Pubblicato il 29/12/09 - aggiornato il  | Nessun commento :

Office Starter 2010 può essere usato come editor di articoli per blog.

Dopo aver inviato regolare richiesta mi è stato comunicato dalla Microsoft di essere stato selezionato per testare Office Starter 2010 che probabilmente già dai prossimi mesi sarà inserito gratuitamente in tutti gli OS Windows o comunque liberamente scaricato. Per una recensione generale vi rimando al link precedente, oggi invece voglio parlarvi di come sia possibile utilizzare questo nuovo prodotto Office per postare articoli nei blog.

Il software, come Windows Live Writer, funziona con tutte le principali piattaforme di blogging, occorre solo inserire i dati di accesso. Aprite Word in Office Starter 2010 e andate su File >New. Tra tutti i template a disposizione selezionate Blog post

blog-post

facendo doppio click sull'icona relativa. Si aprirà un documento vuoto con il quale possiamo editare il nostro post. Andate in Manage account, quindi su New, nella finestra che si apre, e scegliete la piattaforma del vostro blog (Blogger, Wordpress, Typepad, ecc.)

office-starter

Cliccate su Next e inserite i dati di accesso del vostro account. Nella schermata successiva cliccate semplicemente su OK perché rappresenta l'opzione di caricare le immagini su un altro spazio. Facendo l'esempio di Blogger, se avete più di un blog visualizzerete un menù a tendina nel quale selezionare quello da aggiungere all'account

 office-starter

Potete ripetere la procedura per tutti i blog che vi servono e magari anche per quelli in altre piattaforme. L'elenco degli account e dei blog sarà visibile in alto a sinistra del layout del post

 account-blog

Si potrà scegliere quindi tra i vari account e per ciascun account tra i relativi blog. Si scrive l’articolo come in un qualsiasi altro editor di post e abbiamo a disposizione i soliti tool per la formattazione come elenchi, colori, evidenziatore, scelta della dimensione e del tipo dei caratteri, ecc. Andando su Insert si possono inserire tabelle, forme. wordart, simboli, link e naturalmente immagini. E' presente anche il Picture Tools per editarle e inclinarle.

Si possono anche inserire le categorie del post e, quando si è terminato, si clicca su Publish

office-starter-word

Si può scegliere anche di pubblicare l'articolo come bozza (Publish as Draft). Ci sono ancora però dei problemi irrisolti

  1. Le immagini non vengono caricate automaticamente su Picasa per quanto riguarda Blogger
  2. Non ho trovato una opzione di modalità HTML

Diciamo che per essere ancora un programma in fase di test promette bene ma non è ancora pienamente utilizzabile.




Nessun commento :