Pubblicato il 13/07/16e aggiornato il

Come ottimizzare gli screenshot di PicPick con Gimp e Riot.

Come ottimizzare le immagini degli screenshot catturati con PicPick usando Gimp e il plugin Riot.
Con questo articolo termino i tutorial su PicPick alcuni di questi supportati anche da video tutorial. Nei precedenti articoli abbiamo visto come funziona la cattura e l'Editor di PicPick (scarica gratis PicPick), come usare gli altri tool di PicPick per misurare lunghezze, angoli o trovare codici di colore e infine come aggiungere un watermark alle immagini.

Dopo aver catturato tutto lo schermo o solo una sua parte con PicPick gli possiamo aggiungere della grafica con l'Editor per poi pubblicare l'immagine con Blogger, Wordpress oppure Open Live Writer. Prima di postare l'immagine è però opportuno ottimizzarla cioè renderla il più leggera possibile mantenendo una qualità accettabile. Per questa operazione si utilizza il programma gratuito Gimp (Scarica Gimp) e il programma Riot. Non utilizzeremo però il programma standalone ma il suo plugin. Si apre la pagina dei Plugin di Riot per cliccare su Riot Plugin Installer oppure si apre nel browser questa pagina web

http://registry.gimp.org/files/Riot-plugin.zip

Si scompatta il file ZIP con 7Zip o analogo software per poi fare un doppio click sul file Riot-plugin.exe. Ho già illustrato come usare installare il plugin Riot in Gimp. Ricordo che dopo le prime due schermate di installazione si mette la spunta su Gimp, si tralasciano le altre due opzioni IrfanView e XnView, e si seleziona la cartella dei suoi plugin che in Windows 10 si trova in questo percorso C:\Programes Files\Gimp 2\lib\gimp\2.0\plug-ins.

Per ottimizzare una immagine con Gimp e il plugin Riot si apre una immagine quindi si va su Immagine -> Scala immagine per eventualmente ridimensionarla con una larghezza adatta al layout in cui va pubblicata. Se il nostro blog è largo 750 pixel si devono pubblicare immagini non più larghe di 700-720 pixel per non appesantire la pagina inutilmente. Successivamente si va su File -> Save for web with Riot che aprirà una finestra di configurazione

L'obiettivo sarà quello di inviare gli screenshot presi con PicPick direttamente a Gimp per l'ottimizzazione in modo da aumentare enormemente la produttività del lavoro. Ho pubblicato sul mio Canale Youtube un video tutorial di tutto la procedura




Dopo aver scattato uno screenshot la relativa immagine verrà aperta nell'Editor di PicPick.

editor-picpick

Si clicca sulla scheda Condividi quindi si va sulla freccetta sotto a Programma esterno e si clicca su Opzioni. Si aprirà la finestra di configurazione Salvataggio. Si va in Percorso Programma

salvataggio-programma

e in Parametri si digita <%f> per poi cliccare sulla icona della cartella per scegliere il file .exe di Gimp. In un Windows 10 a 64bit si trova in C:\Program Files\GIMP 2\bin\gimp-2.8.exe. Si clicca su OK. Quando si prende uno screenshot con PicPick, dopo averlo opzionalmente elaborato, si va su Condividi -> Programma esterno. Avendo collegato PicPick a Gimp, l'immagine dello screenshot verrà aperta in questo programma. Si va su File -> Save for web with Riot per l'ottimizzazione. 

ottimizzazioni-immagini-picpick-riot-gimp

Come vedete dallo screenshot sono partito da uno screenshot a tutto schermo che aveva un peso di 1.455.294 bytes che con una ottimizzazione che ha lasciato una qualità del 70% il peso si è ridotto a soli 27.376 bytes con un risparmio di peso superiore al 98%.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.