Pubblicato il 29/11/16e aggiornato il

Come impostare il dominio canonico su Search Console.

Come scegliere il dominio preferito o canonico per gli URL del nostro sito presenti nei risultati di ricerca modificando le Impostazioni sito di Search Console.
Il dominio canonico di un sito è quello che si desidera utilizzare per la indicizzazione delle pagine. Questa operazione è fattibile solo da chi possiede un dominio personalizzato e non da chi è proprietario di blog su piattaforme gratuite tipo nomesito.blogspot.com o nomesito.wordpress.com.

I link possono rimandare a un dominio personalizzato sia con gli URL senza www sia con gli URL con www. Nel precedente post abbiamo visto come effettuare un redirect automatico 301 dei link senza www a quelli con www se si possiede un dominio Tophost.

Se si sceglie quella impostazione, che è ovviamente consigliata per non perdere traffico, il nostro sito potrà essere aperto sia con gli URL http://dominio.ext sia con gli URL http://www.dominio.ext.

È importante scegliere quello che viene definito il dominio canonico o preferito cioè se preferiamo che il nostro sito venga trovato nei risultati di ricerca con dominio.ext o www.dominio.ext.  Si accede a Search Console con il nostro account Google e si seleziona il sito di cui vogliamo impostare il dominio canonico. Si clicca poi in alto a destra sulla freccetta verticale per aprire il menù che si trova accanto alla ruota dentata

dominio-canonico-preferito-search-console






Si sceglie Impostazioni sito che aprirà una nuova finestra. Di default Google non imposta un dominio preferito. Dovremo quindi mettere la spunta al dominio registrato come Proprietà su Search Console e si va su Salva. Saremo avvertiti che la modifica è stata salvata e contestualmente riceveremo una email che ce lo confermerà.






Questo però non è sufficiente perché dobbiamo dimostrare a Google di essere proprietari anche del dominio nudo senza www (nel mio caso). Si torna quindi nella Home di Search Console e si clicca su Aggiungi una proprietà. Nel campo che si apre si incolla l'URL del dominio non utilizzato come canonico (nel mio caso ideepercomputeredinternet.com) e si fa su Aggiungi

dominio-preferito-search-console

Per verificare la proprietà possiamo utilizzare il metodo alternativo di aggiungere un metatag

verifica-proprietà-google

nel modello tra i due tag <head> e </head>. Dopo aver salvato il modello si va su Verifica. Non resta che scegliere il dominio canonico anche per questo nuova proprietà. Si va sulla ruota dentata, si sceglie Impostazioni sito e, nella pagina di configurazione, si imposta il dominio preferito

dominio-nudo-search-console

anche per la versione senza www. Si va su Salva per rendere la modifica effettiva. Credo che per un utente di Blogger le modifiche possano terminare a questo punto. Si dovrebbe impostare il rel='canonical' nel modello ma questo dovrebbe essere implicito visto il tag specifico di Blogger "data:blog.canonicalUrl" già presente nel template. D'altra parte il redirect 301 lato server è già stato impostato nei DNS come illustrato a inizio post. Dopo aver effettuato gli opportuni test di verifica presumibilmente pubblicherò un post su come applicare il dominio preferito anche ai dati di Google Analytics affinché vengano registrate e cumulate le visite ricevute da entrambi i domini.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.