Pubblicato il 24/09/09 - aggiornato il  | 23 commenti :

Come acquistare un dominio su Tophost per 10 euro l'anno e come registrarne il nome.

Come acquistare un dominio da Tophost al costo di circa 12 euro per Topweb e di circa 6 euro con Topname.
Ci sono un sacco di hosting che vendono dei domini su internet ma nessuno di questi è così a buon mercato come Tophost, visto che ci sono tre opzioni di acquisto, la più costosa delle quali è di 8,99€ + IVA l'anno.

Il pacchetto comprende i seguenti servizi

    • spazio web;   
      • 1 accesso FTP;
      • Web file manager;
      • supporto file RealAudio e RealVideo;
      • supporto CGI utente;
      • supporto PHP;

    • spazio per la posta elettronica
      • 10 account POP3;
      • sistema avanzato di gestione dello spazio e-mail;
      • infiniti alias e-mail;
      • accesso POP3 indipendente dalla connessione utilizzata;
      • accesso IMAP4;
      • accesso webmail;
      • server SMTP personale con accesso protetto;
      • filtro antivirus e antitrojan;
      • filtro antispam avanzato capace di eliminare oltre il 95% di posta indesiderata senza falsi positivi;

    • fino a 4 database MySQL;
    • registrazione o trasferimento di un nome a dominio a scelta tra le estensioni .IT .COM .NET .ORG .INFO .EU 
      • il nome a dominio è registrato a nome del cliente e rimane di sua proprietà anche se cessa il servizio con noi;
      • servizio di DNS tophost completamente personalizzabile accessibile attraverso interfaccia web;

    • backup bisettimanale mediante il sistema Tivoli di IBM;
    • amministrazione sito attraverso un pannello web dell'ultima generazione;
    • supporto tecnico via ticket system;
    • nessun tipo di rinnovo automatico o costo nascosto.
tophost


 Per acquistare un dominio occorre registrarsi immettendo un indirizzo email. Successivamente bisognerà scegliere il dominio che più ci piace verificandone la disponibilità tramite il WHOIS, che ti permette in pochi istanti di sapere se un dominio è disponibile oppure no. Ti verrà fornita una password personalizzata che dovrai permettere al browser di ricordare per effettuare rapidamente l'accesso.






Se è la prima volta che si effettuano acquisti di domini su questo hosting dovremo inserire i nostri dati anagrafici, che dovranno essere quelli veri perché successivamente dovranno servire per la registrazione del dominio presso il CNR. Si dovranno compilare anche i dati anagrafici dell'intestatario del dominio che in genere sono gli stessi dell'acquirente ma potrebbero essere diversi per un acquisto per conto terzi. Dopo l'accettazione finale del contratto si passa al pagamento che deve essere fatto  esclusivamente mediante Paypal.
Dopo 10-15 minuti dal pagamento riceverete una email, da conservare gelosamente, su tutti i dati per l'accesso al vostro dominio. La email conterrà soprattutto questi dati
Pannello di controllo del sito web:
https://cp.tophost.it/
oppure:
http://www.isoladeifamosi-2009.it/cpanel/
Username: isoladeifamosi-2009.it
Password: xxxxxxxx

Impostazioni per il client FTP:
Indirizzo server FTP: ftp.isoladeifamosi-2009.it
Username: isoladeifamosi-2009.it
Password: xxxxxxxx
Porta: 21
Cartella inziale remota per la pubblicazione file:
       /htdocs/
Cartella remota per la pubblicazione script CGI:
       /cgi-bin/
Percorso assoluto della cartella del sito:
       /home/mhd/www.isoladeifamosi-2009.it/htdocs/
Percorso assoluto della cartella per gli script CGI:
       /home/mhd/www.isoladeifamosi-2009.it/cgi-bin/
Indirizzo sendmail:
       /usr/sbin/sendmail
Indirizzo interprete perl:
       /usr/bin/perl

Come vedete ho acquistato il dominio www.isoladeifamosi-2009.it, come forma di provocazione visto che la nuova edizione si svolgerà nel 2010 Open-mouthed. I dati che ho riportato sona assolutamente fedeli escluso ovviamente la password. Vengono inoltre comunicate altre informazioni che riguardano la posta elettronica e il supporto tecnico.
Quando accederete al vostro account di Tophost e andate su Stato degli ordini, ci sarà una schermata di questo tipo
image
dove al posto di "attivo" per il dominio comparirà la scritta in fase di registrazione (o analoga, non mi ricordo bene…). Per registrare il dominio dovete cliccare sull'icona della stampante per stampare il modulo direttamente o sull'icona PDF per salvare il documento stamparlo successivamente. Il documento sarà formato da due pagine con i dati del dominio e quelli dell'intestatario. Dopo averlo stampato devono essere apposte due firme nella seconda pagina e inviato via Fax al numero 050.542420 della Registration Authority Italiana, entro 10 giorni. Potrà anche essere inviato per posta prioritaria all'indirizzo del CNR di Pisa che viene indicato dal hosting o ricopiato dall'intestazione del LAR (vedi screenshot sottostante). Dopo 2-4 giorni lavorativi la registrazione sarà attiva e si potrà procedere all'installazione di un CMS.
lar
Oltre ai domini del tipo .it possono anche essere registrati quelli .com, .net, .org, .biz, .info, .cc, .tv. Cliccando su ogni dominio di primo livello saranno visualizzabili le condizioni per registrare ciascuno di essi (in inglese). Se volete acquistare un dominio da Tophost potete utilizzare questo codice sconto A9MA6SSNASM29 e lo pagherete solo 4,99€ l'anno più IVA, la promozione è valida solo fino al 24 Ottobre 2009.
A breve seguirà un altro articolo su come installare Wordpress su un dominio di questo tipo.
Aggiornamento: Dal 28 Settembre 2009 non è più necessario inviare il fax con le due firme perché la registrazione del dominio .IT avviene in tempo reale.




23 commenti :

  1. Geniale il tuo articolo! Non vedo l'ora di sapere com'è il cpanel e come funziona l'assistenza tecnica all'utente sbadato!:-)Come mai hai scelto un dominio provocatorio?? Hai scelto .it con tutte le lungaggini burocratiche che ne conseguono, come mai?

    RispondiElimina
  2. @Fabiola
    Scrivo articoli sperimentando e imparando. Sono tutt'altro che esperto. Lo facevo anche con Blogger all'inizio. Poi sbagliando si impara, ma lo devo provare da solo perché non ci sono tutorial chiari che lo spieghino, o se ci sono, non li ho trovati.
    Ciao
    P.S. Il nome del dominio è sostanzialmente irrilevante visto che mi serve solo come esperimento

    RispondiElimina
  3. Mi confermi dunque che non devo inviare il contratto? Ho oggi registrato un dominio, ciao, grazie!

    RispondiElimina
  4. La nuova normativa funziona in tempo reale. Se poi avessi dei problemi puoi sempre chiedere a Tophost aprendo un ticket. Rispondono dopo pochissimo tempo

    RispondiElimina
  5. Ti spiego il perchè te lo chiedo: ho letto che non si doveva inviare nulla ma nel pannello di controllo su tophost, il dominio risulta in attivazione e di fianco c'è la possibilità di scaricare il pdf con la LAR.

    Attenderò per vedere un pò come fare :D

    RispondiElimina
  6. Qualcuno ha un codice tophost per avere uno sconto sul pacchetto topweb?

    RispondiElimina
  7. mmh sembra più vantaggioso dell'host di blogger... come mai hai deciso di optare per quest'ultimo quando hai trasferito il tuo sito?

    RispondiElimina
  8. Troppo complicato fare la configurazione dei DNS, con un dominio di Google fanno tutto loro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao parsifal, ho letto con interesse questo articolo, il fatto è che mi affaccio da poco (come passatempo inizialmente, adesso mi sto appassionando) su internet e creazione di siti tramite google site.
      La mia domanda è la seguente, posso evitare un URL lungo come quello di Google comprare un dominio con redirect? o sto sbagliando tutto e mi serve uno spazio Hosting?
      In breve vorrei leggere come url: www.miosito.it e non https://sites.google.com/site/miosito/
      purtroppo il sito in questione viene aggiornato quotidianamente, se fosse possibile un dominio "esterno" devo aggiornarlo da chi è host o sempre da Google sites (che preferisco per la facilità?).
      Grazie sin da ora per la tua eventuale risposta e scusa se mi sono divulgato così tanto ma ci tengo a capire bene una volta per tutte, Marco

      Elimina
    2. Se mi chiami Parsifal vuol dire che sono anni che segui queste tematiche :)
      Se vuoi un sito www.esempio.com devi necessariamente acquistarlo
      @#

      Elimina
    3. Si quello lo ho capito, so anche che acquisto un dominio quindi esempio.com e che devo creare un sottodominio per chiamarlo www.esempio.com, quello che non capisco è se ho bisogno di uno spazio per hostare il sito o se mi basta un redirect, solito esempio:
      attualmente ho un sito con il relativo URL; https://sites.google.com/site/esempio/
      vorrei passare ad un sottodominio (dopo aver acquistato un dominio) tipo; www.esempio.com
      per fare questo di cosa necessito? di un dominio con redirect o di un host + dominio? (credimi per uno che vuole cambiare URL e trovare tutte abbreaviazioni nei vari siti tipo "FTP" "DSN" e quant'altro mi fa impazzire, ma parlo da autodidatta che chiede aiutoooooooo) grazie sin da ora, Marco.

      Elimina
    4. Non mi sono mai occupato di come creare un dominio personalizzato partendo da un sito di Google Sites ma so che è possibile. Le istruzioni sono dello stesso Google in questa pagina
      https://support.google.com/sites/answer/99448?hl=it
      @#

      Elimina
    5. ti ringrazio ti faccio sapere come è andata e cosa ho dovuto fare (se riesco) ;)

      Elimina
  9. ciao parsifal .. ben ritrovato ... come ben sai da blogger mi son trasferito a wordpress altervista .. ora essendo che il loro server mi da sempre problemi di connessione e la comunita del forum non risponde alle domande con concrete soluzioni pensavo di trasferirmi a tophost .. ora ti chiedo quale sia la differenza dalle tre proposte dallo stesso tophost .. la prima alla quale descrivi ne ho appreso quasi il nesso ... ma delle altre due funzioni quale sia il funzionamento ?? .. il mio problema risiede nel trasferire i file xml gia esportati sul mio pc .. preferirei non fare un rindirizzamento .. partirei ex novo ... poi vi e la possibilita di poter inserire i vari plugin e poter avere le stesse funzioni che mi permette altervista ?? .. ti ringrazio .. e come sempre buon blog .. ciao sandro

    RispondiElimina
  10. @bul.sa Altervista lo uso solo per pubblicare singole pagine web e non come servizio di blogging quindi non ti so dire. Su Tophost scegli pure l'offerta più ricca visto che c'è solo un euro di differenza o giù di lì. Per importare i post da Blogger a Wordpress non ci sono problemi. Si salva il file XML e si importa. Con Altervista non ti so dire.

    RispondiElimina
  11. @Ernesto T.

    ciao .. nulla di fatto ..leggendo la loro clausola non accettano cio che io intenda fare ... grazie .. sandro

    RispondiElimina
  12. Ma i 10 giga di spazio che nonostante gli anni sono rimasti invariati possono essere aumentati con un upgrade?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che ora siano di più. Non lo so. Chiedi a loro aprendo un ticket @

      Elimina
  13. Ma qual è la differenza tra Topweb e Topname?! Cioè per utilizzare il tutto solo come hosting per il mio blog credo che uno valga l'altro o sbaglio?! Se si, scelgo quello più economico. :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È probabile che sia così. Non te lo so dire con certezza visto che per sicurezza non ho mai acquistato dei Topname ma solo Tophost. Ti consiglio però di aprire un ticket su Tophost e di chiedere direttamente a loro se sia possibile per esempio gestire i DNS per fare il redirect da Blogger
      @#

      Elimina
  14. Ciao io ho caricato tutti i file del mio sito sul file manager, ma quando mi collego all'url del sito mi rimanda alla mia pagina dove dice:

    Benvenuto!
    Ci complimentiamo per l'acquisto! Questa pagina attesta la corretta registrazione e funzionamento del pacchetto topweb. Siamo sicuri che imparerai ad apprezzare fin da subito le potenzialità e la facilità d'uso del prodotto appena acquistato.

    Come posso fare per far visualizzare il mio sito? Grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vuoi usare Wordpress? Allora segui queste indicazioni
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2009/09/come-installare-wordpress-in-un-dominio.html
      Vuoi usare la piattaforma Blogger? Segui queste altre indicazioni
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2012/10/configurare-dns-dominio-personalizzato-blogger.html
      Caricare il sito sul File Manager perché lo hai realizzato con che programma? Se lo hai fatto con FrontPage o DreamWeaver non ti so aiutare
      @#

      Elimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy