Pubblicato il 12/08/09 - aggiornato il  | 2 commenti :

Google risponde all’accordo Facebook – Friendfeed con il progetto Caffeine.

Anche se Matt Cutts, l’ingegnere a capo dello sviluppo di Google, ha dichiarato che questo progetto va avanti da mesi in gran segreto, sembra che la decisione di rivelarlo abbia molto a che fare con il recente accordo Facebook – Friendfeed.

Oltre a Twitter infatti è proprio Google che si sente minacciato in quella che probabilmente sarà la sfida del futuro: la ricerca in tempo reale.

Ecco quindi svelato il progetto con tanto di link per inviare i feedback degli utenti atti a migliorare il prodotto. Si può testare “Google alla Caffeinaanche in italiano. La grafica è più o meno la stessa con tanto di collegamento per andare a Google Italia e con la stessa immagine che oggi 12 Agosto è dedicata allo “Sciame meteorico delle Perseidi”. Ecco a confronto la ricerca Parsifal32 con Google Italia e con Google Caffeine

GOOGLE-ITALIA   google-caffeine

I risultati sono praticamente gli stessi con un leggero aumento del loro numero nel secondo caso.

Se avete delle keyword con cui apparite nella home di Google forse è bene che controlliate cosa succede con questo nuovo progetto e se siete agevolati o penalizzati. Con quelle che ho provato io non è che per adesso cambi molto.

Per inviare eventuali suggerimenti cliccate in basso alla pagina su Non sei soddisfatto? Aiutaci a migliorare.




2 commenti :

  1. Ciao Parsifal, volevo gentilmente sapere come affiancare due quadrati di adsense sotto il titolo del post come si può vedere dal tuo sito dopo che hai cliccato "continua a leggere...".

    grazie mille

    enrico

    RispondiElimina
  2. @enrico
    Bisogna inserire una tabella. Ma devi tenere pressente le dimensioni del layout del tuo blog e la dimensione degli annunci che intendi inserire. E' tutto spiegato dettagliatamente in questo articolo

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy