Pubblicato il 20/06/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come creare video gratis da filmati, foto e musica con OpenShot.

Come installare e usare OpenShot per creare gratis video assemblando filmati, foto e audio a aggiungendovi, effetti, titoli, transizioni, ecc
Dopo il ritiro di Movie Maker da parte della Microsoft molti utenti di internet stanno cercando delle alternative per creare dei video a partire da materiale grezzo come spezzoni di filmati, immagini, musica di sottofondo o file di registrazione audio.

In questo articolo vedremo come usare a questo scopo un programma gratuito open source e multipiattaforma che può essere installato su Windows, Mac e Linux. Tale programma lo avevamo già incontrato insieme ad altri software di editing video open source.

OpenShot ha una dimensione di 128MB e può essere scaricato gratuitamente andando su Download dopo aver scelto il sistema operativo. Se si ha un computer Windows, OpenShot è compatibile con le versioni Windows 7, 8, 10 o superiori.

Per l'installazione nel caso di OS Windows si fa un doppio click sul file .exe e si segue il wizard di installazione che non presenta difficoltà. Basterà andare su Accetto nella finestra della licenza GNU GPL.






Ho pubblicato sul mio Canale Youtube un tutorial su come usare OpenShot





L'interfaccia di OpenShot è piuttosto intuitiva. Nella area posta in alto a sinistra si importano i file che saranno gli elementi da aggiungere al filmato. Si usa il drag&drop per trascinarli in tale area.






openshot-interfaccia






AGGIUNGERE UN TITOLO


Per aggiungere un titolo iniziale al video oppure un titolo interno o una annotazione si va nel menù in alto su Titolo -> Titolo per aprire la finestra di configurazione. Si potrebbe aggiungere anche un titolo animato ma occorre avere nel computer un'altra risorsa che vedremo in un prossimo post.

aggiungere-titolo-openshot

Si sceglie lo stile del titolo e nella finestra di configurazione si digita il testo del titolo e eventualmente del sottotitolo. Si va su Save per poi visualizzare la miniatura del titolo così creato nella finestra File del progetto in cui abbiamo trascinato gli elementi del video come foto, clip, immagini e musica di sottofondo.

AGGIUNGERE ELEMENTI NELLA TIMELINE DI OPENSHOT


I vari elementi si trascineranno dal pannello File di progetto fino a una delle tracce presenti in basso.

timeline-openshot

Cliccando con il destro del mouse su un dato elemento si visualizza un menù contestuale per modificare il comportamento della singola immagine, della singola clip video o del file audio. Le opzioni principali sono: Copia, Dissolvenza, Animazione, Ruota, Disposizione, Tempo, Allinea, Volume, Separa audio, Trasforma, Visualizza, Proprietà e Rimuovi. 

Nel seguito del post mostrerò solo alcuni processi standard per immagini, video e audio.

COME SETTARE LE IMMAGINI AGGIUNTE ALLA TIMELINE


Quando si aggiunge un elemento alla Timeline si può allineare a quello precedente oppure lasciare un piccolo spazio che in fase di rendering del video sarà uno spazio nero. Le immagini aggiunte alla Timeline di default rimangono visibili per 10 secondi. Si può diminuire o aumentare questo tempo andando su Tempo -> Veloce -> Avanti per dimezzarlo o ridurlo di un quarto e andando su Tempo -> Lento -> Avanti per raddoppiarlo

ridurre-tempo-visualizzazione-immagini

Si può per esempio ridurre il tempo di visualizzazione di una foto a 5 secondi, a 2,5 secondi, a 1,25 secondi ecc cliccando rispettivamente su 2X, 4X o 8X. Andando su Dissolvenza si può scegliere se aggiungerla all'inizio, alla fine o all'inizio e alla fine. C'è anche la scelta tra una dissolvenza veloce e una lenta.

COME CONFIGURARE I VIDEO AGGIUNTI ALLA TIMELINE


Anche per i video ci sono degli strumenti simili a quelli delle immagine. I video inizieranno a riprodursi dal punto della Timeline in cui sono inseriti. Per esempio si può andare su Audio -> Azzera volume per eliminarlo

azzerare-audio

Si può anche scegliere il livello dell'audio in tutto il filmato, all'inizio o alla fine.

COME AGGIUNGERE AUDIO AI VIDEO


Si possono aggiungere dei file audio come musica di sottofondo o descrizione dell'azione con una registrazione audio. Il file in questione potrà essere aggiunto nella Traccia 1 se la Traccia 0 contenesse i video

aggiungere-audio


Agendo sulle maniglie esterne possiamo aggiungere solo una parte dell'audio per non sovrapporlo a quello eventualmente presente nei video.  Cliccando sul destro del mouse e scegliendo Proprietà

proprietà-openshot

verrà mostrato sulla sinistra della Timeline un nuovo Pannello in cui settare tra l'altro la Trasparenza.

COME SALVARE IL FILMATO CREATO CON OPENSHOT


Se dopo aver visualizzato l'anteprima del video siamo soddisfatti dovremo salvarlo come video. Se ancora non fossimo sicuri potremo salvarlo come progetto andando su File -> Salva progetto con nome.

Invece per salvare il video si va su File -> Esporta video per aprire la finestra di configurazione

esportare-video

Nella finestra si digita il nome del video quindi si seleziona la cartella di output del file. Nella scheda Semplice -> Destinazione si sceglie il formato di uscita (MP4, MOVI, AVI, FLV, ecc) mentre iN Profilo video si seleziona la sua risoluzione (HD, HDV, SVCD, ecc...). Si va su Esporta video e si aspetta la fine del rendering.

CONCLUSIONE


In definitiva OpenShot è sicuramente un programma da tenere nella debita considerazione per la post produzione di video e può essere utile a fashion blogger, a food blogger che postano video ricette o a chi si diletta di nail art. Senza dimenticare chi pubblica video tutorial su argomenti che riguardano la casa, il giardino, ecc




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.