmi il perchè? Grazie
    p.s. il nuovo sito su cui voglio installare wordpress è blackzun.it

    RispondiElimina
  25. @blackzun
    purtroppo non te lo so dire. Ho cercato di fare un tutorial molto analitico proprio per spiegare i singoli passaggi nel dettaglio. Se non hai sbagliato a inserire i dati che ti sono stati spediti da Tophost vuol dire che è un problema dell'hosting.
    Puoi contattarli aprendo un ticket.
    Ciao

    RispondiElimina
  26. Ciao Parsifal, come sempre sei stato utilissimo, ti seguo da un po di tempo ormai, in questo caso ti ho seguito passo passo e sono riuscito a mettere online il mio nuovo blog, ho avuto solo una piccola difficoltà che ho risolto seguendo il forum di wordpress. Grazie ancora, ah dimenticavo il mio nuovo blog www.immobiliarenotizie.it
    ciao

    RispondiElimina
  27. Ciao Parsifal,
    Volevo chiederti se era possibile passare da un blog su piattaforma blogspot, ad un hosting a pagamento e dominio personalizzato (di primo livello)senza perdere tutti gli articoli pubblicati. Comunque in generale emigrare da google verso un servizio professionale.

    Solo per la cronaca motivo la mia decisione, magari potrà essere utile a qualche altro lettore:

    Ho letto di recente che un utente blogger(chiamiamolo A) si è visto cancellare il blog personale da google a seguito di una segnalazione da parte di un altro utente blogspot (che chiamiamo B).

    In parole povere B, infastidito dai contenuti del sito di A, ha segnalato un abuso a Google. La motivazione? A trattava di streaming e sponsorizzava in modo palese degli ad supported (tipo live player).
    Ho letto di persona i dialoghi tra i due blogger: Il blogger B si era solo infastidito dalla sponsorizzazzione di live player, ma avvalendosi del fatto che lo streaming (link verso megavideo, justin ecc) in Italia non é legale ha segnalato l'abuso e Google Ha cancellato il Blog.

    Mi rendo conto che forse Google ha solamente svolto il proprio lavoro, ma come al solito nessuna comunicazione, nessuna possibilità di rimediare e nessun rispetto per il lavoro altrui.

    Purtroppo mi rendo anche conto che prima o poi, per un motivo o un altro, si finisce sempre per violare qualche termine e condizione di google (blogger).

    Dopo aver dedicato tanto lavoro al mio piccolo blog, vorrei evitare un domani, senza nessuna spiegazione di ritrovarmi con un pugno di mosche in mano e senza poter fare nulla.

    RispondiElimina
  28. @antonio
    E' successo credo anche a un lettore di questo blog una cosa simile.
    Per passare da Blogger a Wordpress puoi leggerti il tutorial originale di Labnol - Digital Inspiration -
    http://www.labnol.org/internet/switch-from-blogger-to-wordpress/9707/
    oppure leggerti l'eccellente traduzione di Tuttovolume.net
    http://www.tuttovolume.net/video/trasferire-da-blogger-a-wordpress/ Può essere che in futuro riprenda anch'io questo fondamentale articolo di Amit Agarwal.
    Ciao

    RispondiElimina
  29. Gentile Parsifal..ho trovato per caso questo post che mi potrebbe essere molto utile dato è è veramente ben fatto... ho appena acquistato un dominio tophost ..e volevo istallare woprdpress...ho ricevuto i parametri per entrare nel mio pannello di ocntrollo ho seguito le tue istruzioni per istallare il file compattato ..tutto ok....fino a che non ho verificato l'indirizzo del mio dominio ( non lo avevo ancora fatto ahimè .lo so, ho sbagliato) altro che pagina di cortesia o messaggio di errore di wordpress.. c'è una pagina vuota con solo un messaggio di errore ..praticamente non esiste il dominio.... ho cercato allora di inviare un ticket all'assistenza tophost...impossibile.. pagina di errore niente spazi per il login ..mi dice "intrusione"...ho guardato gli altri messaggi e pare succeda di frequente... i consigli di top host sono quanto di più fumoso esista ....
    non so che fare, puoi aiutarmi in qualche modo? magari hai già sentito parlare di un caso come il mio .... ti mando anceh un mess via email cos' ti invio lo schreenshot del sito così come si presenta.
    Intanto grazie per avermi letta e per questo lavoro che svolgi cos' bene
    ciao marni

    RispondiElimina
  30. @Marni
    Nel tuo caso gli unici che possono aiutarti solo quelli dello staff di Tophost. Solo loro possono reinviarti i parametri di accesso. Se non riesci a aprire un ticket prova inviandogli una email normale.
    Ciao

    RispondiElimina
  31. grazie Parsifal... purtroppo non sono riuscita a trovare un indirizzo email a cui spedire , ma ho risolto ugualmente ..ovvero ho richiesto una nuova pass per entrare nel sito , dato che non mi faceva entrare con la pass che mi avevano inviato via email e che dà l'accesso al pannello di controllo. me l'hanno mandata ieri sera e con quella riesco ad entrare .... quindi ho due user e due pass ( se me le avessero mandate subito?)
    Ho rifatto tutto il procedimento che hai indicato, ma non è andato a buon fine , nel senso che il collegamento con il data base non risultava attivo...allora ho inserito a mano i parametri del DB nel file "configure". A quel punto è andata... adesso il blog esiste..grazie per la tua gentilezza ed il tuo supporto..buona domenica :-)
    marni

    RispondiElimina
  32. @Marni
    Per carità, è stato un piacere, e poi hai fatto tutto da sola ^_^

    RispondiElimina
  33. Ciao,
    inizio col ringraziarti perche il tuo è l'unico tuttorial che sia riuscita a seguire. Detto questo sono riuscita a fare qualche errore visto che, dopo aver inserito i dati per la creazione del file di configurazione, mi compare un messaggio di errore che dice "Error establishing a database connection" (il dominio su cui provo a caricare WP è www.momini.it).

    Hai idea di come posso fare ad andare avanti?

    Un paio di info che forse possono esserti utili:
    uso un Mac e ho installato la versione 2.9.2 XXL di Wordpress in italiano.

    Grazie

    RispondiElimina
  34. @momini
    Mi sono avvicinato a Wordpress da principiante e infatti ho fatto un tutorial passo passo proprio per quelli come me.
    Purtroppo le mie conoscenze su quella piattaforma non sono così vaste da poterti aiutare :-(

    RispondiElimina
  35. ciao, sto seguendo la tua guida, a me esce questo:

    Errore nello stabilire una connessione al database

    Ciò significa che le informazioni sul nome utente o sulla password presenti nel file wp-config.php non sono corrette o che non è possibile contattare il server del database a localhost. Il che potrebbe voler dire che il database server del fornitore di hosting non è attivo.

    * Si è sicuri di disporre del nome utente e della password corretti?
    * Si è sicuri di aver digitato correttamente il nome dell'host?
    * Si è sicuri che il server del database sia funzionante?

    Nel caso non si abbia certezza sul significato di questi termini è opportuno contattare il proprio host. Se si ha bisogno di ulteriore aiuto è sempre possibile visitare il Forum di supporto italiano su WordPress.

    Ma sono sicuro di mettere i dati corretti

    RispondiElimina
  36. @PsycHomer
    E' successo anche a me. Si tratta di un errore del server di Tophost. Per bypassarlo devi seguire quest'altro post
    http://www.ideepercomputeredinternet.com/2010/06/come-installare-wordpress-in-un-dominio.html
    Ciao

    RispondiElimina
  37. Ciao Parsifal, premetto che senza il tuo post io sarei rimasta al messaggio di benvenuto :) (quindi graziee!)
    ho seguito attentamente tutti i passaggi ed è andato tutto liscio come l'olio (se non fosse che quando tu dici che avremmo dovuto trovare tre cartelle e un file, io ho trovato DUE cartelle e un file, ma quello che indicavi tu era presente, quindi ho ignorato il problema!)
    poi però non mi appare la schermata con "crea un file di configurazione"...vengo reindirizzata nuovamente alla pagina di cortesia di tophost...
    non so come muovermi...potresti darmi qualche dritta??
    te ne sarei immensamente grata! :)

    Grazie ancora,
    Angela

    RispondiElimina
  38. @ shoes4you
    Se ti dà errore potresti provare con questo sistema
    http://www.ideepercomputeredinternet.com/2010/06/come-installare-wordpress-in-un-dominio.html
    altrimenti prova a entrare nel servizio Tophost e aprire un ticket cioè poni la domanda allo staff. Può darsi che ci sia qualcosa che non funziona.
    Ciao

    RispondiElimina
  39. Gentile Pasrifal, grazie per la risposta :)
    ho aperto un tiket come mi hai consigliato tu...ma non mi hanno ancora risposto.
    allora ho provato a seguire i consigli che dai nell'altro post...tu scrivi
    "Il file in questione lo potete selezionare e copiare dalla pagina che ho creato su Google Sites"
    ma...dove lo copio? non riesco a salvarlo da nessuna parte col formato che suggerisci tu...scusa la domanda scema, ma non so come andare avanti...
    Grazie e buona giornata,

    Angela

    RispondiElimina
  40. grazie mille. è stato utilissimo!

    RispondiElimina
  41. Salve!

    Innanzitutto, grazie mille per il tutorial: l'ho trovato davvero utilissimo e ben fatto.

    Avrei un problema e spero tanto che potrà aiutarmi.

    Ho seguito tutta la procedura passo passo, ma quando arrivo alla schermata in cui bisogna inserire "admin" e la password per ottenere la bacheca, mi compare questo messaggio:

    "Fatal error: Allowed memory size of 33554432 bytes exhausted (tried to allocate 491520 bytes) in /home/mhd-01/www.NOMEDELMIOSITO.com/htdocs/wp-admin/menu.php on line 241"

    Non riesco proprio a capire, ci sto sbattendo la testa da ore...
    Spero di non essere invadente.
    Grazie infinite per la disponibilità.

    RispondiElimina
  42. @mena80
    Prova con questo metodo
    http://www.ideepercomputeredinternet.com/2010/07/come-risolvere-il-fatal-error-memory.html
    altrimenti apri un ticket con l'host del sito.
    Ciao

    RispondiElimina
  43. Ciao Parsival penso che fra meno di un mese farò questo procedimento per passare da Blogger a TopHost usando Wordpress.
    Visto che voglio fare questo volevo saperne di più cioè oltre a trasferire tutti i miei post tramite WP, posso anche importare il tema del blogger e tutti i post e i loro contenuti oppure questo non si può fare?
    Poi si possono mettere i bottoni di addthis sotto ogni post com'erano a blogger?

    RispondiElimina
  44. @info
    Puoi importare tutto il tuo blog nel senso degli articoli. Però i link al tuo vecchio blog non saranno rediretti a quello nuovo. Per i bottoni invece non ci sono problemi, ci sono un sacco di plugin. Francamente il passaggio da Blogger a Wordpress lo sconsiglio se si deve trasferire un blog. Lo consiglio se si vuole costruire un blog nuovo. A questo si riferiva il post.
    Ciao

    RispondiElimina
  45. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  46. @Parsifal32
    Ma posso anche importare anche il Modello della pagina, poi i widget che avevo inserito al lato di blogger?
    Poi come modelli di pagine è abbastanza sofisticato WP?
    E si può fare una pagina "intro" prima di entrare nel sito? Per fare questo con blogger ho creto un altro blog, quindi chiedevo se era possibile fare questo.
    Poi una persona se va sul mio blog vecchio non verrà reindirizzato su quello nuovo?
    Grazie ancora.

    RispondiElimina
  47. Troppe domande :D
    Esistono plugin per fare tutto. Ce ne sono migliaia. Puoi inserire la pagina fan, Google Friend Connect, quello che ti pare ma non si possono esportare i widget in automatico. Si può anche creare una pagina di ingresso. Non è possibile reindirizzare gli articoli del vecchio blog a quelli del nuovo blog. Al massimo si possono reindirizzare alla homepage ma è complesso

    RispondiElimina
  48. Però per evitare questo ti segnalo questo articolo http://mdrseo.com/2010/03/redirect-da-blogger-a-wordpress-per-non-perdere-il-posizionamento/ che dice come non perdere il posizionamento usando il redirect.. Però non ho capito bene come funziona. E' scritto in modo complicato chissa tu riesci a creare un nuovo post su questo argomento scrivendolo in modo semplificato anche con qualche screenshot.
    Grazie ancora.

    RispondiElimina
  49. @info
    Non lo leggo neppure perché tanto so che è stato preso da un post fondamentale di Digital Inspiration
    http://www.labnol.org/internet/switch-from-blogger-to-wordpress/9707/
    che già all'epoca giudicai troppo complesso per tradurlo.
    Esiste comunque una eccellente traduzione in italiano di Tuttovolume
    http://www.tuttovolume.net/video/trasferire-da-blogger-a-wordpress/
    Se ti decidi a farlo, auguri di cuore, ne hai bisogno :D

    RispondiElimina
  50. Semplicemente...GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

    RispondiElimina
  51. grazie 1000 per il tutorial favoloso, ma non so perché quando carico la cartella di wordrpess mi si blocca al 64% ufff

    RispondiElimina
  52. ce l'ho fattaaaaa!!!!! GRAZIEEEEEEEEEEEEEEE

    RispondiElimina
  53. sei stato gentilissimo!!!Grazie a te ce l'ho finalmente fatta :) grazie di cuore!

    RispondiElimina
  54. Sei bravissimo, ma ho un problema, non so se dipenda dal mac.. non mi carica l'archivio...cioè quando clicco su wordprss it 2 8 4. mi fa vedere tutte le cartelle e i file da cui è composta ma non riesco a caricare tutto l'archivio...

    RispondiElimina
  55. @Cinzia
    Se ho capito bene non hai ancora installato wodpress perché non riesci a caricare tutti i file mediante l'archivio. Se è così puoi estrarre i file dall'archivio ZIP. Non so che programma ci voglia con il MAC e poi caricare i file mediante l'altra opzione "Sfoglia".

    RispondiElimina
  56. Grazie per questa bellissima guida, tutto descritto con precisione e semplicita', ho completato l'installazione in meno di 10 minuti pur essendo la prima volta, complimenti!

    RispondiElimina
  57. Ernesto, grazie come sempre per la chiarezza e la precisione. Installato in 15 minuti senza problemi. Mitico!

    RispondiElimina
  58. Innanzitutto grazie!!
    Ti segnalo solo un problema (forse già segnalato - i commenti iniziano ad essere troppi per leggerli tutti).
    Se si scarica la versione in Italiano di wordpress, dopo la compressione tutti i file sono non sotto htdocs ma sotto htdocs/wordpress. Per far scomparire la pagina di cortesia è necessario spostare su tutto di una cartella, con l'apposita funzione "sposta". Ci sono arrivato da solo quando ho visto che c'era un file chiamato index.php che non era sicuramente nel posto giusto. Non so nulla di php né di web. Ci provo con wordpress!!! :) :) Grazie ancora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Andrea
      Ero a conoscenza di commenti di persone che non riuscivano a bypassare la pagina di cortesia. La condivisione della tua esperienza credo che sarà certamente utile ai lettori. Grazie.

      Elimina
    2. Confermo... ho appena vissuto la stessa esperienza con l'installazione che ho fatto stasera: risolto spostando tutto il contenuto della cartella "Wordpress" in "Htdocs", quindi eliminato la cartella "Wordpress" rimasta vuota. Tutto a posto. Grazie ancora Ernesto per le tue guide sempre semplici e chiare.

      Elimina
  59. Causa insoddisfazione del servizio,Vorrei passare da tophost ad un altro server ma me lo impediscono facendomi pagare una cifra esagerata per il trasferimento. Vorrei denunciare il caso alla magistratura perché trovo che sia un abuso di potere verso il consumatore. Ho chiesto poi più volte di rinnovare il sito pensando ad una cifra normale da pagare, ma non riesco a contattare il servizio in nessuna maniera. Devi aprire la pagina assistenza, inserire la tua domanda e poi ti inviano un numero ticket che non sai come usare visto che nessuno ti risponde. Ho chiesto più volte di essere contattato per telefono al 3397544398 ma anche qui niente. Non riesco a sapere come rinnovare il sito pagando con Paypal e rischio di perdere il dominio per dei deficienti. Aiutatemi per favore.
    Ezio Prosperi
    www.comunikainfo.org

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @EzioProsperi
      La tua è una richiesta piuttosto strana perché se vuoi cambiare hosting basta che tu entri nel tuo account Tophost, apra il prodotto e clicchi sulla icona del lucchetto che è l'ultima a destra. Potrai ottenere quello che si chiama auth-code che serve per trasferire il dominio. Basta che tu lo comunichi al nuovo provider e la cosa verrà fatta tutta in automatico. A Tophost non devi dare nulla ma solo pagare il dominio al nuovo hosting.

      Elimina
  60. Ho cancellato per sbaglio il commento. Dopo aver inserito lo zip wordpress (versione 3.5) non riesco in alcun modo ad accedere alla pagina di cortesia: ho solo un fastidioso redirect a libero, come posso fare?Grazie a tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Fexi
      Sicuro di aver caricato tutto il file ZIP su htdocs? Se è così allora vuol dire che ci sono dei problemi. Apri un ticket con il supporto di Tophost.

      Elimina
  61. Ciao Ernesto, ho un problema dopo caricare il file ZIP.
    Non riesco a vedere la schermata di benvenuta di wordpress.

    Pero', ho visto che nella cartella ROOT non c'è la cartella "conf". Forze è questo il problema, Puoi dirmi che cosa c'è dentro di questa cartella?

    Grazie mille!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Paulita dm
      Non so cosa c'è dentro la cartella conf. Questo tutorial è un po' datato e può darsi che sia stato modificato qualcosa. Prova a rivolgerti al supporto di Tophost aprendo un ticket

      Elimina
  62. Ernesto, dopo un bel po' sono riuscita a caricare correttamente il file di wordpress. Ho configurato il account e cominciato a editare il template.
    Ho cercato di vedere il sito su un altro computer e li appare la schermata dil server. Niente di wordpress como lo vedevo io al mio computer.
    Comunque... me hanno detto che sicuramente è un problema con il file index.html che devi stare sempre sotto la cartella hdocs.
    Io invece sotto la cartella hdocs ho due cartelle: wordpress e un altra MAXOSX.
    Per quello mi da queste errore 404. Perche il server non riesce a trovare il camino per leggere il index.
    Sai perché quando carico wordpress mi crea quelle due cartelle?
    Posso lasciare solo quella di wordpress?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ PaulitaDM
      Non sono un esperto di Wordpress. Ho scritto quel tutorial per l'installazione ma conosco poco o nulla di PHP e quindi non so come aiutarti :(

      Elimina
  63. scusa ma sono nella fase di transizione dei dns e ho caricato wordpress sul file manager di tophost.
    nella guida scrivi che "E' giunto il momento della configurazione vera e propria. Se andate all'indirizzo del vostro dominio non vedrete più la pagina di cortesia di Tophost ma una schermata di questo tipo".
    ma a questo puntio appena vado all'home page del mio sito vedo sempre il vecchio sito e non posso configurare wordpress.
    forse perchè prima di vedere la schermata di configurazione di qordpress devo aspettare tra le 24 e 36 ore?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No. Dovresti vedere il messaggio immediatamente. Un po' diverso perché ora siamo alla versione 3.6 di Wordpress. Forse hai sbagliato qualcosa. Magari nella creazione del database.
      @#

      Elimina
    2. il database l'ho creato senza problemi.
      nella cartella htdocs ho tutti i file e le cartelle che ci sono in wordpress
      ho solo cancellato il file index.html che rappresentava la home page del vecchio sito.
      volevo provare a trovare il link esatto del file con cui far partire la configurazione ma non ho capito se si trova in
      www.miosito.it/htdocs/nomefile-php
      o su un altro indirizzo.

      Elimina
    3. Perché hai cancellato il file index? Carica Wordpress senza toccare nulla su Tophost. Che c'entra il vecchio sito? Non capisco. Il dominio lo hai acquistato e immagino che non avrà nulla al suo interno
      @#

      Elimina
    4. sono il gestore di un sito sulla piattaforma blogger.
      allora io avevo comprato su tophost il piano topname con cui non potevo installare wordpress e qui avevo il mio sito.
      poichè ho deciso di fare il passaggio a wordpress ho dovuto comprare il piano topweb che ha il file manager e la possibilità di creare database.
      ho quindi contattato l'assistenza di tophost per capire come muovermi coi dns e mi hanno detto di ripristinare i dns per fare in modo che anzicchè puntare ai server di blogger puntassero ai loro, installare wordpress e impostare la redirezione.
      ho cercato di unire la tua guida con quello che mi ha detto tophost.
      cosa mi consigli di fare?

      Elimina
    5. Non sono particolarmente esperto di Wordpress anche se ho un paio di siti. Non mi sono mai imbattuto in una situazione simile alla tua. Se comunque avevi puntato i DNS su Google vai su Pannello di controllo > Servizio DNS e fai l'operazione inversa illustrata in questo post
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2011/12/come-acquistare-e-configurare-un.html
      per ripristinare i DNS. Poi installa Wordpress e procedi come illustrato in questo post.
      @#

      Elimina
    6. io ho semplicemente ripristinato i dns come la prima volta che ho comprato il dominio, così come indicatomi da tophost.
      poi ho seguito la tua guida e ho cercato di installare wordpress.
      Il problema è che andando nell'home page del sito non vedo la pagina di wordpress ma la vecchia homepage. ecco perchè avevo cercato di cancellarla invano.
      non riesco a capire che indirizzo devo digitare nella barra indirizzi per aprire il file d'installazione chiamato wp-admin/install.php
      sai dirmi come fare?

      Elimina
    7. Non posso dirti di più di quello che è scritto nel post e di quello che ti ho detto nel commento precedente. Non so da cosa dipenda il problema. Prova a aprire un ticket con Tophost anche se sono restii a dare supporto al di fuori delle loro competenze
      @#

      Elimina
  64. Ciao, ho seguito le tue istruzioni, ma alla fine quando vado indietro trovo creata la cartella wordpress in htdocs, come mai? Grazie ciao, Massimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cartella di Wordpress deve essere in htdocs. Non la cartella in sé stessa ma tutti i file in essa contenuti. Forse hai utilizzato male il caricamento tramite file ZIP
      @#

      Elimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.