Pubblicato il 22/01/09 - aggiornato il  | 5 commenti :

GreaseMonkey estensione di Firefox per avere una navigazione attiva.

Spiegare in un solo articolo che cosa sia Greasemonkey e tutte le sue innumerevoli potenzialità è impresa pressoché impossibile.

Questo anche perché ne conosco solo una decina delle migliaia che sono a disposizione di coloro che hanno installato questo add-on per Firefox ma che funziona anche con Opera sia pure con qualche problema.

Per una definizione più tecnica di Greasemonkey vi rimando a Wikipedia. Sintetizzando si può dire che permette al navigatore di aggiungere degli script che consentono una navigazione attiva per aggiungere alle pagine nuovi contenuti, semplificare alcune operazioni, combinare features di più pagine e molto altro ancora.

Gli script di Greasemonkey sono editati con codice Javascript e in ciascuno di questi è indicato l'autore, la versione e gli indirizzi nei quali può essere utilizzato.

Ma vediamo all'aspetto pratico; dopo aver installato Greasemonkey e aver riavviato Firefox avrete in Strumenti aggiuntivi una nuova voce nel Menù a discesa

image


Per scegliere quali script installare bisogna andare nel sito di supporto per questa estensione che è Greasy Fork dove sono presenti migliaia di possibili aggiunte all'estensione.

In modo un po' sbrigativo possiamo dire che Greasemonkey è una delle migliaia estensioni di Firefox che ha a sua volta migliaia di estensioni!

Nella pagina principale di Greasy Fork ci sono gli script che sono stati aggiornati più di recente

image


Consiglio di registrarsi e di dare uno sguardo al forum per saperne ed impararne di più. Se volete cercare uno script per un sito specifico digitate la keyword nello spazio in alto a destra p.e proviamo con Youtube

image

e clicchiamo su Invio. 

image

Accanto ad ogni script insieme ad una descrizione di quello per cui è pensato ci sono il numero di fan, di post, e soprattutto di installazioni. E' chiaro che più alto è il numero di installazioni maggiore è il gradimento dello script.

Quando abbiamo scelto quello da installare ci clicchiamo sopra e si apre la sua pagina dedicata con una spiegazione più dettagliata delle sue funzioni

image

Per installare lo script voluto basta cliccare su Install in alto a destra. In genere non occorre neppure riavviare il browser.

Se si apre Strumenti aggiuntivi>Greasemonkey>Gestione script utente la finestra mostrerà gli script installati su Greasemonkey (nel mio caso sono tre)

image

Nessuna preoccupazione, se uno script non vi piace lo disinstallate senza problemi e magari ne provate più di uno dello stesso tipo fino a quando non trovate quello che vi soddisfa.

Un'estensione dell'estensione Greasemonkey veramente interessante è Greasefire che consente di trovare gli script migliori da installare a seconda del sito in cui ci troviamo.

Quando visitiamo un sito automaticamente cliccando con il destro del mouse nell'icona della scimmietta posta in basso a destra del browser compaiono tutti gli script disponibili per quel sito

image        image
Ce ne sono ben 162 per MySpace e cliccandoci sopra si apre una finestra che li mostra in ordine decrescente di rank, potremo dire di popolarità e di numero di download.




5 commenti :

  1. Infatti non è chiaro ho capito solamente che contiene migliaia di script che funzionano solo con firefox??!!

    RispondiElimina
  2. @Vit
    E' un'estensione che ha sua volta può contenere migliaia di estensioni. Solo per Youtube ce ne sono più di 500 che servono per i download, per modificare il player video, per personalizzare i profili e chi ne ha più ne metta. Questo vale anche per Facebook, Myspace, praticamente per tutti i siti.
    Conoscere tutte le possibilità che si aprono con questi script è impossibile però con Greasefire puoi sapere quali sono quelli disponibili per il sito in cui sei in quel momento.
    La cosa interessante è che uno script lo puoi utilizzare una volta e poi disinstallarlo in un attimo

    RispondiElimina
  3. Sul sito http://userscripts.org/ sono presenti tre scripts per l'accessibilità di Facebook.
    Ipo.user.js e Ipo1.user.js rendono Facebook più accessibile agli ipovedenti, FacebookUserScriptNuovo.user.js rende Facebook più accessibile ai non vedenti.

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy