Pubblicato il 16/05/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come trasformare in bianco e nero un video a colori.

Come convertire un filmato a colori in uno in scala di grigi o bianco e nero con i software gratuiti Movie Maker e Avidemux.
Qualche anno fa fu messo a punto un software per colorare i vecchi film in bianco e nero e fu applicato ad alcune pellicole storiche anche del cinema muto non senza polemiche da parte di molti appassionati di cinema contrarissimi a questa manipolazione. Non mi risulta esista un software gratuito per effettuare questa operazione.

Se qualcuno volesse colorare un film in bianco e nero con tool gratuiti dovrebbe farlo fotogramma per fotogramma utilizzando un filtro per colorare le immagini in scala di grigio. Convertire in bianco e nero e quindi in scala di grigi un filmato a colori è invece un processo possibile con diversi software gratuiti.

In questo post mostrerà come procedere con Windows Movie Maker e con Avidemux. Movie Maker è esclusivamente per OS Windows mentre Avidemux è multipiattaforma e può essere installato su Windows, Linux e Mac. Movie Maker faceva parte della Suite gratuita Windows Live Essentials 2013 che negli ultimi computer è stata rimossa. Comunque se avete un PC Windows acquistato nel 2016 o in precedenza lo avete certamente tra le app. In caso contrario potete cercarlo in siti terzi che offrono ancora il download.






COME CONVERTIRE IN BIANCO E NERO UN VIDEO A COLORI CON MOVIE MAKER


In un computer Windows si clicca su Start e si digita Movie Maker quindi si clicca su App Desktop nei risultati di ricerca. Nella parte centrale della interfaccia con il drag&drop si trascina il video da processare

movie-maker-greyscale






Sulla sinistra si visualizzerà l'Anteprima del video con le impostazioni che vengono aggiunte. Si clicca sulla scheda Strumenti video quindi si sceglie Effetti visivi. Tra gli effetti ce ne sono 4 per la scala di grigi.






bianco-e-nero-movie-maker

Il primo da sinistra è l'Effetto Bianco e Nero propriamente detto ,mentre gli altri tre aggiungono l'effetto bianco e nero rispettivamente con i filtri arancione, rosso e giallo. Sulla sinistra si visualizzerà l'anteprima del filtro applicato cliccandoci sopra. Se siamo soddisfatti si salva il lavoro andando su File -> Salva filmato -> Salva per computer. Si sceglie la cartella di destinazione, si dà un nome al file e si va su Salva.

Ho pubblicato sul mio Canale Youtube il video tutorial della conversione in bianco nero di un filmato a colori sia con Movie Maker sia con Avidemux.



COME TRASFORMARE IN BIANCO E NERO UN VIDEO A COLORI CON AVIDEMUX


Avidemux è un software open source multipiattaforma che può essere scaricato da SourceForge cliccando su Downloads e selezionando il file per il nostro sistema operativo a 32bit o a 64bit. L'installazione non presenta difficoltà. Nell'interfaccia di Avidemux si va su File -> Apri per selezionare il video da processare

avidemux

In Output video si sceglie uno dei codec. Se non siamo sicuri quale scegliere si possono fare delle prove. L'output audio si lascia con Copy. Dopo aver scelto un codec diventerà attivo il pulsante Filtri su cui cliccare.

applicare-filtri-avidemux

Si aprirà una finestra di configurazione dove selezionare Colori -> GreyScale

greyscale-filtri

Si clicca con il destro del mouse su GreyScale e si sceglie Aggiungi. Greyscale sarà così mostrato nella colonna dei Filtri Attivi. Se l'Anteprima ci soddisfa si va su Chiudi.

greyscale-anteprima

Nella interfaccia principale si va su File -> Salva oppure si clicca sulla icona del floppy disc per salvare il risultato. Si seleziona la cartella di uscita quindi si dà un nome al file e si va su Salva. Dopo la fine del processo si potrà aprire il filmato che sarà identico a quello iniziale con lo stesso audio ma senza colori.

In conclusione se avete un PC Windows la scelta di Movie Maker per togliere i colori è quella più semplice. Se non avete un PC Windows o se non avete Movie Maker anche con Avidemux si ottengono risultati ottimali. 




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.