Pubblicato il 03/03/16e aggiornato il

Come inviare Documenti con WhatsApp e come installare la versione Beta.

Come installare la versione Beta di WhatsApp per testare le nuove funzionalità prima degli altri e come inviare Documenti in allegato.
WhatsApp è il servizio di messaggistica più utilizzato al mondo che veleggia verso la fantastica cifra di un miliardo di utenti e che è stato acquistato da Facebook qualche anno fa. Nei giorni scorsi è stato al centro della cronaca mondiale per l'arresto in Brasile del numero due di Facebook in Sudamerica responsabile appunto di WhatsApp per aver rifiutato di rilevare le chiavi di ingresso a delle conversazioni fatte da presunti trafficanti di droga.

Non intendo prendere posizione in merito ma questo tema sta provocando un grande dibattito internazionale vista anche la diatriba tra Apple e FBI per l'accesso all'iPhone di un terrorista. Il problema è sempre quello molto difficile di coniugare privacy con sicurezza. WhatsApp Messenger ha molte funzionalità native che sono già state trattate nei post sui suoi 15 trucchi nascosti, sulla 14 app per aggiungere nuove emoticon e sulla procedura per impostare suonerie e toni personalizzati per i contatti più importanti.

Nella versione Beta di WhatsApp è apparsa una nuova funzionalità molto interessante per inviare documenti. Ricordo che si possono comunque già adesso inviare file con WhatsApp usando servizi di cloud come Google Drive, Dropbox o OneDrive. Adesso si potrà farlo direttamente ma solo se si è scelto di installare la versione Beta e se il contatto ha fatto lo stesso. La funzionalità comunque ben presto sarà resa disponibile anche per chi abbia la versione stabile di WhatsApp.

COME INSTALLARE LA VERSIONE BETA TESTER DI WHATSAPP SU ANDROID


Chi volesse provare prima degli altri le nuove funzioni di WhatsApp può facilmente installare da Google Play la versione Beta di WhatsApp. Dopo esserci loggati con l'account Google usato anche nel nostro dispositivo Android si dovrà aprire la pagina WhatsApp Messenger Testing 

beta-tester-whatsapp

in cui vedremo un messaggio che ci informa che siamo diventati un tester. Potremo installare WhatsApp per la prima volta oppure aspettare l'aggiornamento della applicazione alla versione Beta. Sempre nella stessa pagina c'è il link Esci dal programma con cui potremo abbandonare la versione Beta per tornare a quella stabile. Se l'aggiornamento alla versione Beta non è automatico si può aprire la pagina Le mie app di Google Play e forzare l'aggiornamento di WhatsApp.

COME INVIARE DOCUMENTI CON WHATSAPP


Questa funzionalità è per il momento abilitata solo tra contatti che abbiano la versione Beta Test. Dopo aver aperto il contatto WhatsApp si fa tap sulla icona dell'allegato che aprirà un menù

documenti-whatsapp

in cui scegliere l'icona Documenti per poi selezionare il file da inviare. Pare che al momento l'unico formato supportato sia il PDF. Prima c'erano due opzioni distinte per la condivisione di foto e video mentre adesso c'è solo l'icona Fotocamera. Chi la seleziona dovrà scegliere successivamente tra foto e video. I file condivisi tramite WhatsApp verranno inseriti nella cartella Documenti sottocartella di Media in WhatsApp. La limitazione ai soli PDF sarà probabilmente rimossa nel prossimo update.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.