Pubblicato il 03/02/16e aggiornato il

Come forzare Google a indicizzare manualmente un post.

Come obbligare Google a indicizzare un articolo inviandone l'indirizzo manualmente all'indice tramite Search Console per poterlo visualizzare nei risultati di ricerca di Google.
I siti che sono già ben conosciuti da Google in linea di massima vengono indicizzati rapidamente. Ho potuto constatare che dopo 5 minuti che ho pubblicato un nuovo articolo questo già compare nei risultati di ricerca.

Non sempre l'indicizzazione è però così rapida neppure per i blog che abbiano praticamente tutti i contenuti indicizzati. Il numero di pagine indicizzate può essere desunto da Search Console dopo aver selezionato il sito in oggetto tra quelli aggiunti ed essere andati su Scansione > Sitemap. Ci si può accorgere di una mancata indicizzazione anche in modo empirico. Basta aprire la pagina di Google e incollare il titolo preciso del post seguito dal nome del blog.  Se nei risultati di ricerca non compare l'articolo significa che per qualche ragione questo è sfuggito agli scanner di Google.

COME OBBLIGARE GOOGLE A INDICIZZARE UN POST

Facciamo un esempio pratico di cui mi sono accorto proprio ieri. Qualche giorno fa ho pubblicato un articolo che ritengo di buon livello sulle principali funzionalità di Dropbox dal titolo


Incollando questo titolo su Google il post in oggetto ieri non appariva nei risultati di ricerca

indicizzazione-google-post

Era addirittura presente la condivisione del post su Google+ ma l'articolo originale non era visibile nei risultati di ricerca. Questa situazione è ancora più irritante quando magari è stato indicizzato un aggregatore che ha ripubblicato l'articolo ma non il post del nostro sito.

Per forzare l'indicizzazione dobbiamo andare sempre su Search Console ex Strumenti per Webmaster. Dopo aver scelto il sito si va su Scansione > Visualizza come Google 

image

Si sceglie la visualizzazione Desktop o quella Cellulare quindi si incolla la parte finale dell'URL del post e si clicca su Recupera e Visualizza per verificare che Google riesca a accedere alla pagina

rendering-pagina-web-google

Quando si visualizza il baffo verde con Parziale su Stato significa che Google ha rilevato il post. Si clicca sul pulsante a destra Invia all'Indice per indicizzare manualmente da soli tale articolo.

installare-dropbox-risultato

Dopo qualche ora o meglio ancora il giorno dopo per essere sicuri se si farà di nuovo una ricerca su Google digitando il titolo del post e il nome del sito lo si visualizzerà nelle prime posizioni dei risultati di ricerca se non proprio al primissimo posto.




20 commenti :

  1. A me compaiono un punto esclamativo giallo e la dicitura "Reindirizzata". Sai cosa possa significare? O_o

    RispondiElimina
  2. Che hai impostato un reindirizzamento della pagina da Impostazioni Preferenze di ricerca o che il reindirizzamento avviene per qualche altra ragione. Prova a aprire il post per vedere se il redirect c'è effettivamente
    @#

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahi ahi, povero me :( temo di non aver capito molto. Sto su wordpress, al quale sono passato da blogspot (mai l'avessi fatto)...

      Elimina
    2. Ecco spiegato il redirect. Devi indicizzare il post a cui è rediretto quello su Blogspot
      @#

      Elimina
    3. Il blog su blogspot non esiste più... :/

      Elimina
    4. Dovevi seguire questo tutorial
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2015/04/blogger-to-wordpress-migrate-page-rank-redirect-301.html
      per non perdere nessun visitatore
      @#

      Elimina
    5. Quindi non ho speranze di ottenere l'indicizzazione?

      Elimina
    6. Come no. Certo. hai detto che hai spostato il sito su Wordpress quindi devi indicizzare il post del sito su Wordpress, il post su Blogger invece non esiste più visto che non c'è più neppure il blog
      @#

      Elimina
    7. Ma sono appunto quelli di wordpress che cerco di indicizzare. L'indicazione "Reindirizzata" mi fornisce questa spiegazione (per una pagina a caso):

      http://www.alomadeddu.wordpress.com/2016/01/21/sesto-comandamento-volantino-movimento-vita/
      Tipo Googlebot: Desktop (rendering richiesto)
      Reindirizzata il giorno mercoledì 3 febbraio 2016 13:04:44 GMT-8
      L'URL reindirizzava a:
      http://alomadeddu.wordpress.com/2016/01/21/sesto-comandamento-volantino-movimento-vita/

      Comincio a non capirci più niente. L'unica cosa che so è che il blog è su da 2 anni ma alla voce "stato dell'indicizzazione" dà sempre 0. Di poche cose mi sono pentito come di aver trasferito il blog su wordpress.

      Elimina
    8. Un URL è con il wwww uno senza. Indicizza quello senza visto che quello con www è rediretto al secondo. Sei passato da Blogger a Wordpress.com e non a un dominio tuo... Chi te lo avrà mai consigliato :(((
      @#

      Elimina
    9. Lo farei volentieri, se capissi come si fa: la finestra di inserimento della url è preceduto dall'indirizzo della home page con il www. Anche le sitemap hanno lo stesso schema.

      Chi me lo ha consigliato? La mia tirchieria.

      Elimina
    10. Potresti provare a aggiungere su Search Console l'altro sito
      alomadeddu.wordpress.com
      oltre a quello
      www.alomadeddu.wordpress.com
      @#

      Elimina
    11. Alla fine ho fatto così...

      Grazie dell'aiuto e del post utilissimo, come sempre.

      Elimina
  3. Ottimo, perfetto per piccoli blog che scrivono articoli di 'news' di grande interesse, ovviamente google tende a ranchizzare quelli di siti più importanti prima e poi, magari dopo qualche giorno quelli dei blog, ma così si perdono lettori potenziali

    RispondiElimina
  4. Fantastico come sempre. Grazie Ernesto ^_^
    Melania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In un link mi compare un punto esclamativo rosso con scritto Non trovato. In questo caso cosa si può fare? Grazie :-)

      Elimina
    2. Ci sono due possibilità
      1) Hai sbagliato a incollare l'indirizzo del post (si deve incollare solo la parte finale)
      2) Quel post non esiste più ed è stato cancellato
      @#

      Elimina
    3. Ho sbagliato ad incollare l'indirizzo del post... mancava un pezzo ;-)
      Graziiieeeee!
      Melania

      Elimina
  5. Grande Ernesto! Anche io utilizzo da un po questa funzione, dopo aver notato appunto come sia lenta Google ad indicizzare in automatico i post.
    Come se non bastasse ho notato che google ha smesso di visualizzare le sitemap, in particolare la sitemap.xml che inviava i primi 3000 post!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il problema della sitemap con un massimo 3000 post si può risolvere
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2015/12/sitemap-blogger-search-console-google.html
      @#

      Elimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.