Pubblicato il 04/04/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Non funzionano i link t.co di Twitter? Soluzione.

Come risolvere il problema del non funzionamento dei link t.co di Twitter adottando i DNS di Google.
Finalmente e in modo decisamente casuale sono riuscito a risolvere un problemino che mi assillava da anni e che ho scoperto essere abbastanza comune.

Twitter agli inizi permetteva di utilizzare accorciatori di URL di tutti i generi per risparmiare caratteri quando venivano pubblicati dei tweet. Da qualche anno ha invece creato un accorciatore di URL nativo per effettuare un redirect di tutti gli URL al dominio t.co per avere il completo controllo della situazione.

Il link condivisi su Twitter, anche quelli dei messaggi diretti, vengono analizzati e accorciati automaticamente. Questo servizio di Twitter serve anche per misurare quanti click ha ricevuto un tweet, dati che poi vengono aggregati nelle Statistiche di Twitter.

T.co secondo Twitter è fondamentale anche per prevenire la distribuzione di malware. Per una qualche ragione in alcuni computer questi link non vengono risolti. Nel Forum di Twitter sono state aperte delle lunghe discussioni da anni che però per quanto mi riguarda non mi avevano ancora aiutato a risolvere il problema.






Anche usando la estensione Goddbye, t.co! non avevo avuto miglioramenti significativi nell'apertura di tali link

t-co-link-twitter






fino a quando non ho cambiato i DNS del computer adottando i DNS di Google. In effetti i tecnici di Google avevano rilevato che il problema stava nei DNS ma che lo avevano anche risolto. Nei computer Windows per cambiare i DNS si va su Impostazioni -> Rete e internet -> Ethernet -> Modifica opzioni scheda. Si clicca poi con il destro del mouse sulle connessioni e si sceglie Proprietà.






Nella finestra che si apre, nella scheda Rete si fa un doppio click su Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4) per il vecchio protocollo, e Protocollo Internet versione 6 (TCP/IPv6) per il nuovo protocollo. Di default su Windows la spunta è su Ottieni indirizzo server DNS automaticamente.

Probabilmente per questa ragione in certe località o circostanze tali DNS non funzionano per il dominio t.co. Occorre quindi mettere la spunta su Utilizza i seguenti indirizzi server DNS e scegliere quelli di Google

Google DNS IP (IPv4) Google DNS IP (IPv6)
8.8.8.8 2001:4860:4860::8888
8.8.4.4 2001:4860:4860::8844

digitandone gli indirizzi IP della tabella precedente. Da quando utilizzo questi nuovi DNS non ho più avuto problemi riguardo alla apertura dei collegamenti del dominio t.co.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.