Pubblicato il 06/10/16e aggiornato il

I 12 migliori servizi per accorciare gli URL e per scoprire il vero indirizzo su cui si clicca.

Elenco dei 12 servizi migliori per accorciare gli indirizzi per risparmiare il numero di caratteri e per avere le statistiche dei click.
I servizi per accorciare gli URL sono nati diversi anni fa soprattutto per risparmiare il numero di caratteri quando si postava su Twitter. Da qualche tempo Twitter non considera più nel computo dei 140 caratteri gli URL però l'utilità degli accorciatori non è diminuita.

Con questi strumenti si possono anche conteggiare i clic che ha ricevuto un link per monitorare l'interazione degli utenti con il nostro sito. C'è però il rovescio della medaglia visto che come navigatori quando siamo in presenza di un link accorciato non sappiamo mai la pagina che apre e se questa sia affidabile o meno. Gli URL accorciati vengono utilizzati anche da alcuni programmi di affiliazione e pure da alcuni publisher quando vogliono nascondere che il collegamento è sponsorizzato.

In questo post vedremo quali siano gli accorciatori di URL più usati e come conoscere il vero indirizzo di un collegamento prima di cliccarci sopra.

1) Goog.gl è il servizio per accorciare gli URL di Google in cui incollare l'indirizzo originale per poi andare sul bottone Shorten URL per ottenere il link accorciato. Per facilitare l'operazione si utilizza l'estensione Goo.gl URL Shortener per Chrome e Goo.gl Lite Shortener per Firefox

goo.gl-url-shortener

Dopo aver aperta la pagina di cui dobbiamo accorciare l'indirizzo si clicca sulla icona della estensione quindi si va su Copia per copiare l'URL accorciato che è visibile e che non viene aggiunto alla Cronologia. Andando su Dettagli si vedono i click ricevuti e altre statistiche

dettagli-click

Andando invece su Codice QR visualizzeremo il codice QR dell'indirizzo per condividerlo con un dispositivo mobile tramite scansione. Con l'addon Goo.gl URL Shortener si può accorciare un URL anche cliccando sulla pagina con il destro del mouse per poi scegliere questa opzione.

2) bit.ly è uno degli accorciatori di URL più utilizzati. Come Goo.gl permette di avere delle statistiche sul numero di clic ricevuti e ha anche una estensione. Vai a Bit.ly per Chrome.

3) TinyURL è nato nel 2002 e all'inizio era usato di default da Twitter per accorciare gli URL. Si incolla l'indirizzo da accorciare e si clicca su Make TinyURL.

4) t.co non è un servizio utilizzabile dagli utenti ma è quello usato da Twitter per accorciare tutti i link che vengono condivisi. In questo modo vengono bloccati gli URL di siti malevoli. Tramite t.co Twitter riesce a elaborare le statistiche di ciascun utente.






5) fb.me è il tool usato da Facebook per accorciare gli URL. Viene utilizzato però solo con gli indirizzi che fanno capo allo stesso Facebook.

6) Gat.to è un accorciatore di URL in italiano. Si incolla l'indirizzo e si va su Accorcia!

7) Ow.ly è il servizio per accorciare gli URL di Hootsuite. È molto evoluto e permette di avere le statistiche dei click come con Goo.gl e Bit.ly.

8) is.gd è il servizio che usavo più spesso prima di Goo.gl. C'è anche un addon per Chrome

9) Doiop permette di accorciare gli URL dopo aver superato un controllo visivo.

10) Amazon URL Shortener è una pratica estensione di Chrome per accorciare gli URL di Amazon. Con questo addon si possono nascondere anche i link di affiliazione. Dopo aver aperto il link su Amazon si clicca sulla icona dell'addon per copiare l'URL accorciato che sarà tipo  questo http://amzn.to/2duXtih.

11) Tiny.cc fornisce oltre gli URL accorciati anche delle statistiche molto analitiche. Per poter usare questo servizio aggiuntivo però occorre una registrazione

12) thinfi è l'ultimo servizio per accorciare gli URL dell'elenco. Oltre a superare il controllo visivo opzionalmente prima di incollare l'URL si può digitare una password di protezione.

Dopo aver visto come accorciare gli URL vediamo come bypassare gli indirizzi accorciati in modo da vedere immediatamente il vero indirizzo a cui siamo inviati quando si clicca su un link.

URL X-Ray è il servizio che mostra il vero indirizzo quando si incolla l'URL accorciato nell'apposito campo e si va su X-Ray

url-x-ray

C'è anche l'estensione URL X-Ray per Chrome . Si può anche usare LongURL di Chrome che mostra il vero URL quando si passa con il mouse sopra a un URL accorciato.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.