Pubblicato il 15/11/09 - aggiornato il  | 3 commenti :

Dal prossimo anno la velocità di caricamento della pagina diventerà uno dei fattori fondamentali per la determinazione del Page Rank mentre Google Caffeine è già pronto.

Grosse novità in arrivo nel modo della ricerca da prossimo anno e, per quanto mi riguarda non certo positive. Intanto il progetto Caffeine è giunto al termine e questo vuol dire che a breve le SERP saranno quelle determinate da questo nuovo motore e non più da quello classico di Google.

Ci saranno post che saliranno altri che scenderanno e conterà molto di più la ricerca in tempo reale; detto all'ingrosso, i post più recenti saranno favoriti rispetto a quelli più vecchi. Se infatti si va alla pagina di Sandbox veniamo ringraziati e avvertiti che i test sono finiti.

E' sempre però possibile però paragonare i risultati tra i due motori di ricerca, francamente non so come questo servizio non sia stato ancora eliminato!

Altra novità è che, dal prossimo anno, sarà considerato come fattore per la determinazione del Page Rank, la velocità di caricamento della pagina. A parità di contenuti saranno favorite nelle SERP le pagine che si caricano più rapidamente. E' stato lo stesso Matt Cutts in un'intervista a WebProNews  a svelare la cosa. Per inciso la pagina Twitter di Matt Cutts ha Page Rank 7! E io che ero orgoglioso del PR 4 che ha mia pagina su Twitter Open-mouthed.

Cutts dice agli webmaster di non farsi prendere dal panico se le loro pagine avranno un calo di posizioni, e che ci vorrà del tempo per mettere le cose a posto. Nel caso passasse la linea che la velocità di caricamento diventi uno dei fattori più importanti per il PR, saranno pesantemente svantaggiati i siti come il mio che sono pieni di immagini.

Mio malgrado sarò quindi costretto a lesinare di più con l'introduzione di screenshot esplicativi e comincerò a dare una robusta sforbiciata al sito eliminando tutti quegli orpelli che lo rallentano e non portano grossi benefici. Ho iniziato togliendo il widget MyBlogLog di Yahoo; comunque coloro che volessero seguire questo sito attraverso quel gadget possono andare in questa pagina.

Ma ecco il video dell'intervista all'ingegnere capo di Google




3 commenti :

  1. sul mio vecchio blog avevo un PR 5 e almeno minimo 6000 visite al giorno uff :(


    Cmq questa notizia mi sa che porterà il panico tra i Webmaster, altro che non ci dobbiamo preoccupare!

    RispondiElimina
  2. Ciao parsifal, appena ho letto questa cosa sono rimasto un attimo a riflettere. Sinceramente non capisco il perché di questa mossa. Invece di andare avanti andiamo indietro. I siti dovrebbero puntare sempre di più sulla multimedialità vista la larghezza di banda che oggi è disponibile. Capisco se fosse successa una cosa del genere qualche anno fa quando erano ancora molto diffusi i modem a 56k ma allora a sto punto a cosa serve avere delle connessioni velocissime se poi i siti devono essere "spogli" nel campo grafico/multimediale?

    Personalmente ho sempre puntato a personalizzare il mio layout in modo che si potesse caricare in fretta proprio perché penso che un lettore rimanga più soddisfatto a trovarsi la pagina carica in pochi secondi piuttosto che attendere il caricamento di immagini troppo grandi o widget non poi tanto utili. Però di certo non starò qui a seguire le linee guida di google solo per incrementare il PR..sicuramente manterrò il layout che più mi aggrada fregandomene di sta cosa.

    Comunque per quanto riguarda il mio PR proprio una settimana fa mi è passato da 3 a 2 senza che io facessi nulla di particolare. Era stabile su 3 da parecchi mesi e così, senza nessun motivo, si è abbassato anche se mi pare che ho mantenuto le stesse posizioni nelle SERP e di conseguenza le visite si mantengono a livelli normali, però proprio non capisco perché un abbassamento così improvviso visto che sono stato citato anche su un paio di siti con PR pari a 5 (sono siti di gruppi musicali quindi..). Mah..

    Comunque secondo me, visti i cambiamenti in casa Google, dovresti scrivere una specie di recensione di Pingdom Tools (io stesso avevo scritto qualcosa a riguardo tanto tempo fa, se ti interessa lo trovi qui :D), non so se conosci già questo servizio ma io l'ho trovato molto utile e penso che possa servire a molti tuoi lettori visto che molti di essi sono blogger.

    Ciao parsifal

    RispondiElimina
  3. @Antonio
    @Tanino
    In questi ultimi tempi abbiamo avuto delle notizie contraddittorie. Poco tempo fa ambienti vicinissimi a Google avevano rivelato che l'algoritmo sarebbe passato dagli attuali120 parametri a circa 200, per misurare il Page Rank. I nuovi parametri riguardavano essenzialmente gli oggetti multimediali, quindi i video e cose simili; adesso c'è questa ultima nuova che riguarda la velocità di caricamento. Penso che
    1)Quelli di Google non dicono mai tutto e quando lo fanno, lo fanno in ritardo
    2)Non penso che per la maggior parte dei blog cambierà poi tanto
    3)E' lo stesso Google che spiega come velocizzare le pagine del blog
    4)Interpretando le future tendenze credo che sarà opportuno limitare i widget all'osso, diminuire il numero delle immagini nei post e aumentare il numero di video e altri oggetti multimediali.
    Grazie per il contributo

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy