Pubblicato il 13/12/15 - aggiornato il  | 13 commenti :

Come inviare la sitemap di Blogger a Google Search Console se si ha un blog con più di 3000 post.

Come inviare manualmente a Google Search Console le sitemap mancanti quando si abbia un blog su Blogger con più di 3000 post.
Qualche giorno fa abbiamo visto come inviare le sitemap dinamiche di Blogger nella Search Console di Google. È stato però subito chiaro a me e ad alcuni di voi che qualcosa non quadrava come si può leggere nei commenti in calce all'articolo. Per una qualche ragione tecnica, forse dovuta a un mancato aggiornamento dei server, le sitemap dinamiche del Google Search sono in grado di elaborare solo un massimo di 20 pagine di sitemap ciascuna delle quali di 150 elementi.

Il calcolo è subito fatto. Praticamente le sitemap invieranno un massimo di 3000 URL (20x150=3000) e se si ha un sito con un numero di post superiori come è per esempio questo come facciamo? Potremo pazientemente aspettare che Google risolva questo problema visto che i siti interessati saranno certamente moltissimi ma potremo anche forzare un po' le cose per inviare comunque tutti gli URL dei nostri post.


Prendiamo come esempio questo sito in cui sono stati al momento pubblicati 5097 articoli. Inviando la sitemap dinamica con la stringa sitemap.xml su Scansione > Sitemap avremo questa situazione


sitemap-blogger

con solo i primi 3000 post inviati. Mancano da inviare esattamente 5097-3000=2097 articoli. Lo dovremo fare manualmente aggiungendo delle stringhe con ulteriori pagine che si aggiungano alle 20 preesistenti. Visto che per ogni pagina vengono inviati 150 URL dovremo fare quella che in aritmetica si chiama la divisione con resto per il numero degli articoli mancanti

2097=13x150 + 147

Ci vorranno quindi altre 14 pagine di cui le prime 13 invieranno 150 URL e la 14-esima ne invierà 147. Si torna quindi su Scansione > Sitemap e si aggiungeranno altre 14 sitemap con questa struttura

sitemap.xml?page=21
sitemap.xml?page=22
sitemap.xml?page=23
sitemap.xml?page=24

sitemap.xml?page=25
sitemap.xml?page=26

sitemap.xml?page=27
sitemap.xml?page=28
sitemap.xml?page=29
sitemap.xml?page=30
sitemap.xml?page=31
sitemap.xml?page=32
sitemap.xml?page=33
sitemap.xml?page=34

partendo ovviamente dalla pagina 21. All'atto pratico si va in alto su Aggiungi/Testa Sitemap e, nel campo che si apre si incolla la prima riga e si va su Invia Sitemap

inviare-sitemap
Si aggiorna la pagina e si procede nella stessa operazione con tutte le altre 13 stringhe



La prima riga dello screenshot è quella della sitemap dinamica con cui sono stati inviati 3000 elementi mentre con le altre 14 sitemap sono stati inviati tutti gli altri. Credo che ci vorranno diverse ore perché Google processi queste nuove pagine di sitemap e che quindi indicizzi i post mancanti. Al momento ne ha rilevati 2989 sui primi 3000 inviati. Come vedete con l'ultima pagina di sitemap sono stati inviati 147 elementi. Questo significa che ben presto dovrò aggiungere una nuova riga di sitemap. Ritornerò su questo tema quando Google avrà risolto questo problema tecnico.




13 commenti :

  1. Ciao Ernesto,
    lo scorso 7 giugno ho inviato a google la sitemap.xml con 3164 url. Ad oggi me ne ha indicizzati solo 33...sto forzando l'indicizzazione con visualizza come google, ma ora mi rimangono solo 497 possibilità di indicizzare solo la singola url senza le pagine collegate. Domanda: come mai è così lento?? Seconda domanda: va bene lo stesso se chiedo l'indicizzazione per singola url? Per l'altra possibilità ne ho solo 10 al mese e le ho già usate tutte....Grazie mille

    RispondiElimina
  2. Si tratta di una situazione stranissima che forse non ho ben compreso.
    1) Il tuo blog ha molti post quindi è online da molto tempo
    2) Sicuramente avrai ricevuto delle visite al sito quindi Google lo conosce e lo ha indicizzati
    3) Ha fatto per caso recentemente un redirect da altro dominio?
    4) Sei sicura di aver seguito le istruzioni di questo post e di quello linkato all'inizio?
    5) Aggiungere manualmente un URL all'indice di Google drive essere una operazione non usuale da fare quando per qualche ragione un post non appare nei risultati di ricerca
    @#

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora sono passata da blogspot a wordpress. Una situazione strana perche avevo già un redirect che da blogdpot mi portava ad un dominio personalizzato. Quindi, avevo il blog su blogger, spazio non acquistato quindi su google, poi acquistato solo dominio con .it. Da 10 gg ho messo on line il mio sito wordpress, per il quale ho comprato anche lo spazio tramite Aruba. Sono state fatte alcune redirect per alcuni dei miei articoli più importanti oltre che per la hp. Ad oggi però la situazione è quella che ti ho detto. Era una situazione complicata. Avevo chiesto anche a te e mi dicesti che sarebbero dovute essere fatte 2 redirect, oppure si poteva reindirizzare tutte le pagine in giro alla hp del nuovo sito. Mi sono messa in mano ad un consulente SEO che mi ha detto di non poter fare il redirect direttamente da blogspot a wp, ma dovevo comprare un hosting legandolo al sito .it che avevo....da lì lui ha re-indirizzato gli articoli più importanti...

      Elimina
    2. Per farlo ho tolto il redirect da blogspot...mi erano scomparsi tutti gli articoli nel giro di pochi giorni...quelli ai vecchi link intendo...alcuni davvero ben posizionati. Adesso facendo come ti ho detto ossia da visualizza come google i più importanti sono stati visti e sono ritornati ai loro posti, ma ho ancora pochissimo traffico...ero sulle 300/350 visite al giorno...ora passo a malapena le 100...la ragazza che mi ha fatto il sito nuovo dice a sua volta che è davvero una situazione anomala, ma che le si è verificata in precedenza con un'altra cliente, anche lei passata da blogspot a wp...Accolgo qualsiasi suggerimento...se non sono stata chiara, cosa probabile, dimmi che cerco di spiegarti meglio. Grz ancora.

      Elimina
    3. il mio blog risale al 2011 ed ha oltre 100 articoli e tante foto

      Elimina
  3. Allora è tutto chiaro. È un peccato che dopo il primo redirect da blogspot a un dominio personalizzato tu ne abbia fatto un altro verso WordPress. La cosa era fattibile solo per un dominio blogspot verso WP. L'unica cosa che puoi fare è importante tutti i post del vecchio blog in quello nuovo WordPress è sperare che Google li indirizzi al più presto. Poi puoi solo impostare un redirect generico dal vecchio sito alla homepage di quello nuovo. Puoi farlo anche con un semplice script che puoi trovare con una ricerca su questo sito (io non la posso fare sono al cellulare)
    @#

    RispondiElimina
  4. Sì Ernesto è stato fatto. Tutti i post sono già sul sito nuovo ed alcuni hanno già recuperato la loro posizione. Ho letto ora un altro tuo articolo in cui nel 2011, spiegavi come google impiegava anche mesi dopo cose del genere...quindi è ancora così...? Però poi le indicizza o può anche decidere di non farlo? Posso forzare la cosa se ciò non avviene? Ho già pubblicato anche nuovi articoli e quelli sono già indicizzati...nel giro di un giorno...

    RispondiElimina
  5. Il problema diventa ancora più chiaro. Il post del 2011 sicuramente si riferiva a un redirect da post a post verso un dominio personalizzato partendo da blogspot quindi non fa testo.
    Devi facilitare la rapida indicizzazione dei vecchi post che però bora sono caricati nel vecchio blog. Ti do alcuni consigli.
    1) Nel nuovo blog quando c'è la possibilità aggiorna i vecchi post anche cambiando solo un paragrafo o una foto o un tag. Google lo interpreterà come contenuto fresco.
    2) Per evitare che Google consideri i post del nuovo blog come copiati dal vecchio blog devi inserire un redirect generico verso la home come ti ho già detto nel commento precedente
    @#

    RispondiElimina
  6. Errata corrige
    "ora sono caricati nel nuovo blog"
    T9 🙂
    @#

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ernesto, il vecchio sito è stato completamente cancellato....tutti i link ancora in giro sono re-indirizzati al nuovo sito.
      Per esempio questo link è vecchio www.viaggiareconlaura.it/2016/10/dordogna-castelli-piu-belli-perigord-noir.html, ma se lo clicchi compare il nuovo sito.

      Elimina
    2. E comunque tutti i post sono stati modificati, per essere più SEOfriendly, ho aggiunto foto...non c'è un articolo che sia uguale al vecchio...che comq ora non esiste più. Esiste solo uno spazio acquistato a nome viaggiareconlaura.it, ma tutto il sito blogspot me lo sono salvato e poi cancellato...proprio perchè avevamo paura che la sua esistenza potesse innervosire google...che casino guarda...grazie per tutte le tue dritte...

      Elimina
  7. questo è il post che ho letto...non parla di redirect...http://www.ideepercomputeredinternet.com/2011/09/come-farsi-indicizzare-rapidamente-un.html

    RispondiElimina
  8. Allora hai fatto tutto quello che potevi fare. Il post in questione serve solo per una indicizzazione manuale se Google non si accorge del post. Il giorno dopo uno prova a incollare titolo e nome del blog su Google per vedere se c'è nei risultati di ricerca. Se non ci fosse si procede come illustrato nell'articolo. Serve solo per casi isolati
    @#

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.